Pedullà: “Firenze torna a sognare dati alla mano. Adesso pronti trenta milioni, la priorità viene da Sassuolo”

Pedullà: “Firenze torna a sognare dati alla mano. Adesso pronti trenta milioni, la priorità viene da Sassuolo”

La raffica di mercato con l’esperto

di Redazione VN

Alfredo Pedullà ha analizzato come di consueto i temi salienti del mercato della Fiorentina per Radio Bruno Toscana:

“Vi dico la mia: di solito quando chiudi un colpo così, a due-tre giorni dalla prima di campionato, lo fai partire dalla panchina. Poi lo spessore è quello che è, vediamo. Vorrei essere lì domani sera per la festa di Ribery, l’entusiasmo non ha prezzo, è un top player. Posso immaginare quanto sia importante per Firenze tornare a sognare dati alla mano e non solo in teoria. La maglia già in vendita è un segnale fortissimo.

Adesso trenta milioni: un esborso per un altro esterno offensivo, è confermato. Non c’è ancora una scaletta gerarchica, ma Berardi ha un ruolo prioritario, tanto che il Sassuolo è in cerca di un altro attaccante. Berardi piace a Montella, ha le caratteristiche giuste per inserirsi nel 4-3-3. In ordine cronologico abbiamo per ultimo Politano, quarto attaccante dell’Inter che sarebbe un esterno e non una seconda punta, Suso (che tengo vivo solo per la storia del  contratto da rinnovare), De Paul che è complicato perché l’Udinese è un osso duro con cui trattare. Berardi è un bravissimo ragazzo, la palla passa al Sassuolo. Se la vogliamo mettere sul sentimentale, troverà l’amico Benassi. La volontà c’è, credo che la serenità faccia la differenza su qualsiasi situazione.

Simeone riflette. La Samp 90 su 100 prende Defrel e cerca di piazzare Gabbiadini; lui e il Cholito ce li portiamo dietro fino alla fine. Biraghi-Inter senza fretta, Dalbert è promesso al Nizza e si può chiudere la prossima settimana. Murru piace molto, ma la quotazione è altissima, si parla di 18 milioni. Cristoforo oggi è più dentro che fuori: l’uruguaiano fa parte dei 6 centrocampisti oggetto delle rotazioni, Dabo n0. Ci vorrà pazienza”.

Calciomercato [aggiornato] – Valanga di uscite per Fiorentina, Atalanta e Genoa. Lozano firma per il Napoli

 

 

Bucchioni: “Pradè cercherà di prendere uno tra Berardi e Suso, circa 20mln a disposizione”

 

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pepito4ever - 11 mesi fa

    comunque bravo Alfredo ottima analisi, e anch i giornalisti son tornati a simpatizzare per noi, un si parla che di Fiorentina……e mi garba un monte questa cosa….#ForzaViola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Daniele Ponsacco - 11 mesi fa

    Berardi assolutamente no

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniele Ponsacco - 11 mesi fa

    Berardi assolutamente no…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy