Massa-rà rigore?

Massa-rà rigore?

Tante polemiche e pareri discordanti sulla situazione VAR in Genoa-Fiorentina

di Giacomo Brunetti, @gia_brunetti

È il 67′ di Genoa-Fiorentina, un velo di Mirallas innesca una percussione di Chiesa che potrebbe calciare, preferisce tentare un altro dribbling finendo per perdersi: poi si volta, cerca il cross ma trova sulla propria strada il corpo di Veloso. Le proteste sono accese, l’arbitro Massa consulta il VAR e decide che no, non ci sono gli estremi per assegnare il calcio di rigore ai viola. Ferventi lamentele da parte degli ospiti, che circondano il direttore di gara: Biraghi viene ammonito, Pioli addirittura allontanato dalla panchina. Rimangono i dubbi, così come le scorie.

“Ho visto Juventus-Sampdoria e il rigore dato, noi pretendiamo rispetto, vengono fischiati certi rigori meno evidenti appunto, il fallo di mano c’è e il rigore va dato. Punto. La decisione è sbagliata”, ha tuonato in conferenza stampa lo stesso allenatore gigliato. La Fiorentina recrimina. “Contro la Juve ci è stato fischiato un rigore contro che era simile, contro il Parma e oggi però non è stata usata la stessa misura. Sul concetto di volontarietà mi sembra che ormai si dia sempre rigore, per questo non si capisce come mai in questi ultimi due episodi non sono stati concessi rigori evidenti con il VAR”, ha replicato il Club Manager Antognoni, seguito a ruota da capitan Pezzella: “Contro la Juventus ci hanno dato un rigore contro per molto meno, mentre oggi non è stato dato un rigore ancora più evidente. Non si capisce cosa possa essere successo, soprattutto se hanno rivisto l’azione”.

Ma cosa dice la moviola? “Il Var Giacomelli lo invita alla review – scrive La Gazzetta dello Sport – ma Massa conferma la scelta di non assegnare il rigore ai viola: molto discutibile“, mentre Il Corriere dello Sport spiega: “In effetti il pallone prima di toccare l’arto del portoghese schizza sul suo piede. Non è rigore, sebbene in passato siano stati concessi penalty (vedi Milan-Chievo) per molto meno“. Rigore netto, invece, per l’ex arbitro Marelli: “Errore palese del direttore di gara“, e sulla stessa linea è un altro ex fischietto, Chiesa. Restano i rimpianti.

Violanews consiglia

Gli errori che pesano

14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. maxviola - 11 mesi fa

    “Errore palese del direttore di gara”? Davanti al VAR non si può più parlare di errore, ma di decisione. Gli arbitri decidono come devono andare le partite, basandosi su molti fattori, fra cui forse anche il regolamento. Se il regolamento fosse l’unico fattore di decisione, episodi simili rivisti al VAR potrerebbero a decisioni simili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. kk53 - 11 mesi fa

    Il Var è nato morto,o per meglio dire è morto giovane,i fischietti si stanno riappropriando del loro potere,discrezionale con tanti saluti alla tecnologia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniele C. - 11 mesi fa

    E’ del rigore subito a Milano contro l’inter ???? Che fallo di mano era quello ??? non se ne parla più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Luca-Pisa - 11 mesi fa

    Il rigore è netto. Il rimbalzo sul piede non conta perché il braccio è esageratamente largo. Lo ha spiegato anche Casarin. Era rigor e basta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. AntonioViola - 11 mesi fa

    In quale articolo del regolamente c’è scritto che in caso di dubbio alle maglie a strisce bianco-nere, nero-azzurre o rosso-nere il rigore si dà sempre, alle altre si valuta caso per caso?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Cettolaqualunque - 11 mesi fa

    Qualunquemente BRUNETTI CON QUESTI TITOLI AD EFFETTO potrebbe entrare in politica. Eccezionale!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Bamba. - 11 mesi fa

    La direzione di gara è stata I M P E C C A B I L E, inutile che i leccavalle si appellino all’arbitro.
    Squdra mediocre, dirigenza da mandare a casa immediatamente e tifosi TUTTI appecorati, guidati da Walter Pellegrini che èla èrima pecorella.
    Ieri in tribuna VIP a Marassi ho parlato con Antognoni e gli ho ribadito la mia disponibilità a rilevare la Fiorentina insieme ad una cordata di gente che abita a San Salvi ma lui non mi ha nemmeno risposto, non è stato elegante, probabilmente si fa influenzare da Cognini e oramai anche lui si è appecorato.
    Preparatevi alla retrocessione.
    Adesso però ritorno dentro, mi hanno lasciato uscire per la fine d’anno e non vorrei approfittare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user - 11 mesi fa

      Scusa chi è Walter Pellegrini?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cettolaqualunque - 11 mesi fa

        Come, lei, qualunquemente non conosce Walter Pellegrini? Gravissimo!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user - 11 mesi fa

      Se mi leggi sai perfettamente che io sono contrario a questa società che ci sta facendo scendere sempre di più la scala delle gerarchie calcistiche che contano ma sono anche un grande tifoso della Fiorentina,nel ’74 ero in fiesole e siccome la mia squadra da sempre viene bistrattata dalla classe arbitrale questo mi fa girare molto i coglioni… e con il Genoa al di là delle palle gol non sfruttate e dei soliti errori marchiani di qualche giocatore che evidentemente non è all’altezza abbiamo dominato e meritavamo di vincere se solo l’arbitro faceva quello che DOVEVA….
      Il fatto poi che l’utente Tagliagobbi abbia condiviso il mio parere e se non ricordo male lui ha una posizione diversa dalla mia riguardo alla società(ma potrei sbagliarmi)dimostra che ognuno dovrebbe essere in grado di poter esprimere la propria opinione senza la paura di urtare la suscettibilità(sono buono)di chi la pensa diversamente.
      Saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. rudy - 11 mesi fa

    Propongo maglia a strisce bianco-viola. Vedi mai …..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user - 11 mesi fa

    Inventarsi delle parabole mirabolanti per giustificare un furto clamoroso mi manda in bestia.
    Io sono critico con la squadra e spesso ne critico la modestia tecnica ma…
    Abbiamo dominato il Genoa e se l’arbitro fa il suo s’era vinto.
    Ma la cosa allucinante è che sia andato a vedere l’azione!!!
    Abbiamo fatto trenta dovremmo fare trentuno;come avviene in America.
    L’arbitro dopo essere stato al var DOVEVA spiegare a tutto lo stadio perchè non l’ha dato!Ma ovviamente questo farebbe cadere tutto il castello che hanno creato.
    Ci volevano 15 secondi! Ci mettono molto di più a consultarsi con i giudici di var per andare o non andare alla consultazione porca mignotta….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tagliagobbi - 11 mesi fa

      Pienamente d’accordo. Se poi andiamo a vedere il rigore che dettero all’Inter contro di noi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cettolaqualunque - 11 mesi fa

        O ragazzi, parlando seriamente. Ieri c’ha detto male! Ci si può incazzare quanto ci pare con chi volete voi ma non aver vinto ieri è stata sfiga e basta!

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy