Ranieri: “Mai sentito lontano da Firenze, sono tra i grandi. Vogliamo tornare a vincere”

Ranieri: “Mai sentito lontano da Firenze, sono tra i grandi. Vogliamo tornare a vincere”

Per Luca Ranieri rinnovo fino al 2024

di Stefano Niccoli, @stefanoniccoli3
Ranieri

In casa Fiorentina è il giorno del rinnovo di contratto di Luca Ranieri fino al 2024. Il difensore classe 1999 ha parlato così in conferenza stampa:

Ringrazio il direttore e la società per la fiducia. Posso dire di essere tra i grandi, anche se la strada è ancora lunga, ho solo 20 anni, devo avere calma e pazienza, devo dai grandi per migliorarmi.

Non mi sono mai sentito lontano dalla Fiorentina, sono qui da quando avevo 14 anni. In estate ho avuto la fiducia del mister. Under 21? Una grande emozione perché rappresento un intero Paese, adesso ci giochiamo la qualificazione agli Europei.

Andare in Serie B mi è servito tantissimo, ma magari ad altri ragazzi questo passaggio non serve.

Sono cresciuto tatticamente e fisicamente, sto lavorando molto in palestra. Seguo molto Caceres e Pezzella, è bello ammirarli. Mi dicono di stare sempre attento, i difensori devono sbagliare il meno possibile, non possono mai distrarsi.

Ammiro Sergio Ramos, è un campione, ma ci sono altri giocatori forti.

Nelle giovanili ho sempre giocato terzino sinistro. Ora gioco sul centrosinistra e a sinistra, ma sono pronto a giocare dove il mister vuole.

Ringrazio Montella che mi ha fatto esordire in Serie A, Grassadonia al Foggia mi ha fatto debuttare tra i grandi e ringrazio anche Fiorino e Quaranta nella mia esperienza a La Spezia.

In cosa devo migliorarmi? Devo essere più aggressivo e stare concentrato per tutti i novanta minuti.

Arriviamo da due brutte sconfitte, ma siamo tranquilli, abbiamo voglia di ricominciare e che arrivi sabato per rimetterci in mostra e conquistare i tre punti.

Duello con Ceccherini per sostituire Pezzella? Deciderà il mister chi far giocare.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy