Mandorlini: “Verona così in basso una ferita al cuore. Viola tra i più forti di tutti”

Mandorlini: “Verona così in basso una ferita al cuore. Viola tra i più forti di tutti”

Il tecnico del Verona presenta la partita contro la Fiorentina

di Redazione VN

Andrea Mandorlini, allenatore del Verona, presenta così Verona-Fiorentina nella conferenza stampa di oggi: “Abbiamo già dimenticato la partita con la Samp, una sconfitta più pesante di quel che si è visto in campo. Ma è andata così e fa male essere in questa situazione, è una ferita al cuore per i giocatori e soprattutto per me. Il toto allenatore fa parte del gioco e lo accetto, ma penso solo alla prossima partita, alla Fiorentina: sono tra i più forti di tutti. Abbiamo tante assenze, non ci sono né Pazzini né Hallfredsson ma non cerchiamo giustificazioni. Dobbiamo fare di più”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy