Lo strano caso di Salifu: 15 presenze per un contratto di 9 anni con la Fiorentina

Lo strano caso di Salifu: 15 presenze per un contratto di 9 anni con la Fiorentina

Il centrocampista ghanese è ancora a libro paga della Fiorentina fino al 2020

di Simone Bargellini, @SimBarg
Amidu Salifu nel 2012

Il ricordo di Amidu Salifu con la maglia della Fiorentina è a dir poco sbiadito, ma il suo contratto è ancora in essere come si legge nel bilancio ufficiale viola (LEGGI TUTTE LE SCADENZE). Arrivato a Firenze nel gennaio 2011 dal Vicenza, il centrocampista allora 19enne riuscì a ritagliarsi un po’ di spazio con Delio Rossi nella soffertissima stagione 2011/12: nel suo curriculum si contano 15 presenze (di cui 6 da titolare). Poi iniziò il girovagare per l’Italia: Catania, Modena, Perugia, Brescia, Mantova, Vicenza e Arezzo, squadra in cui milita attualmente (9 presenze in questo campionato di Serie C). Eppure in tutti questi anni Salifu è rimasto di proprietà della Fiorentina che gli ha rinnovato due volte il contratto, prima nel 2016 con scadenza 2018 e poi nuovamente la scorsa estate per altre due stagioni. Evidentemente Corvino avrà avuto le sue buone ragioni, anche se è difficile comprenderle soprattutto se paragonate a molti altri casi di giovani di cui la Fiorentina ha scelto di liberarsi a costo zero o quasi (Mancini e Zaniolo i casi più clamorosi). Sta di fatto che tra i giocatori che figurano a libro paga della Fiorentina, il contratto di Salifu (2011-2020) è curiosamente il più longevo di tutti. BILANCIO VIOLA, LE CIFRE DEL MERCATO 2018

 

vnconsiglia1-e1510555251366

Sconcerti: “Corvino debole per come ha risanato la società. Ai DV non conviene arrivare 10°”

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. paolohendri_11578369 - 8 mesi fa

    strano caso ? Ma chi la Fiorentina? A parte Berbatov , Salah, Milinkovic Savic, Benalouane , Salah, il caso Mancini , Savio Nsereko,Borca, Prandelli , Montella Traorè e lo stadio io non ho mai vissuto “strani casi” alla Fiorentina ……siete uggiosi , può capitare !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-2073653 - 8 mesi fa

    Pantaleooooo
    Corvinoooooo
    Eeeeeeeeeee
    Ooooooooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Lk - 8 mesi fa

    Si sa chi è il procuratore?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Il Viola di Gallipoli - 8 mesi fa

      SPORT CONSULTING DI B.M.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Pepito4ever - 8 mesi fa

    più che altro io credo che ADV e tantomeno DDV sappiano nemmeno di pagarlo questo qui, poi andrebbe chiesto il perchè Corvino abbia rinnovato 2 volte il contratto ad un caliatore fuori dal progetto di 30 anni, questa sa tanto di azione ambigua, anche se in questo momento di benzina sul fuoco se ne fa a meno anche perchè e comunque il contratto Salifu è del tutto estraneo al resto sebbene ne faccia parte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Merovingio - 8 mesi fa

    L’emblema, il capolavoro e il fermo-immagine di questa proprietà. Un disagio imbarazzante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 8 mesi fa

      Per quanto non abbia simpatia per questa proprietà, dubito che i Della Valle abbiano acquistato e rinnovato personalmente il contratto a Salifu. I meriti di questo vanno ad un’altro, al deus ex machina, all’intoccabile, al genio della lampada del calcio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy