“Mercafir a Castello o nella zona attuale, aperti a entrambe le soluzioni”

Le parole di Giacomo Lucibello, presiedente della Mercafir

di Redazione VN

Il presidente della Mercafir, Giacomo Lucibello, è intervenuto a Radio Bruno Toscana:

Il lavoro presentato a dicembre era una valutazione degli spazi che ci avrebbero messo a disposizione a Castello. E’ valutabile anche la zona nord dell’area Mercafir. Per noi è necessario fare tutto velocemente. Imprese e lavoratori hanno bisogno di certezze. I lavori da fare sarebbero importanti, pur rimanendo nell’attuale area Mercafir. Bisogna rendere funzionali gli spazi che sono troppi vecchi. Valutiamo positivamente entrambe le soluzioni: Castello o attuale area Mercafir. Aspettiamo le decisioni della Fiorentina e dell’amministrazione comunale.

Stadio alla Mercafir ma su metà area. Nardella ci crede, Lucibello apre all’ipotesi

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. batigol222 - 2 anni fa

    Ma poi facciamo noi lo stadio a castello così si salta lo snodo spostamento mercafir. Ma poi nardella non guadagna se si va in un altro comune… ci vuole molta voglia per fare uno stadio in queste condizioni.
    Comunque ben venga se Commisso ha davvero tutta questa voglia e investe nello stadio, rinnova le strutture mercafir il tutto senza realizzare grandi strutture commerciali beh, è un signore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. batigol222 - 2 anni fa

    Ho capito quindi il punto è che si vuole rinnovare le infrastrutture approfittando dello spostamento. A carico probabilmente di Commisso ovvio, zio d’america. Vedremo se sarà così generoso

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy