Pedullà: “Berge profilo primario per il centrocampo. Politano piace”

Pedullà: “Berge profilo primario per il centrocampo. Politano piace”

Gli ultimi aggiornamenti sul mercato della Fiorentina. Sempre più vicino il ritorno del croato. L’obiettivo primario però è un altro

di Redazione VN

L’esperto di calciomercato Alfredo Pedullà è intervenuto in collegamento ai microfoni di Anteprima Pentasport su Radio Bruno Toscana. Queste le dichiarazioni di Pedullà sul mercato della Fiorentina:

“Badelj di ritorno a Firenze con un prestito leggermente oneroso e un riscatto per una cifra complessivi tra i 7 e gli 8 milioni. Dopo appena un anno dal suo addio, credo sia stato un grande errore lasciarlo andare via. L’esperienza di Badelj alla Lazio è al capolinea, anche perchè il giocatore stesso ha spinto per tornare a Firenze.

Berge? Penso sia un profilo di primaria importanza sia da un punto di vista della struttura fisica, talento, margini di miglioramento, investimento. Attenzione al mercato inglese che potrebbe regalare alcune sorprese prima della chiusura. Ad oggi per il giocatore ci vogliono 23-25 milioni ma tra una decina di giorni il cartellino potrebbe scendere di 4-5 milioni, considerando anche il fatto che il contratto del giocatore scade nel 2021. Gli altri due profili come possibili acquisti a centrocampo sono quelli di Ronger e Demme.

Politano è un profilo che piace molto ma anche molto costoso. Serve aspettare la fine del mercato inglese che potrebbe sbloccare molti scenari anche in Italia.

Simeone? Non ho aggiornamenti riguardanti svolte importanti sul centravanti argentino. Spetta a lui scegliere e decidere il futuro. Biraghi la ritengo una questione aperta con una situazione tutta da scoprire. C’è la possibilità di rinnovare cosi come quella di una sua cessione”.

P,S, Per un nostro errore le parole di Pedullà su Badelj sono state male interpretate. L’errore è stato non riuscire a trattenerlo lo scorso anno e non riprenderlo adesso. Ci scusiamo con i nostri lettori e con Alfredo Pedullà (Saverio Pestuggia)

****************
CLICCA PER LEGGERE:
– TUTTI I MOVIMENTI DI MERCATO DELLA FIORENTINA

– DATE E RISULTATI DELLE AMICHEVOLI ESTIVE DELLA FIORENTINA

L’opinione: “Senza 2-3 colpi importanti la Fiorentina farà fatica. Nainggolan? Viola usati”

L’agente di Badelj a Firenze. Barone: “Stiamo aspettando il giocatore”

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 29agosto1926 - 3 mesi fa

    Guetta lo paga! Ma non lo scrivono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bobby Caponata - 3 mesi fa

    “Sempre più vicino” … dopo un’ora l’hanno già presentato… Pigliali vivi Pedullà!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Dellone68 - 3 mesi fa

    Io ho scritto due giorni fa che il ritorno di Badelj non mi entusiasmava, ma vedendo la serenità che c’è in conferenza stampa, sono del parere che verrà distrutto tutto solo se alcuni tifosi e molti giornalisti si mettereanno di mezzo. Quindi l’invito personalissimo che mi sento di fare è di:
    a) sostenere questa proprietà, non acriticamente ma almeno con un credito di fiducia di un tempo minimale per potere operare al meglio;
    b) sostenere la Fiorentina;
    c) lasciare perdere le polemiche, i giornalistini che scrivono di mercato ed amenità del genere.
    Solo così, con un ambiente unito, società, squadra, pubblico ed anche stampa, potremo ambire a traguardi ambiziosi. Il resto sono polemicucce di bassissimo cabotaggio, cose che ci possiamo risparmiare. Nonostante la C2, i Della Balle e tutte le sciagure che ci sono capitate negli ultimi venti anni stiamo ancora qua a polemizzare sul NULLA.
    Si deve tifare per la Fiorentina. Quando questa proprietà dimostrerà disprezzo, menefreghismo e qualunquismo allora potremo contestarla. Adesso, per cortesia, no.
    Avanti viola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Violaviola - 3 mesi fa

    Pedulla’ di calcio non capisce niente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. bianco - 3 mesi fa

    Pochi minuti fa’ lo stesso Pedullà ha detto prestito a 700 mila diritto di riscatto poco più di 4 milioni a distanza di due ore la cifra è dimezzata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. guxmix - 3 mesi fa

    Certo che Pedulla’ ci delizia sempre con commenti di una arguzia e sagacia veramenre pungenti e stuzzicanti..tutto da dimostrare che il ritorno di Badelj sia negativo..non tutti i ritorni sono deleteri( vedi Toni o Bonucci alla Rubentus)..
    Su Simeone come dubitare che possa essere ceduto?Anzi invitato a trovarsi una squadra?É parso subito chiaro che il nuovo staff tecnico lo abbia messo fuori dal progetto.
    La chiosa su Biraghi è meravigliosa..”…può restare , rinnovare o essere ceduto..”
    Come dire.. domani o c’è il sole o é nuvoloso o forse piovera’”…PEDULLA’ SEI IL NUMERO UNO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bati - 3 mesi fa

      A me sembra che sia uno di quelli che ha capito se non tutto, tanto della vita. Il mondo è dei furbi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Dangio - 3 mesi fa

    Scusate ma ho sentito Pedulla’ a radio bruno e non mi sembra proprio abbia detto che riprendere Badelj è un errore. E per quanto riguarda Berge è vero che ha detto che alla chiusura del mercato inglese si abbasserà, ma partendo da una base attuale di 20 mln, non 8-9

    R: Era un refuso, abbiamo corretto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. bati - 3 mesi fa

    pedullà insiste con l’obbligo di riscatto. E’ l’unico. Anche il sito laziale parlava semplicemente di diritto e non obbligo. Vediamo. Forse è l’unico a saperlo davvero. Oppure straparla come sempre più spesso a mio parere gli accade. Certi suoi giudizi, forse anche superficiali visto quello che sostengono in tanti, Calamai per primo, potrebbe risparmiarseli o tenerseli per dopo la conferenza di Badelj.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy