Pazienza: “Straordinaria la fame di Ribery e la qualità di Castrovilli”

L’ex giocatore della Fiorentina: “La squadra può ambire ad alte posizioni in classifica. Su Ribery inizialmente ero dubbioso sulle sue condizioni fisiche”

di Redazione VN

Michele Pazienza, ex centrocampista della Fiorentina, è intervenuto in collegamento ai microfoni di Radio Sportiva per commentare il momento attuale della squadra gigliata:

“Castrovilli l’ho seguito moltissimo a Cremona, ha qualità importanti e in un centrocampo come quello della Fiorentina si sta valorizzando molto. Ha tantissima qualità, tempi di inserimento importanti e qualità tecnica superiore a tutti gli altri centrocampisti in rosa.

Ribery onestamente non me lo aspettavo, avevo dubbi relativi alle sue condizioni fisiche. Ma se è soltanto all’ottanta per cento sposta gli equilibri. E ora sta dimostrando il suo effettivo valore ed è straordinario vedere un giocatore di quel calibro con quella cattiveria e fame di voler raggiungere il risultato e trascinare i compagni.

Quali possono essere gli obiettivi stagionali? Questa vittoria è un bel carico di fiducia e autostima, ma adesso ha bisogno di dare continuità ai risultati. A quel punto, la Fiorentina potrebbe fare davvero un campionato strepitoso, perché ha tutto per poter ambire a posizioni alte di classifica”.

 

Il weekend perfetto di Commisso: vincono Fiorentina, Columbia University e i Cosmos

Crosetti scrive: “Il Milan è solo terrore, non è niente. Castrovilli è una novità”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy