Mencucci: “Chiesa per noi è come un figlio”. E poi apre alla seconda squadra

Mencucci: “Chiesa per noi è come un figlio”. E poi apre alla seconda squadra

Le parole del dirigente della Fiorentina (e presidente delle Women’s) sulla doppietta di Chiesa

di Redazione VN

“Non si può avere un’idea della grandissima soddisfazione e di quale emozione si provi a veder segnare un giocatore come Chiesa, cresciuto nel nostro settore giovanile. Avendo visto questi ragazzi come lui, da bambini, e vederli crescere con noi, praticamente diventano quasi dei tuoi figli.”. Lo ha detto ad Italpress il consigliere delegato viola Sandro Mencucci. “E’ chiaro che quando segna un’atleta della Fiorentina siamo tutti contenti, ma quando lo fa un’atleta cresciuto in casa tua, un pochino di più”. Da uomo che per il club viola ricopre spesso il ruolo di rappresentante in Lega Calcio, Sandro Mencucci ha anche parlato della possibile ristrutturazione delle cosiddette ‘seconde squadre’ a partire dalla prossima stagione. “La dimostrazione che il progetto sulle ‘seconde squadre’ non fosse particolarmente efficace, anche se noi siamo sempre stati favorevoli, è il fatto che solo un club vi abbia partecipato. Penso anche che non era facile di punto in bianco fare un progetto sulle ‘seconde squadre’, per cui vedendo quali possano essere adesso le modifiche da fare, credo che tante altre squadre professionistiche la faranno, e la Fiorentina potrà seguire questo progetto”. E CHIESA FINISCE (FISICAMENTE) SUL TACCUINO DI PARATICI

 

vnconsiglia1-e1510555251366

Benassi para, Mirallas e Ceccherini lo sbeffeggiano sui social

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. rudy - 6 mesi fa

    La Capotondi ha detto che le seconde squadre verranno eliminate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Aoi_Haru - 6 mesi fa

    Atleta è sostantivo maschile, non ci vuole l’apostrofo dopo un … son cose che fanno sanguinare gli occhi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alesquart_3563070 - 6 mesi fa

      Beh in questo caso hai ragione ma in realtà è un sostantivo neutro…come per esempio insegnante, esteta, alimentarista, operista, basta non me ne vengono in mente altri…scherzo non ti offendere

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy