Muriel cambia l’attacco, bomber o assist-man?

Muriel cambia l’attacco, bomber o assist-man?

Luis Muriel si deve inserire nello scacchiere tattico di Pioli, e ci sono tanti possibili scenari

di Redazione VN

La scelta di Luis Muriel è sicuramente legata alla grande duttilità che può regalare allo scacchiere di Stefano Pioli, visto che il colombiano può sostanzialmente ricoprire tutti i ruoli dell’ attacco. Come riporta il Corriere dello Sport, sono tanti gli scenari possibili per l’ormai ex Siviglia, con due strade che sembrano le più probabili. La prima è un tridente leggero ed imprevedibile, formato da lui Chiesa e Mirallas, con Muriel nella posizione di centravanti, come giocava in blucerchiato, vicino alla porta ed in grado di graffiare. La seconda possibilità vede il colombiano più defilato sulla fascia, accompagnato in attacco da Chiesa e Simeone, dovendo ricoprire le vesti dell’uomo assist, come più volte ha fatto in carriera, sopratutto con la maglia della sua nazionale.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ziomario - 6 mesi fa

    Ma mi chiedevo assist-man di chi? Per me deve giocare al posto di Simeone, che non segna neanche a porta vuota, con Mirallas e Chiesa, perchè oltretutto non porterei mai Chiesa lontano dalla porta. SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mystgun - 6 mesi fa

    Io direi che potremmo optare per un 352 con chiesa largo a destra e Muriel simeone davanti, con chiesa che spinge di più quindi il centrocampista di destra dovrebbe essere o benassi o edimilson che si possono allargare e fare una specie di 343 atipico

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy