Nazionale, Criscito: “Non abbiamo Totti o Del Piero, però Chiesa e Pellegri…”

“Nazionale scarsa? Non ci sono i Totti, i Baggio, i Del Piero, ma ci sono tanti buoni giocatori, giovani interessanti. Chiesa, Pellegrini…”

di Redazione VN

Italia attesa domani dall’amichevole di Genova contro l’Ucraina e dalle colonne de Il Secolo XIX arrivano le parole di Domenico Criscito, capitano del Genoa convocato dal ct Roberto Mancini:

Sia io che il mister abbiamo Genova nel cuore, insieme vogliamo regalarle un sorriso. E aiutarla a tornare più forte di prima. Al Ferraris con la maglia azzurra? E’ sempre una grande emozione, ci sono quelle 4 stelle sul pezzo. E poi stavolta giocheremo nel mio stadio, quello in cui ho iniziato a giocare e in cui sono tornato per ritrovare il Genoa e Genova. Rimpianti per la maglia azzurra? Non mancano, spesso penso a quel che mi è stato torlo. Tra il 2012 e il 2013 ho vissuto un periodo brutto, per fortuna avevo al mio fianco persone che mi hanno aiutato. Nazionale scarsa? Non ci sono i Totti, i Baggio, i Del Piero, ma ci sono tanti buoni giocatori, giovani interessanti. Chiesa, Pellegrini, Insigne e lo stesso Pellegri che è un 2001. Mi sembra molto forte.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy