Nardella: “Mettiamo da parte le polemiche per questa settimana, stiamo uniti con la squadra”

Il sindaco di Firenze ha parlato ai microfoni di Radio Bruno del momento della Fiorentina

di Redazione VN

Dario Nardella ha parlato ai microfoni di Radio Bruno dopo la sconfitta contro il Parma:

“Nessuno avrebbe mai immaginato di trovarci in questa situazione. Mi sento di dire ai tifosi e alla città di mettere da parte le polemiche per questa settimana. Tutta Firenze deve tirare fuori l’energia che serve per salvare questa squadra, dobbiamo essere tutti allo stadio, dal primo proprietario all’ ultimo dei tifosi. Dobbiamo stare con la testa a Firenze per aiutare la Fiorentina ad uscire da questa situazione. Testa fredda e cuore caldo. Capisco la rabbia e la voglia di polemica, ma dobbiamo stare vicini a questa squadra.”

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Claudio50 - 2 anni fa

    Si si riempiamo pure il franchi, ci mancherebbe altro, purtroppo il danno e’ stato fatto. Non vanno in campo i tifosi ma quelli che si sentono, da qualche mese, rifiutati dalla tifoseria. Credo che le contestazioni ai DV che’ non hanno costruito una squadra all’altezza, abbia portato a questa situazione. Via questo via quello via tutti, non viene riscattato ecc ecc.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vecchio briga - 2 anni fa

    “dal primo proprietario all’ultimo dei tifosi”. Non c’è niente da commentare, adesso è questione di vita o di morte, la rabbia è enorme ma dobbiamo solo restare in serie A. Dobbiamo solo sostenere la squadra. I genoani riempiranno il curvino, ci vuole un Franchi old style.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. MAPKO - 2 anni fa

    Sono anni che te e i tuoi predecessori cincischiate intorno allo stadio, ridicoli, siete incapaci di governare una città importante come Firenze, ed ora vieni a fare i proclami? ma non ti vergogni, siete retti solo dalla demagogia…
    speriamo vi mandino a casa presto…
    Tra questi galletti e galline mi dispiace che a rimetterci è la Fiorentina.
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. sinistro viola - 2 anni fa

    tifare la Viola sempre e comunque fino ai tre fischi arbitro..magari chi avrà voglia di B..può non andare allo stadio..contro il Genoa FVS

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. sinistro viola - 2 anni fa

    tifare la Viola sempre e comunque fino ai tre fischi arbitro..magari chi avrà voglia di B..può non andare allo stadio..contro il Genoa FVS

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Horsenoname - 2 anni fa

    La cosa che mi auguro è che domenica salti anche la poltrona di Nardella dato che è da Settembre 2018 che sta facendo campagna elettorale , non oso chiedermi con quali soldi , posso solo immaginarlo visto il maestro che ha avuto , quella sarebbe una stupenda notizia al pari che i Della Valle decidessero finalmente di togliere il disturbo da casda nostra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bitterbirds - 2 anni fa

      nardella esodato, no sindaco, no parlamentare, no europee…sarebbe fantasmagorico

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Horsenoname - 2 anni fa

        Magari , purtroppo a Firenze la gente la vede diversamente , sono ancora a parlare di fascismo , eppure sono oltre 70 anni che quel regime non esiste più ma in città pare che nessuno se ne sia accorto e quindi personaggi come Nardella e Renzi ricevono ampi consensi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Lk - 2 anni fa

    Ormai è tardi caro sindaco, domenica si retrocede e poi si aspetteranno le offerte d acquisto, e se non arriveranno verrà riconsegnata, è quasi un mese che lo dico, ma TNT lo sa anche Nardella.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. gonzalo65 - 2 anni fa

    bevi meno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Fabio - 2 anni fa

    E’ tardi per stare vicina alla squadra, caro Nardella. Forese era meglio contestare la proprieta a campionato finito non crede!!!ora è inutile chiedere unione , ma quale unione , ci vuole piu umiltà e tranquillità. ora speriamo in altre squadre, ma visto il torino, per fortuna siamo gemellati,poi se l’Inter vince stasera pur di toglierici tra i piedi dara sicuramente i tre punti all’empoli, game over. Firenze sarà anche una grande città, ma chi ci abita dovrebbe fare esame di maturità. saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Horsenoname - 2 anni fa

      Caro Fabio , chi ci abita a Firenze l’esame di maturità se l’è fatto già da parecchio , purtroppo sono i sostenitori dei millantatori che non sono stati capaci di farselo e come puoi constatare guarda dove ci hanno portato . Non aver voluto cedere è stata solo la cattiveria inverosimile che quegli individui hanno nel cuore e nella testa , spero solo che possano essere ripagati cone la stessa moneta dal destino ; chi semina vento raccoglie tempesta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Fabio - 2 anni fa

        Si hai ragione Horsenoname, non voleva essere un’offesa per chi vive a firenze ma in realtà e per chi è tifoso della fiorentina , insomma quello che voglio dire forse era meglio aspettare ( tanto cmq sia non avrebbe cambiato niente) , il fatto di non entrare allo stadio il primo tempo a mio avviso ha fatto male solo ai giocatori e non alla proprietà , ora è inutile unirsi per andare in serie B.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Mario - 2 anni fa

          Non hanno pensato di correre pericolo di retrocedere, hanno puntato tutto sulla CI, svanita quella hanno staccato la spina. Poi non la riattacchi al bisogno a meno che tu non sia una squadra navigata… Fiorentina di Prandelli, quella di Montella 1, quella di Sousa dopo gennaio. Chi ha difeso o difende il modo di fare calcio di questa proprietà non ha idea di cosa sia il calcio e se non lo fai i risultati sono quelli che oggi raccattiamo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. filippo999 - 2 anni fa

    anche te hai le tue responsabilità….mai messe le cose in chiaro fin dall’inizio con i DV su
    tutta la faccenda Mercafir , e che non fossero messe in chiaro lo vediamo bene adesso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy