Minotti: “L’esonero di Pioli è la causa di questa classifica, Montella non c’entra”

Minotti: “L’esonero di Pioli è la causa di questa classifica, Montella non c’entra”

L’opinione della bandiera del Parma in vista della sfida salvezza con la Viola

di Redazione VN

Lorenzo Minotti, ex giocatore del Parma, ha parlando ai microfoni di Radio Bruno della gara dei ducali contro la Fiorentina, scontro salvezza per la permanenza in Serie A:

L’impresa dell’Empoli di fare 6 punti contro Torino e Inter è ai limiti dell’impossibile, detto questo Parma e Fiorentina non possono dormire sonni tranquilli e arrivano impreparati a livello mentale. La partita di domenica sarà condizionata da Genoa-Cagliari e dalla partita dell’Udinese, che saranno sabato. L’esonero di Pioli ha stravolto tutto in casa viola e credo sia la causa della classifica, non per Montella, quanto per il gruppo

Violanews consiglia

Chiesa attende e non punta i piedi: le strategie di Enrico e Diego

 

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13889043 - 4 mesi fa

    ————————-^————————-

    Elettrocardiogramma della Viola, rimane un solo battito, forse ce la fa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vecchio briga - 4 mesi fa

    Infatti i leccavalle hanno toppato come sempre. E come sempre tentano di ribaltare le responsabilità, ma non ci crede più nessuno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. filippo999 - 4 mesi fa

    vallo a dire a quelli che pensavano di avere una specie di Barcellona allenato
    da un grullo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. fudo77 - 4 mesi fa

    ” l’ESONERO ” di Pioli …. ma dove !?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. max59 - 4 mesi fa

      Pioli, da persona seria e perbene qual’è, ha rassegnato le dimissioni dopo il comunicato della società offensivo e delirante nei suoi confronti. Solo applausi per lui.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fudo77 - 4 mesi fa

        ok, bella e brava persona … ma se la squadra ad oggi in campo, cammina e non corre, lo si può imputare alle sue scelte di preparazione … e non solo alla bella favoletta strappa lacrime, che la squadra ha mollato di botto, quando lui ha scelto AUTONOMAMENTE (dato che era già sicuro, non gli avrebbero prolungato il contratto tra due mesi), di andarsene mollando la barca.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. vecchio briga - 4 mesi fa

          Vorrei vedere che facevi te, fenomeno.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. fudo77 - 4 mesi fa

            quello che ho fatto, quando mi sono trovato in prossimità della scadenza del contratto lavorativo … ho continuato a LAVORARE !!!
            “… avrei voluto vedere, cosa avresti fatto nella medesima situazione …!?” trovo sia una forma più corretta di porre un quesito FENOMENO !!!

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy