Nutrizionista ACF: “Ecco come gestiamo l’alimentazione della squadra”

Nutrizionista ACF: “Ecco come gestiamo l’alimentazione della squadra”

“Il compito del nutrizionista è cercare di bilanciare il dispendio energetico e l’introito calorico giornaliero”

di Redazione VN

Cristian Petri, nutrizionista ufficiale della Fiorentina, ha parlato del suo lavoro a Moena ai microfoni di violachannel: “Il nostro lavoro al giorno d’oggi è molto importante, serve dare una buona educazione alimentare. I ragazzi non ci vedono come un nemico da affrontare, ma come un supporto fondamentale per la loro salute e per il mantenimento delle loro prestazioni. Le verdure crude sono molte importanti, ma quest’anno abbiamo introdotto delle novità come le limonate. L’aumento dell’attività comporta l’introduzione di alcuni elementi al fine di ridurre le infiammazioni. Abbiamo introdotto anche la crema di avocado, in questo senso.

Cerchiamo di programmare la settimana dal punto di vista nutrizionale. Il compito del nutrizionista è cercare di bilanciare il dispendio energetico e l’introito calorico giornaliero. Io sono le mente, ma le mani sono quelle dello chef, che deve tradurre le mie esigenze nutrizionali anche in maniera gustativa. Lavoriamo a stretto contatto con lo staff medico e lo staff tecnico, soprattutto l’integrazione post allenamento deve essere concordata. Cerchiamo di soddisfare le esigenze alimentari dei nostri atleti in modo tale che non ci sia da parte loro il bisogno di sentirsi appagati fuori dal centro sportivo durante i momenti liberi”.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. G.A unico10 - 3 anni fa

    ma che diete… lampredotto, chianti e tu vedi come volano in campo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. i'giannelli - 3 anni fa

    ma una bella porzione di cotiche con fagioli fatta come si deve…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy