PAGELLE VN – Chiesa salva la Fiorentina. Spento Benassi, si rivede Saponara

I nostri voti dopo la partita della Fiorentina a Ferrara contro la Spal

di Redazione VN
Chiesa, Spal, Fiorentina

Sportiello 6: Praticamente non viene chiamato mai in causa. E’ bravo dopo pochi minuti a respingere con i piedi un colpo di testa ravvicinato di Felipe. Forse un po’ sulle gambe in occasione del gol quando non riesce ad evitare che la palla finisca sul palo, ma con un’area di rigore zeppa di uomini era impossibile fare di più.

Bruno Gaspar 6: Sempre propositivo in fase d’attacco, dalla sua parte non arrivano pericoli in fase difensiva. Dovrebbe essere un po’ più preciso nei cross ma è una spina nel fianco.

Pezzella 6: Ingabbia bene Borriello e sbaglia poco, fa la solita partita attenta e di posizione. Unico vizio è quello del cartellino giallo, ne prende un po’ troppi e per interventi gratuiti lontano dalla porta.

Astori 5,5: Fa più sbavature rispetto a Pezzella continuando le sue prestazioni non pienamente convincenti di questo inizio di stagione.

Maxi Olivera 5: Finché può fare giocate semplici ok, ma quando viene pressato le cose si complicano. Inizio poco confortante quando dopo trenta secondi si fa saltare subito da Lazzari, perde una brutta palla dopo un corner a favore e lascia spazio al contropiede della Spal, poi fermato. Col passare dei minuti migliora, ma ancora siamo lontani dalla sufficienza. (Dal 46′ Babacar 6: Subito pericoloso dopo sette minuti quando impegna Gomis, fa densità in area di rigore con il suo fisico. Lotta e si sbatte per tutti).

Benassi 5: Non è la solita mezzala di inserimento che aveva fatto tanto bene nelle giornate scorse. Questo perché non trova mai il posizionamento giusto in campo e finisce per rimanere imbrigliato nelle maglie della difesa di mister Semplici che schiera i suoi alla perfezione e blocca le fonti di gioco della Fiorentina.

Sanchez 5,5: Inizia tutto sommato bene fungendo da diga davanti alla difesa, ma commette degli errori veramente gravi e fa correre rischi tremendi alla squadra. Nel primo tempo scivola in area e rischia di stendere Paloschi, poi si aggrappa a Borriello e Calvarese decide di non fischiare il calcio di rigore. Lascia in fuorigioco il solito Paloschi nella ripresa per un millimetro e gli va bene perché l’attaccante spallino aveva segnato il raddoppio. Mette i muscoli quando serve

Veretout 5: Rinuncia alle incursioni per dare equilibrio a tutta la squadra ma di fatto non si vede mai per tutta la durata della gara. Nella ripresa gioca molto largo per coprire le tantissime corse di Chiesa e non influisce.

Gil Dias 5,5: Nel primo tempo è senza dubbio il più vivo tra i giocatori d’attacco e si trova a suo agio anche nel ruolo di trequartista. Nel quarto d’ora che gioca nella ripresa è un po’ evanescente e Pioli inserisce un trequartista vero.  (Dal 62′ Saponara 6: Una mezz’ora di gara per riassaggiare il terreno di gioco. Si vede poco ma partecipa all’azione del gol del pari. Per lui un bentornato, la Fiorentina ne avrà bisogno da qui in avanti).

Simeone 5,5: Impalpabile per tutta la gara, poi nell’ultimo quarto d’ora sfiora la rete con una bella girata improvvisa e confeziona l’assist perfetto per il gol di Chiesa. Non abbastanza per una sufficienza piena ma quanto basta per evitare un quattro in pagella.

Chiesa 6,5: Inizia come esterno d’attacco, prosegue da seconda punta e nella ripresa fa il terzino (atipico). In questa partita c’è tutta la duttilità tattica di Federico Chiesa, che arriva ovunque con la corsa e lo spirito quando viene meno la qualità delle giocate. Nel primo tempo è molto impreciso ma comunque riesce a segnare (gol poi annullato) dopo un paio di triangolazioni niente male con Gil Dias. Nella ripresa parte da terzino ma sostanzialmente fa l’ala e si prende con le unghie e con i denti il gol del pari.

Pioli 5: Molta confusione in campo per i viola. Nel primo tempo corre subito ai ripari dopo pochi minuti abbandonando il consueto 4-3-3 per un 4-3-1-2. La squadra però crea molte poche occasioni da gol. Nella ripresa inserisce Babacar ma costringe Chiesa a un super lavoro sulla fascia che lascia inevitabilmente tanti spazi a sinistra non sempre coperti dai centrocampisti. Se poi nel finale deve andare Babacar a chiudere in area qualcosa non funziona.

Violanews consiglia

LIVE – Spal-Fiorentina 1-0 f.p.t. Padroni di casa in vantaggio con Paloschi

GP Violanews: scegliete i tre migliori viola a Ferrara

 

66 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. emilio - 3 anni fa

    … QUESTO E QUANTO OFFRE LA MENSA DELLA CARITAS… PAREGGIO SCARSO CON SPAL “POLISPORTIVA ARS ET LABOR “… NOI SIAMO DIVENTATI LA MMM” MONOSPORTIVA MARCHIGIANOS de M–” SIC

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. leonardo81__285 - 3 anni fa

    Babachi fa ridere i polli. Anche oggi 4,5. super Leon!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ivo - 3 anni fa

    Niente che non fosse preventivabile a inizio anno. Impossibile, con la situazione che c’è qui, ottenere risultati di rilievo. Società latitante e in lotta aperta con la città, squadra in vendita, senatori allontanati e che hanno lasciato strascichi di polemiche con la dirigenza, contestazione aperta di una frangia di tifosi…
    Per ottenere risultati serve un ambiente compatto, dove tutti remano dalla stessa parte. I giocatori respirano la stessa aria mesta che respiriamo ogni giorno noi tifosi, e quindi percepiscono perfettamente la situazione odierna.
    I Della Valle incredibili, hanno scelto di abbandonare completamente la nave, non si è mai visto il presidente di una società (non solo sportiva) che quando le cose vanno male se ne scappa senza farsi più vedere. Come se fossero gli unici proprietari della storia dello sport ad essere stati mai contestati.
    Ormai il rapporto tifosi – proprietà è irrecuperabile, quindi che si cambi il prima possibile, così da allontanare quest’aria pesante dalla città.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. davidebaso@gmail.com - 3 anni fa

    qual è il motivo di fare giocare Sanchez CHE FA SCHIFO invece di mettere Saponara mezzala? vorrei spiegazioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Batigol - 3 anni fa

      Perché FA SCHIFO anche Saponara!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Lore pratoviola - 3 anni fa

    comunque la samp attuale ha un monte ingaggio superiore alla fiirentina di 8/10 milioni …mi sembra 45 contro 37 ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. claudio62 - 3 anni fa

    Ovvia giù..i tempi son maturi per un altro lenzuolo da attaccare ai cancelli!!
    Almeno si divertono i pischelli!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Quisisanaileccavalle - 3 anni fa

      Mi sembra ci sia poco da divertirsi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. desolati - 3 anni fa

      O Claudio 62 fai poco il simpatico, invece di un lenzuolo i tuoi amici avrebbero bisogno di una labbrata e nemmeno solo quella..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. gabry70 - 3 anni fa

    Il mio commento è….Onore a chi ha ancora la voglia di fare commenti.Non dico altro.Punto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. click - 3 anni fa

    purtroppo non si vuol capire il concetto: squadra nuova, molti giovani e … anno di transizione. Punto fermo. Su questo dato di fatto, indiscutibile, si aggiunge un altro elemento: non c’è un obiettivo dichiarato. È quindi palese che la situazione viola di quest’anno implichi in serie: sperimentazioni, rilanci e valorizzazioni, creazione di un nuovo nocciolo duro, e se fortunati trovare dei cracks.
    Ora, chi mastica calcio sa benissimo che con questa Serie A è impossibile retrocedere. Dunque perchè ridire sempre le stesse cose? Il disco rotto si deve cambiare. Ecco che se tanto la squadra è da 7-8, con tutto questo scetticismo non potrà far meglio. Ma se scatta la molla e incominciano tutti i giocatori e il mister a far di più e meglio, ecco che secondo me si può alzare l’asticella. Magari in coppa italia. Certo non con questi leoni da tastiera che stanno sempre a lamentarsi. Anche il tifoso deve aspettare e sostenere. Anche a prescindere. Il resto son valutazioni personali, legittime se volete, ma fuori luogo e non servono alla squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Valdemaro - 3 anni fa

      Senti un pó nuovo nick della situazione prima di tutto ti ricordo che la società è in vendita. Poi mi spieghi visto che siamo oltre all autofinanziamento e che mezzi giocatori sono in prestito secco e altri forse da riscattare chi venderanno per fare pari anzi per finanziare anche il comparto non sportivo?
      Mi sa che tu Il nocciolo duro ce l hai in testa..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Lk - 3 anni fa

        Come ttt le altre squadre di serie A, esclusa la Juve.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. BlandoTifoso - 3 anni fa

        Beh, chiesa non lo venderanno fino a quando non sarà lui a volerlo, mi sa che stanno accellerando il riscatto di Pezzella per poterlo rivendere gia a giugno a minimo il doppio di quello che lo pagano.. non saprei altrimenti dove altro possano fare plusvalenza per autofinanziarsi. Quindi Senza Un fatturato che permetta di mantenere l’organico parlare di progetti a lunga scadenza come hai detto te è abbastanza inutile.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. il nipote di viola - 3 anni fa

    primo pesca e caccia e` un reato chiamarli sport. un giorno verranno catalogati come omicidio e perseguiti penalmente. secondo, e` inutile dare voti ai fiocatori singoli, e` migliore dare uno solo che include societa` (meno antognoni) patron, allenatore e squadra, voto 3!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Antonio da Papiano - 3 anni fa

    Dedicato ai difensori di questa proprietà: ma qualcuno spiegherà a Della Valle che il suo DIRETTORE tecnico ha speso 70 milioni di Euro per acquistare dei brocchi ? Gli piace buttare i suoi soldi dalla finestra ? Se è così meglio fare beneficenza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Valdemaro - 3 anni fa

    Ormai di troll ce ne sono rimasti pochissimi e lo psicopatico non lo ritengo un troll.
    Ma il grande barsine che parlava di rosa da primi 6 posti che fine ha fatto? Ti hanno chiamato a Benevento a difendere Vigorito??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. bitterbirds - 3 anni fa

    ormai non c’è rimasto che quello smandrappato di 29agosto con la baionetta in canna, il resto della truppa ha abbandonato le trincee

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Lk - 3 anni fa

    La spal vincerà lo scudetto e la Champions League, è troppo forte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Babbo Viola - 3 anni fa

    Pioli a me piace e sono sicuro che sia la persona giusta per costruire un ciclo.
    il monte ingaggi ha limitato enormemente le scelte in entrata, ma questo non toglie che molti giocatori non sono da medio alta classifica. E con tanti milioni da spendere SI DOVEVA FARE MOLTO MEGLIO.
    Questo andamento non può essere soddisfacente. Ci vuole nerbo, primo tempo senza grinta, quella fame che ti fa arrivare per primo sulla palla, che l’avversario avverte e subisce.

    Oggi male perchè paghiamo sempre una disattenzione e poi non sappiamo scardinare le squadre basse e compatte. Manca la scintilla nell’ultima fase dell’attacco. Nel primo tempo hanno creato pericolo su due palle inattive e noi s’è fatto poco poco per servire Simeone che oggi non s’è visto, perchè in area un si arriva mai.

    C’è da patire. Io ci sono comunque.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Batigol - 3 anni fa

      MA secondo te chi li fa difendere a zona sui calci piazzati? te o Pioli? Ogni calcio piazzato si rischia di prendere gol. Poi squadra senza uno stralcio di gioco. Poi squadra senza palle, tutti mosci tranne Chiesa e Pezzella…li metti in campo te o Pioli?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. bitterbirds - 3 anni fa

    a natale siamo in zona cempions scic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. G.A unico10 - 3 anni fa

    per me è sempre colpa di sousa che gufa dalla Cina

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco Chianti - 3 anni fa

      O di Montella?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bitterbirds - 3 anni fa

      ma t’immagini quanti decenni si dovrà aspettare, quante generazioni dovranno passare per poter rivivere quei pochi mesi dell’autunno 2015 ? solo a pensare questo mi sovviene lo sconforto, se poi penso agli attuali “professionisti” che sono oggi alla guida del vapore…meglio la pesca

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. ELROND - 3 anni fa

    Non so voi, ma io oggi mi sono SPALlato a vedere la Viola.
    Il prossimo weekend quasi quasi vado con le ciaspole sul falterona!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Marco Chianti - 3 anni fa

    Questa squadra è mediocre ed è stata allestita pensando a vendere ed a ridurre il monte ingaggi. Gli acquisti sono stati fatti solo in seguito senza badare a ciò che diceva il tecnico. Tutte scommesse, tanto se un paio vengono azzeccate i conti tornano. Economicamente ma non sul campo perché sul campo si gioca in 11. Detto questo questa squadra così modesta aveva il dovere di vincere a Ferrara. Noi tifosi dobbiamo avere equilibrio, da una parte non dare alibi alla squadra e dall’altra non travolgerli di critiche. Una situazione non facile. Facili invece le considerazione sulla proprietà: vanno contestati. Civilmente. Ma vanno contestati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. vecchio briga - 3 anni fa

    Ripeto un’altra volta, Pradè tre scalini sopra Corvino, ma non piaceva all’omo nero..rendetevi conto che il vernoliano in due anni ha speso quasi 100 milioni per questo schifo. No ma era colpa di Sousa e ora è già colpa di Pioli..vaia vaia..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Andy82 - 3 anni fa

      Se ti danno un tetto di 1M per ogni giocatore…. Ma chi vuoi prendere??? Quando ha avuto i soldi li ha spesi bene pure Corvino. Ormai i trasferimenti non contano nulla, contano i soldi a disposizione per gli ingaggi. Ma credi che se dai a Prade’ o Corvino, 15M di budget stipendio, per andare a prendere Mbappe’, credi che uno dei 2 abbia problemi a prenderlo? No. Il fatto e’ che non hanno intenzione di metterci piu una lira. Tutto li

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. filippo999 - 3 anni fa

        ma hai letto quello che ha scritto VECCHIO BRIGA ?
        Perchè è inutile rispondere ad un commento senza averlo letto….
        Pensi che Pradè abbia un budget di monte ingaggi superiore a quello
        di Corvino ?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Andy82 - 3 anni fa

          Prade’ fra Gomez e Rossi ha avuto a disposizione un budget stipendi di circa 15M lordi. Per 2 giocatori. Ora siamo a livelli che quello e’ il budget di tutta la squadra. Se non vedi la differenza sinceramente….

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-2073653 - 3 anni fa

      Andy, ti riferisci per caso a quando Corvino spese 9 milioni per Felipe Dalbello? O a quando per un’anno di comproprietà di D’Agostino, perso l’anno successivo alle buste, spese 5,5 milioni se non ricordo male? Ah, ma forse intendevi quando abbiamo perso Montolivo a zero…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Andy82 - 3 anni fa

        No mi riferisco a quando Prade’ fece 5 anni di contratto a Gomez e Rossi. Lordi 15M fra i 2 giocatori. E li fece per 5 anni. Sono 75M che ha avuto a disposizione + i cartellini. Possiamo dire buttati totalmente nel cesso? Guarda, non per difendere Corvino, ma per dire… quando la proprieta’ sgancia i soldi son tutti buoni a fare i DS. Quando ti dicono paga al massimo 1M di stipendio… ma chi vuoi prendere??? Galliani era un fenomeno negli anni 90, aveva soldi infiniti. Poi e’ diventato una pippa pure lui quando i soldi son finiti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Zompaperete - 3 anni fa

          scusa se mi intrometto ma Pradè-Macia con budget simile o poco più (primo anno) ha portato Aquilani a zero con stipendio pagato, ha portato Borja Valero e G Rodriguez con stipendi abbordabilissimi, Pizarro libero stip 800mila meno di Maxi Oliveira, Mati Fernandez, Alonso, Vecino…
          di cosa parliamo?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Andy82 - 3 anni fa

            Quando un DS arriva in una squadra porta i suoi fedelissimi. Prade’ arrivava da Roma, Pizarro e Aquilani. Macia porta due spagnoli/argentino, Borja e Gonzalo. Succede che nella nuova Viola ci entrano perfettamente. Ma non facciamo dei fenomeni gente che poi ha fatto delle cappelle incommentabili. Rossi ha giocato 3 mesi in 5 anni!!! sempre pagato. e il piu pagato della squadra!!

            Mi piace Non mi piace
    3. Dellone68 - 3 anni fa

      Altre che tre, anche dieci. Del resto per il Corvo è difficile salire dieci scalini senza affanno…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Antonio da Papiano - 3 anni fa

    Squadra purtroppo scadente in linea con le direttive di una proprietà che non può fare altro che vendere e andarsene. Detto questo Pioli mi sembra povero di idee alla pari di Ventura. Spiegatemi a cosa servono i cross quando nel primo tempo giochi con Simeone che non è certamente un attaccante alto di statura in grado di far valere il gioco aereo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. ilRegistrato - 3 anni fa

    Il risultato di oggi cheta tutti i buffoni che fino ad oggi si sono riempiti la bocca di parole di comodo per fare ombra alla realta’ (anno di ricostruzione, giovani che vanno aspettati, ecc. ecc.). La Fiorentina e’ una squadra costruita malissimo con dei giocatori scarsi da un dirigente che ormai non e’ piu’ palesemente all’altezza di guidare una squadra di serie A e a partire da delle richieste che vengono dalla proprieta’ e dai manager direttamente nominati dalla proprieta’ che niente hanno a che fare con delle logiche sportive. Nelle prossime tre partite ci aspettano due trasferte proibitive (io saro’ contento se si torna a casa solo con uno 0-2 da Roma sponda Lazio e Napoli) e una partita in casa che in teoria sarebbe da vincere. Se non si vince in casa contro il Chievo io mi aspetto una contestazione durissima a proprieta’ e dirigenza della Fiorentina. In tutto questo Pioli e’ il minor responsabile, anche se una volta rimossi Omo Nero e Bidon-Scout verra’ il momento di fare i conti col signor Stefano Pioli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilRegistrato - 3 anni fa

      Errata Corrige. Preso da troppo fervore ho scritto Chievo, ovviamente e’ il Sassuolo. Saluti a tutti e speriamo che davvero vendano la Fiorentina.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marco Chianti - 3 anni fa

      Il dirigente è stato preso per assolvere a dei principali compiti. Che i proprietari hanno giudicato essere svolti con successo in quanto al dirigente i compiti prefissi erano, in ordine di importanza: 1-diminuire il monte ingaggi 2-incassare vaini 3-comprare giovani scommesse in modo che qualcuna di loro possa diventare redditizia in futuro 4-allestire una buona squadra che abbia come obiettivo massimo la EL e come obiettivo minimo la salvezza. I primi due punti sono stati assolti alla grande e Corvino si merita un 10 per questo (dal punto di vista dei proprietari) sui secondi due si va nell’insufficienza. Con voti compresi tra il 4 ed il 5. Considerando che i primi due punti erano, per i nostri proprietari, immensamente più importanti ecco che Corvino ha fatto un buon lavoro e, sono sicuro, dal loro punto di vista si merita un bel 7. Ma forse anche 8.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. andrea333 - 3 anni fa

    è a peggior squadra degli ultimi anni. Corvino ha sbagliato molto e si deve dimettere .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco Chianti - 3 anni fa

      Voi non capite che i compiti prioritari a lui assegnati sono stati assolti con successo: vendere e diminuire il monte ingaggi. Il resto era un più. Se veniva bene. Altrimenti pace.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-2073653 - 3 anni fa

      Andrea, più facile che nevichi a Ferragosto. Corvino non si dimise nemmeno quando ci stava per portare in B.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Ivo - 3 anni fa

    Peccato davvero, perchè se non si fa bottino pieno nemmeno con squadre come Spal o Crotone poi diventa difficile. La cosa che più mi preoccupa è che continuo a vedere praticamente 0 combinazioni tra gli attaccanti, ognuno va per conto suo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 3 anni fa

      Pioli è di una scarsezza imbarazzante.Ma davvero te ti aspetti che metta in atto qualche schema studiato durante la settimana? Ora capisco perchè è l’allenatore più esonerato in Italia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. user-13664476 - 3 anni fa

    Come a Chievo e Crotone con esito diverso grazie al grintoso Chiesa è alla estrema modestia della Spal.Passaggi orizzontali o indietro e cross molli,poco movimento senza palla nessuno schema puntuale studiato e Pioli imbambolato che protesta per i falli laterali.Clamoroso appoggiare sempre a dx sull’innocuo Gasparnel secondo tempo e fare cross per Simeone (forse era meglio prendere Zapata ).Sapoara é molto indietro fisicamente Dias è impotente .Pochi progressi
    :mala tempora currunt e forse cucurrunt.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. iG - 3 anni fa

    le pagelle di iG:

    Sportiello ( ditte braccini&braccialetti ) 2
    Gaspar ( le 2 sorrelline malvagie ) 2
    Olivera ( il male Marchigiano ) 2
    Pezzella ( foulardone pancione 2)
    Astori ( pancione cor fiasco der VINO ) 2
    Gil Diaz ( i bugiardi della scarpe ) 2
    Sachez 5,5 ( i milioni rubati a Firenze ) 2
    Benassi ( i 2 artigiani della pelle ) 2
    Veretout ( i 2 perdenti nati ) 2
    Simeone ( il fratellino piccoletto permalosetto ) 2
    Chiesa ( il fratellone grossone pancione permasolone ) 2
    Babacar ( i 2 ridicoli che non vincono mai una causa ) 2
    Saponara ( 1 2 marchigiani disonore di Firenze ) 2
    Pioli ( il piu’ esonerato d’ italia ) 2

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Zompaperete - 3 anni fa

    siamo di una mediocrità imbarazzante!!
    Corvino dovrebbe rendere conto invece è latitante peggio di Ventura!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 3 anni fa

      Aspetto la conferenza stampa del Mago del Salento dove ci dirà che lo scudetto della Fiorentina è la salvezza!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. ilRegistrato - 3 anni fa

    Grande Valdemaro, del Bidon-Scout non parla nessuno. Quando al Bidon-Scout hanno tolto Prandelli ha fatto ridere praticamente sempre. A Bologna dopo 18 mesi l’hanno defenestrato, noi quanto dovremo aspettare?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dellone68 - 3 anni fa

      Gli hanno rinnovato il contratto per altri tre o quattro anni, non me lo ricordo più. Per i prossimi anni, finché rimarranno qua l’indecente Corvino con gli altrettanto indecenti marchigiani, perderemo tutto. Allo stadio non ci sarà più nessuno, i tifosi che avevamo a giro per il mondo entreranno in un triste ed insopportabile mutismo, altri cambieranno squadra e maglia. Questo è il capolavoro di quei due soggettoni che abbiamo come proprietà, pieni di braccialetti, sciarpone e boria e che si permettono di offendere una città intera. Io ormai non scrivo più. Mi sono rotto. Spero solo che non mettano mai più piede in questa città e se lo fanno che si mettano una maschera o vadano a giro con gli elicotteri, così nessuno si accorge di loro. Si devono nascondere. Hanno distrutto una società centenaria altro che Cecchi Gori. Di fronte a Cecchi Gori si dovrebbero inginocchiare. Vergognosi. Via da Firenze.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Julinho - 3 anni fa

    Sportiello 6
    Gaspar 6
    Olivera 4,5 (il nuovo Tomovic)
    Pezzella 6
    Astori 6
    Gil Diaz 5,5
    Samchez 5,5
    Benassi 5
    Veretout 6,5
    Simeone 5
    Chiesa 6,5
    Babacar 6
    Saponara 6

    Pioli 5. Occorre prendersi qualche rischio e lanciare gente come Lo Faso. Tanto peggio di chi ha giocato non si può fare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Valdemaro - 3 anni fa

    Un buon pareggio in casa di una diretta concorrente per non retrocedere. I troletti leccavalliani ora sputano fango contro il povero mesto Pioli scelto dalla proprietà dimossionaria proprio per le sue mesti doti. Quindi prima di infamare il mister dovete infamare chi ce l ha messo. E soprattutto chi ha messo in vendita la Fiorentina a giugno. Comunque per questo anno ci salveremo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. pino.guastell_551 - 3 anni fa

    Propongo a Violanews di avviare una campagna di stampa per fare esonerare Pioli. Non si faccia l’errore commesso dalla grande stampa di non avere chiesto la testa di Ventura e ci siamo ritrovari fuori dal monduale. Non vorremmo ritrovarci impelagati nella lotta er non retrocedere continuando a tenere Pioli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vb - 3 anni fa

      Giuato, prendiamo Sousa o Montella o Prandelli. Anzi, se possibile Ventura…però teniamoci stretti i ciabattini savatori di Firenze!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ilRegistrato - 3 anni fa

      E chi ci verrebbe ad allenare giocatori da serie C come Olivera e compagnia bella secondo te? Giampaolo e Di Francesco se ne sono tenuti ben alla larga dalla Fiorentina sebbene la panchina viola sia stata offerta prima al loro che al pluriesonerato Pioli. Societa’ fantasma, squadra con giocatori da serie C, allenatore mediocre non ti pare?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Dellone68 - 3 anni fa

      Propongo a Viola News una campagna di stampa per cacciare i signori marchigiani da Firenze, abbandonare per sempre questa città, cedere ad una nuova proprietà (qualunque essa sia, se ci guadagnano poco non frignino, se ne vadano e basta, cessione immediata anche per due spiccioli), far tornare il calcio di casa a Firenze (oramai lo sport preferito è il rugby), far tornare i tifosi allo stadio, far rinascere in ognuno di noi l’orgoglio per il calcio vero, quello con la C maiuscola, per la Fiorentina, per Firenze. Grazie.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. fragnsi_672 - 3 anni fa

    Per me, un pareggio che vale una sconfitta, squadra senza capo né coda, il tanto osannato Pioli, che non sa dove e come mettere mani, fa quasi rimpiangere Sousa, che aveva almeno il merito di aver lanciato qualche giovane

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. pino.guastell_770 - 3 anni fa

    Bisogna cacciare Pioli. Non ouo’sbagliare sistematicamente formazione e non ha ancora capito che Simeone e Benassi sono un bluff.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 3 anni fa

      invece Gil Dias, Gasparre, Maxi Oliveira, Benassi, Saponara, Sanchez cosa sono?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. vecchio briga - 3 anni fa

      Allora bisogna cacciare corvino!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. folder - 3 anni fa

        Cacciare Bombolo? Ma se i fratellini lo hanno confermato fino al 2067 perchè ci riduca alla dimensione delle sue squadre del cuore:Lecce e Casarano!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Batigol - 3 anni fa

    Squadra senza uno stralcio di gioco e senza palle!!! La qualità dei giocatori è quel che è, ma questo allenatore si sta dimostrando mediocre (come già era chiaro)…e mentre la Samp prende a pallate la Juve noi siamo qua a sudare per strappare un pareggio a Ferrara…Grazie a quel genio di Corvino e a questa società pietosa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. woyzeck - 3 anni fa

    Mentre la Fiorentina dello Zappatore, dell’Omo Nero e dei Perdenti di Successo porta via un prestigioso pareggio da Ferrara, la Samp dell’epurato Pradè e del pittoresco Ferrero rifilano tre pappe alla juve e volano verso l’alta classifica… Mi raccomando, continuate a difendere questa banda del buco, a paventare ritorni clamorosi, deliranti rilanci e altre amenità del genere… O LI BUTTIAMO FUORI TUTTI O LA CAPPA DI TRISTEZZA DI CUI SONO PORTATORI DIVENTERÀ INDELEBILE!….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 1926 - 3 anni fa

      Applausi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. mario - 3 anni fa

      Eh ma…aspetta, c’è la storiella del bacino d’utenza, appena l’aggiornano e ci dicono che contiamo metà di quello della samp tutto si aggiusta e diventa accettabile … aspetta

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy