Milan, ombre del Flamengo su Paquetà: “Affare strano”

Il retroscena sull’affare che porterà il fantasista brasiliano al Milan a gennaio

di Redazione VN

Nella love story tra il Milan e Paquetá, ecco un altro colpo di scena. Secondo quanto raccontato da GloboEsporte sarebbe stata aperta un’inchiesta interna al club brasiliano: dopo la fuga di notizie sulla cessione del promesso sposo rossonero, ora il Flamengo vuole vederci chiaro. “Il trasferimento ha caratteristiche non standard, sta attirando attenzione. Il mercato si apre a gennaio, ma la trattativa è in corso durante il campionato”, le parole di Rodrigo Dunshee, presidente del Consiglio Deliberativo del club.

“È vero che il 30% del prezzo totale andrà a una società, ma questo è ben al di sotto della clausola”, ha proseguito Dunshee. Che pone particolare attenzione sul momento in cui si sta concretizzando il trasferimento e lo stesso prezzo fatto ai vertici milanisti. Per liberare il trequartista, infatti, non basterebbero 35 milioni: la clausola è ferma a 50. “Aprirò un’inchiesta per studiare cos’è successo, penso che sia molto strano e che potrebbero esserci altri interessi”, la chiosa del presidente. All’interno dello stesso Flamengo il clima resta particolare: nel mese di dicembre ci saranno le elezioni per stabilire il nuovo corso posto alla guida del club brasiliano. (Gazzetta.it)

Violanews consiglia

Il Fair Play Finanziario colpisce, Rubin Kazan fuori dalle Coppe. La differenza col Milan

Designazioni arbitrali: ecco chi dirigerà Fiorentina-Cagliari

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy