Montella: “A. Della Valle carico come non mai, credo nella proprietà. Chiesa non si è allenato”

Dalla sala stampa del Franchi Montella presenta la delicata sfida di domani contro l’Empoli

di Simone Torricini, @TorriciniSimone

Vigilia di campionato per la Fiorentina, impegnata domani alle 12.30 contro l’Empoli al Castellani (DIRETTA SU DAZN). Il tecnico viola Vincenzo Montella ha parlato così in conferenza stampa.

«Di Andrea Della Valle mi colpisce l’entusiasmo, l’ho visto carico come non mai, ha voglia di ripartire. Ci ha dato una bella carica. Empoli? Il ricordo più brutto è quando mi trovarono un problema al cuore, quello più bello è quando tornai dopo un anno ed entrai in campo per mano della bambina del Presidente.

Il confronto con la squadra è stato chiaro, sincero, schietto. L’ultima partita è stata da dimenticare. Ci siamo sentiti impotenti, non eravamo nelle condizioni mentali giuste per affrontarla. Adesso abbiamo voglia di vincere per i nostri tifosi e per la nostra proprietà, che sta soffrendo ed è infelice come lo siamo noi. L’Empoli è una delle squadre che gioca il miglior calcio della Serie A, sa muoversi in campo, giocare con la palla, fare la partita. L’insidia è enorme e noi dovremo arrivarci nella maniera ottimale. Traoré e Rasmussen? Al momento sto valutando i miei calciatori, non quelli di altre squadre; mi sembrerebbe irrispettoso. Chiesa? Lui è a disposizione, oggi non si è allenato e lo valuterò con i medici domattina. Ha voglia di esserci e sarà convocato (LA LISTA).

Con la società e con il direttore stiamo valutando e analizzando la programmazione in chiave futura, sicuramente la proprietà ha voglia di dare un senso alla Fiorentina maggiore di quello della classifica che ha adesso. Vedo la voglia di migliorare la squadra e di crescere.

Il mio ruolo? Cerco di essere breve e chiaro: io sono venuto alla Fiorentina perché credo nella proprietà, ci credo quando li vedo e quando parlano. Sono presenti dal vivo e telefonicamente, sono presenti con l’entusiasmo, e la mia fiducia nei loro confronti è totale. Io voglio fare l’allenatore. Se penso che la proprietà dovrebbe farsi sentire dalla piazza? La proprietà è stata chiara: ha rimandato le valutazioni tecniche dicendo che verranno fatte a fine campionato. A me sembra normale, più chiaro di così… Ho percepito che la proprietà ha voglia di migliorare questa situazione. Sono venuto per questo. Prima riusciremo ad unirci e a creare entusiasmo e meglio sarà.

Messi o Ronaldo? Avessi questi problemi chiuderei gli occhi e ne prenderei uno a caso, poi mi vanterei di non avere l’altro».

Violanews consiglia

Della Valle batte un altro colpo: si va verso un ridimensionamento del ruolo di Corvino

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gasgas - 2 anni fa

    1%…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. VV - 2 anni fa

    Ahahaha incredibile come raccontano certe cose e come qualcuno ci crede

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. salimba - 2 anni fa

    Ha visto gli occhioni della tigre. Ahahahah!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. filippo999 - 2 anni fa

    mi ricordo perfettamente qualche anno fa , quando Montella ( non
    credo fosse un sosia dell’attuale Montella ) se ne andò per evidente
    mancata volontà non solo di alzare l’asticella da parte dei DV , ma anche
    semplicemente di mantenerla ai livelli di quegli anni….passa qualche anno…e voilà…ma come si fa a davvero a credere che questa non sia l’ennesima
    presa in giro ? Tra l’altro , la conferma di Corvino è un altro segnale
    che nulla cambierà . Sono i fatti che contano , non le cortine fumogene
    dellavalliane .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Lollo26 - 2 anni fa

    Una cosa è certa, Vincenzo non è uno stupido e ci sa fare, anche con le parole, ostenta sicurezza e tranquillità e non è poco.
    Ti ringrazio di essere tornato, sei garante di una situazione difficile e ci stai provando, a me basta questo.
    Riguardo alle garanzie che ostenti ho dei dubbi, ma per il bene della nostra Fiorentina mi auguro con tutto il cuore che tu le abbia avute davvero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Alan1971 - 2 anni fa

    Una domanda, Mister 1 punto in 4 partite:
    domani riuscirai a strappare un pareggio con questa candidata alla B? Almeno da salvarci aritmeticamente.

    Ah, è vero, se facciamo schifo è colpa di Pioli, dimenticavo.
    Anche se domani si perde, sarà sempre colpa di Pioli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lollo26 - 2 anni fa

      Non era colpa di pioli in primis come non è colpa di Montella ora, vuoi già ricambiare allenatore? Per prendere chi? Iachini sonetti o reja? O sennò come candidati c’erano zaccheroni e Donadoni.
      Critica chi ti pare, dirigenza, presidente, giocatori, ma questa cosa di sparare sempre sukl’allenatore mi ha stancato.
      Troppo facile dare colpa agli allenatori.
      Montella ha già dimostrato ampiamente che a Firenze se ha la squadra che vuole può fare bene.
      Io i 3 quarti posti non li dimentico, uno dei periodi più belli della Fiorentina da quando sono nato.
      Aggiustiamo la mira, l’allenatore è solo l’ultimo colpevole.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Claudio50 - 2 anni fa

    Di aver trovato una squadra da allenare e speriamo che lo faccia con passione. A me sta sulle palle quando dicono che vogliono vincere per i tifosi e la societa, dovrebbero voler vincere prima per loro, CHE SONO PURE PAGATI, e poi per gli altri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. alesquart_3563070 - 2 anni fa

    Ma cosa volete che dica che la situazione gli fa schifo? È appena arrivato. Lui sa che questa stagione era compromessa quando è arrivato. Ci voleva un miracolo per la Coppa Italia ma non c’e stato. Alcuni giocatori hanno mollato (Veretout in primis). Si sa chi è (o meglio sono) il responsabile di questo disastro. Speriamo che riesca a farcela.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. falcone - 2 anni fa

    Ma se la sua fiducia nei loro confronti è totale, perché se n’andò in Africa staccando il telefono? Mah …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Brando - 2 anni fa

    Entusiasta di che ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy