Montella: “Oggi sfortunati, abbiamo creato di più. Atalanta? Sono fiducioso”. Sui giorni in più di riposo…

Montella: “Oggi sfortunati, abbiamo creato di più. Atalanta? Sono fiducioso”. Sui giorni in più di riposo…

Così il tecnico della Fiorentina nel post gara: “Faccio i complimenti alla Juve che lo scudetto non l’ha vinto certo oggi ma in tutto il loro percorso”

di Redazione VN

Vincenzo Montella ha commentato così la sconfitta per 2-1 sul campo della Juventus ai microfoni di Dazn: “Faccio i complimenti alla Juve che lo scudetto non l’ha vinto certo oggi ma in tutto il loro percorso. Dispiace per il risultato perché la Fiorentina ha sicuramente creato qualcosa in più in termini di occasioni, ne ho contate cinque nitide nel primo tempo. Ora pensiamo a giovedì, anche se oggi poteva andare meglio. Contro l’Atalanta non credo che riusciremo a creare così tante occasioni o perlomeno dovremo essere più bravi a trasformare in gol. Oggi siamo stati anche sfortunati con l’autogol e i due legni ma sono fiducioso, guardiamo avanti. Atalanta gioca dopo di noi? All’andata loro hanno usufruito dello stesso vantaggio e comunque l’Atalanta ha una rosa abbastanza ampia per sopperire a qualunque assenza. Creato tanto e raccolto poco? Oggi abbiamo giocato bene ma non abbiamo portato niente a casa. Ci dispiace perchè la squadra ha creato tante occasioni, ci è mancato l’ultimo passaggio. Potevamo fare meglio, sopratutto contro una grande squadra come la Juventus, che nel secondo tempo ha fatto meglio. Coppa Italia? Giovedì abbiamo il dovere di andare a Bergamo e avere la consapevolezza di dover fare bene, per noi e per la città. I ragazzi stanno migliorando molto, hanno fatto vedere delle buone cose in campo. Squadra arrabbiata? Domenica abbiamo pareggiato ed eravamo arrabbiati, e anche oggi avevamo la voglia di vincere la partita. Oggi però ho avuto buone sensazioni dal campo. Domenica eravamo stati bravi a non concedere palle gol, oggi non abbiamo sofferto più di tanto contro questa Juve, creando tanto. Ci sono dei bei segnali per Bergamo. Chiesa? Sapevo dell’ infortunio avuto in Nazionale, anche se non con precisione, ma oggi sta bene. L’ho tolto anche un po’ per precauzione in vista della gara di giovedì

a”. IL COMMENTO DI BROVARONE NEL DOPO PARTITA

Violanews consiglia

Le pagelle: non basta un Chiesa superstar, ma la Fiorentina non demerita

Chiesa sostituito allo Stadium. Piovono fischi sul talento viola

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. renato.dolc_13289054 - 4 mesi fa

    quante bischerate!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy