Montella: “Qualcosa nell’aria non aiuta, ognuno faccia autocritica”. Sulla scelta di tornare a Firenze…

Montella: “Qualcosa nell’aria non aiuta, ognuno faccia autocritica”. Sulla scelta di tornare a Firenze…

La frase sibillina del tecnico viola: “Mi auguro che quando ci sveglieremo da questo brutto sogno ognuno di noi farà autocritica. Tutti”

di Redazione VN

Ultima conferenza stampa pre gara per Vincenzo Montella, che oggi si è presentato al Franchi per rispondere alle domande dei giornalisti. Tra i passaggi più significativi della parole del tecnico viola, la risposta alla domanda sulla scelta di tornare a Firenze: “Sono assolutamente ancora convinto di aver preso la decisione giusta. Ci siamo trovati in una situazione nuova, inaspettata, ma sono tutte prove. Sono ancora più carico di quando sono arrivato e intrigato da questa sfida”.

Poi, in maniera più o meno diretta, Montella è tornato anche su quelli che a suo modo di vedere sono stati gli errori che hanno incanalato la stagione: “C’è qualcosa nell’aria che non ha aiutato la squadra ma questo non deve essere un alibi. Abbiamo ancora il destino nelle nostre mani e dobbiamo affrontarlo a testa alta. Mi auguro che quando ci sveglieremo da questo brutto sogno ognuno di noi farà autocritica. Tutti”.

CLICCA QUI PER IL RESTO DELLA CONFERENZA STAMPA DI MONTELLA

Violanews consiglia

Diego Della Valle raggiunge il ritiro viola. Cognigni e Corvino assieme a lui

Fiorentina, i dettagli della trattativa. Punto interrogativo sull’esposizione debitoria di Commisso

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. BVLGARO - 4 mesi fa

    intanto un punto potevi almeno prenderlo oltre che quello con il Bologna. Inoltre i giocatori sono una banda di mentecatti. Spero che venga fatta piazza pulita di tutti e che rimangano solamente Chiesa, Lafont e Vitor Hugo. Il resto aria.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. salimba - 4 mesi fa

    Non ti azzardare a dare colpa ai tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 4 mesi fa

      Direi il cambio della proprietà, la conferma di Chiesa e l’arrivo di Sarri renderanno il mese di Giugno dolcissimo per la Viola. Montella meglio che non c’è domani perchè la squadra di raccattati gli gioca contro. Pulizia!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Xela - 4 mesi fa

        dimentichi charlize theron che verrà a casa di ognuno per prepararci la bistecca

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Massy73 - 4 mesi fa

    Ecco, comincia tu caro Vincenzo. Sono un tuo estimatore, ma era difficile fare peggio di sei sconfitte su sette gare. E spero ci si fermi qui, per l’amor del cielo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. bitterbirds - 4 mesi fa

    l’hai sentita anche te questa puzza, eh ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy