Martinez Quarta ancora convincente nella vittoria dell’Argentina: il focus

Il difensore della Fiorentina autore di un’altra prova sufficiente

di Vincenzo Pennisi

L’Argentina batte 2-1 la Bolivia con le reti degli “italiani Martinez e Correa”, mentre Martinez Quarta si ritaglia un altro spazio importante nella retroguardia dell’Albiceleste. Prestazione complessivamente sufficiente per il nuovo giocatore gigliato che parte subito forte. Si abbassa e costruisce quando c’è da impostare, intercetta un gran pallone intorno al dodicesimo minuto, che poteva significare guai per la squadra di Scaloni. Discorso più complesso sulla rete subita dall’Argentina, l’attaccante boliviano Moreno salta proprio tra Martinez Quarta e Otamendi, complici di una marcatura tra il molle e l’inesistente, anche se le responsabilità sono chiaramente da dividere tra i due centrali difensivi. Unica ma importante sbavatura per Quarta che penalizza un po’ il voto in pagella, addolcito però dalla rimonta argentina. Ripresa con le squadre che si allungano come prevedibile, non è un problema per Quarta che non soffre in maniera particolare ma si dimostra sempre attento nei 98 minuti totali di gioco.

Martinez Quarta, getty images
1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. devdel - 2 settimane fa

    Non centra niente con Quarta ma volevo evidenziare soprattutto alla redazione che Pedro ha fatto un’altra doppietta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy