Liverani: “Ilicic deve dare di più, non mi stupisco che faccia arrabbiare i tifosi”

Liverani: “Ilicic deve dare di più, non mi stupisco che faccia arrabbiare i tifosi”

Le parole dell’ex viola: “Ha un atteggiamento che può dare fastidio ai tifosi, ma le sue qualità sono fuori discussione”

di Redazione VN

A Radio Blu interviene l’ex giocatore della Fiorentina Fabio Liverani: “Ilicic? Tecnicamente è un giocatore di grande livello, ma mi aspettavo una crescita da un punto di vista della personalità. Alterna troppo buone giocate a partite in cui non riesce a incidere. Domenica ha fatto gol contro un Empoli in difficoltà. E’ normale che da lui ci si aspetti di più e capisco che il suo modo di stare in campo possa far innervosire. A volte sembra un po’ molle e moscio. Questo è il suo modo di fare, anche io mi infuriavo in allenamento (hanno giocato insieme a Palermo ndr). All’esterno manda questo suo atteggiamento. Può e dovrebbe dare molto di più. Ho giocato a Roma e a Firenze, il tifoso italiano è per indole poco equilibrato. Della Fiorentina penso che sia una squadra che possa ambire tranquillamente all’Europa League. E’ qualitativamente vicina a Milan e Inter, sui livelli della Lazio. Giocare in Europa ti toglie qualcosa, ha avuto una partenza problematica ma sta recuperando. Un risultato positivo a Milano darebbe un grande slancio. Il centrocampo della Fiorentina? Sousa vuole abbinare quantità e qualità. L’anno passato Vecino e Badelj sono stati eccezionali, Borja Valero poi è di livello superiore. Loro tre possono tornare a essere l’elemento trainante di questa squadra ed essere gli artefici delle fortune future della Fiorentina”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy