Commisso-Della Valle, è tutto fatto. Il tycoon verrà a Firenze. Le tempistiche per closing e annuncio

Tutti gli aggiornamenti passo dopo passo per il passaggio della Fiorentina da Della Valle a Commisso

di Filippo Angelo Porta, @FilippoPorta

E’ in corso Milano un altro giorno importante per il futuro della Fiorentina. L’affare che porterà il club dai Della Valle a Commisso è nella fase più calda. Con questa notizia rimarrete aggiornati su tutte le novità grazie al nostro inviato a Milano.

19.00 – C’è ancora un po’ di confusione sulla cifra esatta sborsata dal magnate statunitense per l’acquisto della Fiorentina: LE VARI NOTIZIE

18.33 – Si avvicina anche il giorno delle presentazioni. Ecco per quando è atteso Commisso a Firenze: LEGGI

17.56 – Per Gazzetta.it è tutto fatto: la Fiorentina passa a Commisso. La rosea svela i retroscena della trattativa ed i motivi alla base dello slittamento dell’annuncio: LEGGI

17.28 – Anche Lady Radio conferma: la Fiorentina è di Rocco Commisso. Il closing dell’affare, insieme all’annuncio ufficiale, arriverà solo giovedì: LEGGI

15.52 – Per l’edizione on line del Corriere della Sera ci siamo: la Fiorentina è italoamericana! Crescono in borsa le azione Tod’s, mentre filtra la cifra dell’accordo Commisso-DV (LEGGI)

15.27 – Barone e Commisso hanno raggiunto lo studio legale dell’avvocato Montagna, legale della famiglia Della Valle ed ormai ex membro del cda viola. Si avvicina il momento delle firme… (FOTO)

14.40 – E’ terminato il confronto fra la famiglia Della Valle e Rocco Commisso. Come vedete nel video qui sotto, il tycoon italoamericano ha già lasciato gli uffici Tod’s insieme a Joe Barone in auto

14.01 – I fratelli Della Valle e Mario Cognigni sono dentro gli uffici Tod’s di Milano insieme a Rocco Commisso e Joe Barone. Si attendono novità.

12.56 – Rocco Commisso è arrivato negli uffici dei Della Valle a Milano, trattativa sempre più nel vivo con il primo contatto tra le parti di questi giorni.

12.49 – Joe Barone esce dagli uffici dei Della Valle, si imbatte nei giornalisti e… rientra

11.38 – Nuovo importante aggiornamento: negli uffici dei Della Valle è arrivato anche Joe Barone, braccio destro di Rocco Commisso. Lo ha accolto Mario Cognigni.

10.50 – L’incontro col notaio potrebbe slittare al pomeriggio, al più tardi domani. Diego e Andrea Della Valle al momento portano avanti i lavori sul futuro della Fiorentina ma devono occuparsi anche di altre vicende relative alle loro aziende. Si spiegherebbe così lo slittamento.

10.22 – Rocco Commisso è ancora all’interno dell’albergo di Milano dove alloggia. La struttura si trova poco lontano dagli uffici dei Della Valle

09.37 – Arrivano notizie di un possibile piccolo slittamento dell’incontro (previsto per le 11.00) fra Della Valle e il notaio che cura il passaggio della Fiorentina a Commisso. Il tutto dovrebbe comunque avvenire in tarda mattinata

09.20 – Negli uffici di Milano ci dovrebbero essere anche Diego Della Valle e Daniela Maffioletti che gestisce il comparto immobiliare dei fratelli marchigiani e si è occupata in prima persona della vicenda stadio alla Mercafir

09.01 – Alle 11.00 i Della Valle hanno appuntamento presso l’ufficio notarile che si occupa del passaggio di proprietà del club a Rocco Commisso

08.59 -E’ arrivato anche il presidente esecutivo Mario Cognigni, come potete vedere dalla nostra foto.

cognigni

8.49 – Andrea Della Valle è entrato negli uffici di famiglia di Milano

vnconsiglia1-e1510555251366

Le big su Chiesa, ricevute bozze di contratto a cifre elevate: il punto

Commisso ha fretta di… Firenze, e riparte da Antognoni vice-presidente

 

137 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. CippoViola - 1 anno fa

    No dico.. ieri l’Antico Vinaio è sbarcato a Manhattan.. e la prima testa di ponte l’è fatta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gigì - 1 anno fa

    Ragazzi, c’è un cambio della guardia, nel tifoso che scrive su internet. In molti cominceranno a tifare contro o tifare così poco da essere quasi esclusi dal vero gioco. Incrociandosi magari con le vedove del vecchio allenatore, che già tifavano contro (o simile) si creeranno partiti nuovi. E’ un cambio. Non facciamo finta di non sapere, che sappiamo bene: si tifa soprattutto per se stessi (specie alla nostra età: poco sognatrice), quasi tutti. Per cui è una commedia, spesso ben nascosta (ma che in queste circostanze non si riesci a mascherare molto bene). Si tiene per le proprie idee (una volta espresse) per il proprio “Te l’avevo detto”. Nessuno lo ammetterà mai, è chiaro. Ed è così in tutte le tifoserie (non siamo strani noi). E’ la commedia (e lo sappiamo bene bene: e però diciamolo, ogni tanto, che non succede niente! Anzi!).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Xela - 1 anno fa

    perché hai una memoria scadente*. Fiorentina Juve 4-2, Juve Fiorentina 2-3, primi nel girone di Champions, Liverpool, la sconfitta immeritata col Bayer, la finale di Coppa Italia rubata, il miglior gioco di Italia con Montella, Rossi, Joaquin, Cuadrado, i poker con Roma, Inter, Juve, la resurrezione verso la serie A, la semifinale di Europa League, toni, Jovetic, mutu, frey, Borja, Pizarro, Savic. un nuovo centro sportivo, uno stadio rinnovato senza barriere, il progetto più concreto di stadio nuovo dal dopoguerra, mai una retrocessione (col tuo beniamino ben due), una volontà di portare Fair play nel calcio con save the children e altro, di cambiare le regole che c’è costato calciopoli, etc etc. tanti vorrei ma non posso ma che quei due precedenti nemmeno hanno tentato. vedremo commisso cosa combinerà…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Contro UE - 1 anno fa

    Un ringraziamento personale a Corvino, senza di lui i DV non sarebbero mai andati via. Grazie unno ponno humusso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. bitterbirds - 1 anno fa

    è ripartito anche elton john, meno male

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Violino - 1 anno fa

    La Repubblica.

    Cecchi Gori e Preziosi raccontano il fallimento

    Un intenso agitarsi dei personaggi più inaspettati. I retroscena della lunga agonia e del fallimento della Fiorentina sono in qualche caso sorprendenti. Nell’ estate 2001 un giovane commercialista, Angelo Garcea, lavorava informalmente per il giudice Sebastiano Puliga e gli correggeva le bozze delle ordinanze sulla Fiorentina. Gli investigatori della squadra mobile ne hanno trovate ampie tracce sul suo computer. Il giovane professionista e il giudice Puliga si scambiavano pareri e affettuosi apprezzamenti per posta elettronica. Puliga sembrava molto severo sulla Fiorentina. «Ho la sensazione che se si fosse trattato della Cazzetti srl sarebbe già fallita», scriveva l’ 8 luglio 2001. Nelle stesse settimane un giudice della sezione penale, Francesco Gratteri, tifoso appassionato ed esperto di diritto sportivo, nonché amico di Luciano Luna, partecipava a riunioni per salvare la società, incluse alcune con i cosiddetti saggi, e accompagnò Luna ad un incontro con il direttore generale del Monte de’ Paschi di Siena Vincenzo De Bustis nel tentativo di aiutare l’ amico ad ottenere finanziamenti o anticipazioni bancarie per la società languente. Poi nel 2002, quando ormai la Fiorentina aveva perduto il titolo sportivo e il fallimento era imminente, si scatenò una battaglia per la nomina del curatore e sembra che un commercialista, Pier Francesco Tirinnanzi, fosse talmente convinto che l’ incarico sarebbe toccato a lui da prendere contatti, prima ancora che la sentenza fosse pronunciata, con uno studio legale per l’ assistenza necessaria alla procedura. Più di tutti, chiaramente, si agitava Vittorio Cecchi Gori. «Credo di essere stato vittima di un complotto», ha detto ai Pm. E se ha indicato fra i suoi più acerrimi nemici la ex moglie Rita Rusic, ha chiamato in causa anche la politica: «Ho saputo che il Monte de’ Paschi di Siena ha avuto pressioni di carattere politico per non darci il finanziamento». Il Monte de’ Paschi torna altre volte nella storia dell’ agonia della Fiorentina, tirato un po’ da tutte le parti dai vari protagonisti. E torna anche la politica. E’ molto pittoresca, per esempio, la testimonianza di Enrico Preziosi, ex proprietario del Como, oggi del Genoa, e sfortunato pretendente della Fiorentina. «Incontrai Cecchi Gori presso l’ Hotel Principe di Savoia a Milano», ha raccontato alla polizia. Era l’ ottobre del 2001 e la Fiorentina era da poco miracolosamente scampata al fallimento. Preziosi voleva rilevare la società o acquisire la maggioranza delle quote. L’ incontro era stato fissato grazie ai buoni uffici di Valeria Marini. Ma – ricorda Preziosi – «Cecchi Gori non mi parve seriamente intenzionato a concludere l’ operazione, anzi mi parve confuso nelle idee». Prima di incontrare Cecchi Gori – ricorda ancora Preziosi – «tramite Gianfranco Horvat, ebbi un incontro a Firenze con alcuni dirigenti del Monte de’ Paschi di Siena». Horvat, come lui industriale del giocattolo e già titolare della Gig, fu a quanto pare il suo anfitrione nella sfortunata avventura fiorentina. «Ricordo che Horvat mi disse che la banca era collegata con D’ Alema e che se mi avessero chiesto le mie idee politiche, visto che mi dichiarano berlusconiano, non avrei dovuto confermarlo perché sarebbe stato un ostacolo per eventuali facilitazioni». Secondo Preziosi, i dirigenti Mps gli spiegarono che la banca avrebbe potuto collocare parte delle azioni viola direttamente ai propri clienti. All’ epoca non se ne fece di niente. Preziosi rimase in stand by. Nel luglio 2002 la Fiorentina perse il titolo sportivo e si squagliò. Racconta Preziosi: «Ricordo che venni contattato telefonicamente prima dal presidente della Regione Martini, subito dopo dal sindaco Domenici, il quale mi chiese la disponibilità all’ acquisizione della Fiorentina~ Mi disse che sarebbe nata una società con un capitale sociale modesto~ mi spiegò che avrebbe portato avanti l’ operazione anche se ero considerato berlusconiano~ Poi non l’ ho più sentito. Chiesi a Horvat di informarsi. Egli mi disse che aveva parlato con Piero Barucci (l’ ex ministro del tesoro, ndr) e che da questi aveva saputo che c’ erano state pressioni da parte della sinistra ed in particolare da parte di D’ Alema, e che per tali pressioni era stato individuato Della Valle». (f.s.)

    FRANCA SELVATICI03 gennaio 2004 

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Sven - 1 anno fa

    finita finalmente un’era che ci ha visti qualche volta protagonisti ma mai vincenti, quasi sempre a buoni livelli ma mai a quelli di eccellenza.
    personalmente ritengo la gestione della valle la peggiore tra quelle che ho vissuto..con Pontello un quasi scudetto, coppa italia e non dimentichiamoci Antognoni, Bertoni, Baggio,…
    con Cecchi gori siamo falliti ma pure ci ha fatto godere con Batistuta, Rui Costa, e un paio di coppette sono comunque arrivate.
    con della valle ricordo i Toni, Mutu, frey… tante plusvalenze e soprattutto ZERO tituli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. mannishboy - 1 anno fa

    Mi ricordo la sera della cessione dai Pontello a Cecchi-Gori.
    Passai da piazzale Donatello e trovai Walter Tanturli col megafono davanti alla sede dei pontello. Non ricordo cosa dicesse col megafono, ricordo solo che uno gli disse “Walter, e c’è quelli della televisione” e lui: “m’importa una sega”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni69 - 1 anno fa

      altri tempi e sopratutto avevamo molti anni meno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-14014713 - 1 anno fa

    BENVENUTO ZIO ROCCO! WELCOME UNCLE ROCCO! LET’S WIN TOGETHER!!! FORZA VIOLA FOREVER !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. ottone - 1 anno fa

    Caro, nessuna battaglia tra i pro ed i contro. La battaglia è finita grazie al cielo. Finish. Si gira pagina. Via gli infamoni. Una boccata di ossigeno dopo tanto letamaio. Sei tra quelli rattristati per l’epilogo di una delle più squallide presidenze da almeno cinque anni a questa parte? Mi spiace per te.
    Altro conto però è RIMUOVERE, dimenticare, come se nulla fosse successo. Eh no caro.
    Il passato ci insegna per il presente ed il futuro. MAI DIMENTICARE.
    E SEMPRE FORZA VIOLA !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 1 anno fa

      sono d’accordo. Una boccata di ossigeno dopo tanto letamaio. Io non rimuovo, non dimentico il Siena-Milan, il Sassuolo-Fiorentina, Inter-Fiorentina con rigore di unghia, tutte le infamate che sono arrivate da tutte le parti, comprese tutto il chiacchiericcio su Chiesa che continua ad arrivare dal network capo di questa testata e similari. Se i fiorentini imparassero a comprendere che il nemico è fuori Firenze e non dentro Firenze probabilmente si sarebbe vinto un sacco di cose in più e non solo nello sport! In ogni caso welcome Mr President. Make Fiorentina Great Again!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gianni69 - 1 anno fa

        mi ricordo anche di torino fiorentina e quarto posto per noi.non è stata tutta cacca con loro,,il palazzo non ci ha mai amato perchè il miele è dolce perchè si fa leccare

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. CippoViola - 1 anno fa

    eheh dai che siamo a Firenze, siamo guelfi e ghibellini per definizione.

    Io colgo l’occasione comunque per ringraziare i Della Valle per tutto quello che è stato nel bene e nel male; per Fiorentina-Juventus 4-2, per genni la carogna, per “se non lo conoscete è un problema vostro”, per le uova che uno ha, per Toni e fulmini, per Dio perdona Riganò, per la neve a Gubbio, per 17 anni passati in curva (ahimé sotto la pioggia) per 17 anni a ragionare col mio barbiere che non capisce una sega poverino è milanista.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Berto - 1 anno fa

      Grande

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user-13977091 - 1 anno fa

    Lafont ha qualità importanti ma ora come ora deve lavorare ancora molto su alcuni fondamentali e sulla testa…ci vuole un pó di umiltà in più altrimenti sai che roiate ci toccherà vedere….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. 29agosto1926 - 1 anno fa

    A leggere i commenti c’è da ridere veramente. Continua la battaglia tra pro e contro i Della Valle che oramai non ci sono più. Sembra di essere all’asilo. I cervelli più o meno sono di quell’età

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. ilRegistrato - 1 anno fa

    Io commento, e festeggio, quando la cessione della societa’ sara’ annunciata dal nuovo presidente. Per ora un incoraggiamento a Commisso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. user-13977091 - 1 anno fa

    In porta ci và il Drago,se nn son folli a cederlo e Lafont che si faccia un bagno di umiltà,in prestito da qualche parte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. barbutoviola - 1 anno fa

    Dai, tra poco arrivano le firme, poi si possono scatenare i Leccommisso e i Vedovalle..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. rudy - 1 anno fa

    E intanto papera di Lafont e Francia fuori dal mondiale U20. Si attende duro lavoro per Commisso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 1 anno fa

      Ti ricordo che afrey arrivo a Firenze dopo essere stato sonoramente bocciato dall’Inter come bidone galattico! Era più vecchio di lafont!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. rudy - 1 anno fa

        I maghi vedono il futuro, io mi limito a commentare l’oggi. Oggi ha fatto l’ennesima papera stagionale.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Barsineee - 1 anno fa

          anche Salah fu scartato dal Chelsea perchè ritenuto incapace di giocare in Premier League. All’epoca commentavano “l’oggi” i tifosi blues quando lo mandarono a Firenze, tutti contenti di essersi sbolognati l’egiziano pigro … sabato sera l’hanno visto alzare la coppa!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Etrusco - 1 anno fa

        Mi pare che tra Frey e Lafont ci sia la differenza che c’è tra una Ferrari Testa rossa ed una Skoda Favorit. Frey era già un portiere d’esperienza, l’altro ha solo esperienza di video su YouTube.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Berto - 1 anno fa

          Lafont è del ’99. A 20 anni si fanno tante cavolate, arriverà la maturità. Avere giovani significa coccolarli e maturare insieme, consapevoli del fatto che ognuno ha bisogno del suo tempo per rendere al meglio.
          Se vuoi quelli belle pronti c’è Caputo a a 30 +.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. pippo - 1 anno fa

    prima di lasciare sono riusciti a farsi odiare da tutti,troppo orgogliosi e permalosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Lk - 1 anno fa

    Oggi l unico a far festa è il notaio, parcella del 10% del prezzo per leggere 20 pagine di atto notarile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Violaceo - 1 anno fa

    FINALMENTE LIBERIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni69 - 1 anno fa

      io non capisco i dislike.trovameli te ,ma chi ci compra ,tesoretto ,buco di bilancio,autofinanziamento.roba vecchia .su c’è vita dopo i della valle ancora su,diamo tempo e poi si vedrà.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Julinho - 1 anno fa

    Allora ci siamo davvero! Benvenuto a Commisso al quale do immediatamente un consiglio. In queste sere e prima di mettersi a sedere sulla poltrona di Number One Viola si faccia portare le registrazioni della gestione Della Valle e, a parte i primi anni, faccia tutto l’opposto di ciò che hanno fatto loro. Prima dei soldi, indispensabili e da investire sicuramente, occorre che lui sia presente, abbia contatto con la città, non sia permaloso e ricciaculo (come si dice a Firenze) come lo erano i Fratellini e che sia estremamente chiaro con quelli che sono i suoi programmi per la squadra e non faccia inutili proclami che poi con due noci e una fetta di pane duro poco si realizza.
    Francamente io ringrazio i Della Valle ma solo per aver tolto l’incomodo. Sono persone che con il calcio poco hanno a che vedere, con la passione e la Fiorentinità ancor meno. Quello che di buono hanno fatto lo ritengo la normale amministrazione di colui che possiede la Fiorentina. La montagna di quattrini che hanno impiegato la devono attentamente analizzare poiché la metà di quella cifra è stata dilapidata da incompetenti e personaggi poco trasparenti.
    Quindi adesso davvero basta. Voltiamo subito pagina, Commisso nomini quanto prima una dirigenza che sia tale e costruiscano prima possibile una Fiorentina che lotti davvero per le prime posizioni di serie A.
    Mi sembra che da stasera ci sia un’aria più fina, che si respiri meglio… la cappa opprimente si è dissolta!!
    Forza Viola, io sono davvero ringalluzzito!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ivo - 1 anno fa

      Non è necessario che il proprietario sia sempre presente, basta vedere gli Elkann alla juve. Serve però che sia nominati dirigenti (tipo Andrea Agnelli, Marotta e Nedved) che siano figure di riferimento e con forte personalità e poteri di gestione, loro si che devono essere sempre presenti e parlare quando c’è da parlare.
      Qui da noi i proprietari non si vedevano mai, ma nemmeno gnigni e Corvino (quest’ultimo francamente una figura impresentabile a certi livelli, non per esagerare ma davvero faticava e non poco ad esprimere concetti semplici in un italiano accettabile). Spesso dopo sonore sconfitte sparivano tutti, lasciando il povero Pioli da solo a spiegare il perchè delle disfatte.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Etrusco - 1 anno fa

    Questa è la prima volta in cui gli americani ci liberano davvero!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. seunsonviolaunsivogliono - 1 anno fa

    Ma i giornalisti quelli “bravi” e non solo i giornalisti che dicevano che i della valle volevano 300 milioni…che divonooggi? Capisco che devono vendere i giornali…ma così fanno figure da bischero piu che vendere…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 1 anno fa

      Peccato che la trattativa andasse avanti da giugno dello scorso anno. Serviva il tempo per maturare un sentimento fortemente negativo così che Comisso potesse arrivare come il salvatore. I della Valle avevano venduto già a novembre a vuoi mettere oggi quanto sia più semplice arrivare?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. i'giannelli - 1 anno fa

    mammana, benalouane,salah e’ nostro, milinkovic savic, vidic, berbatov, fax inceppato, g.rotti, mario gomez, brillante, bobo vieri, mamma ebe, scudetto nel 2011, centro sportivo ad incisa, leonardo domenici, tino costa, lo scemo del villaggio, wolski, buco di bilancio, plusvalenza, pareggio di bilancio, autofinanziamento rigido, comparto aziendale, scudetti virtuali, l’omo nero, i’ciabatta, panerai, houssine kharja, amidu salifu, gianni munari, felipe dalbello, se e’ rotto e’ gia’ nostro, kenneth zohore, michele camporese, santiago silva, ruben olivera, max olivera, colosseo, leccavalle, rosiconi, castillo, bolatti, ridimensionamento, anderson luis de abreu oliveira, i prescritti, emiliano bonazzoli, manuel da costa, arturo lupoli, vanden borre, mazuch, lepiller, amauri, nikola gulan, emiliano viviano, delio rossi(uno di noi), jan hable (il nuovo de rossi), progetto, giulio migliaccio, matri, vivacchiare, mohamed sissoko, prestito secco, da qui se ne vanno tutti, braccino corto, larrondo, cristian llama, hegazy, marvin compper, panzaleo, marko bakic, diakite’, non ci faremo trovare impreparati, iakovenko, spalare la neve a gubbio, marko marin, kurtic, micah richards, della balle zeru tituli, octavio, mario suarez, gilberto, joan verdu’, mi scappa da ridere, panagiotis kone, baez, se l’era bono un veniva qui, luigi sepe, sebastian de maio, carlos salcedo, cristoforo, riccardo saponara, milic, mlakar, marco sportiello, laurini, cristiano biraghi, carlos sanchez, lo_zechnini_ d’oro, dabo, diego falcinelli, eysseric, ma dove volete andare, simone lo faso, bruno gaspar, thereau, gil dias, federico ceccherini, pjaca, norgaard, rasmussen, lotta per non retrocedere…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Enzo2 - 1 anno fa

      Io ti dico (solo): FORZA VIOLAAA!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Etrusco - 1 anno fa

      Metti Teotino nella lista!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Dejan - 1 anno fa

      Hai dimenticati i “regali per i tifosi” che duravano il tempo di mezza giornata…
      per il resto, ti metterei 1600 like…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Barsineee - 1 anno fa

      se l’era bono un veniva qui .. anche per Commisso?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Dejan - 1 anno fa

    La liberazione!!! Non ci comprava nessuno…
    Via i della valle e i suoi troll Barsine, Carlo, Stefano, l’omino di ferro, Tony Manero, Fudo77, roberto messora e 29agosto1926, da oggi tutti disoccupati (praticamente la stessa persona all’infinito)…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 1 anno fa

      Tu sei fumato! Ma roba buona … Buona davvero! Ahahahah come minimo sei un bmbnk del 2005 ahahahah posa il fiasco Ciccio e torna da mamma a bere il latte … E un’è latteeee

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. gianni69 - 1 anno fa

      avvelenatore di pozzi mmma ebe il progetto chi ce l’ha se lo tiene lo scemo del villaggio male non fare paura non avere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Lk - 1 anno fa

    Trump ha telefonato a Commisso, sostegno economico e morale per abbattere (sportivamente) l Inter dei cinesi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. lochi1_13936965 - 1 anno fa

    Oh ragazzi ma icche l’è finito l’inchiostro?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Rieccomi - 1 anno fa

    ..e maglia viola anche in trasferta..senza vergogna!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. forzaviola2018 - 1 anno fa

    ringrazio i DV comunque, avranno commesso errori ma ci hanno salvato dall’oblio prima e mantenuto ad ottimi livelli poi (tranne gli ultimi chiaramente)..io ringrazio la famiglia Della Valle come chiunque spenda un solo euro nella nostra Fiorentina..18 anni non sono pochi.grazie!
    da buon “leccavalle” e tifoso un gran benvenuto alla nuova dirigenza!
    per chi vuole ringraziarli :
    presidenza@acffiorentina.it

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. gianni69 - 1 anno fa

    Il 4 luglio tacchino ripieno per tutti. Thanksgiving day for all pyrple supporters

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Falco - 1 anno fa

      Indipendence day, semmai

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Rieccomi - 1 anno fa

    Purple rainbows?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. forzaviola2018 - 1 anno fa

    una mail per ringraziare chi anche facendo errori ci ha salvato prima e mantenuto dopo ad ottimi livelli (tranne gli ultimi chiaramente) chi vuole .. presidenza@acffiorentina.it

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. tozzino7_13650933 - 1 anno fa

      ma salvato da cosa??????
      ma via via basta con questo salvato
      non hanno salvato nessuno, se fossero stati supereroi avrebbero comprato la fiorentina il giorno prima quando davvero ci potevano salvare dal fallimento, ma invece, GIUSTAMENTE(da imprenditori) hanno fatto l’affare quando più era normale farlo. Grazie perchè in un modo o nell’altro ci hanno regalato qualche soddisfazione, solo per sfortuna non abbiamo vinto niente, però un GRAZIE è il massimo, non esageriamo ad osannare. Non hanno salvato nessuno: hanno comprato a 0 e rivenduto a 170/180… hanno investito si e no 250 in 17 anni… grazie
      e ciao(FINALMENTE)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. seunsonviolaunsivogliono - 1 anno fa

        Scusa se mi permetto ma te lo sai come si fa a comprare una spcieta che ha i libri in tribunale? Secondo me no…da come scrivi te non conosci l iter una volta che il tribunsle si é espresso

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Ammazzalavecchiacolgas - 1 anno fa

        Mi sa che l’AC Fiorentina non poteva comprarla nessuno prima del fallimento. Se non erro apparteneva a FinMaVi, società in forte odore di fallimento, cosa che avrebbe permesso ai creditori di “aggredire” il bene anche dopo la vendita nel caso in cui FinMaVi fosse fallita entro cinque anni. Un po’ come comprare casa direttamente dal costruttore che poi va a gambe all’aria: ti tocca ripagarla un’altra volta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. filippo999 - 1 anno fa

      mi sfugge qualcosa….Berlusconi ha salvato il Milan dal fallimento ….
      qui , invece , è altra cosa….dovrò rivedere attentamente il significato del termine ” salvare “…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Lk - 1 anno fa

    E ad ogni goal, voglio come colonna sonora Eye of the Tiger dei Survivor.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. FILTRA OTTIMISMO (FILTER OPTIMISM) - 1 anno fa

    ora regalaci una bella nuova divisa .. un bel falcione rosso sul petto, un viola più chiaro, colletto a V rosso… fammi ritornare al 1981… almeno per sognare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. FILTRA OTTIMISMO (FILTER OPTIMISM) - 1 anno fa

    Eccomiiiiii….. filtra filtra!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Etrusco - 1 anno fa

      Ci siamo! Ho pulito il filtro ora ora in attesa di filtrare il quintale di ottimismo che si sta per riversare dentro al filtro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. bitterbirds - 1 anno fa

    e ora tutti a moena ! (che di tre cose è piena)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Barsineee - 1 anno fa

    folder a te è arrivata la mail di proroga automatica delle credenziali ???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dejan - 1 anno fa

      Hai ancora il coraggio di scrivere? Fossi in te mi nasconderei…
      Via tu e i Della Valle: non ci avrebbe preso nessuno!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 1 anno fa

        Ciao dejan nuovo nick eh? Io ho sempre il solito Nick da anni e sempre il solito rimane. Ben arrivato Mr President. Vai a vedere cosa scrivevo a novembre dell’anno scorso che era tutto apparecchiato per la cessione negli states. Ma tu pensi veramente che questa cessione sia maturata in dieci giorni? Ciao Nini

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. folder - 1 anno fa

      A me è arrivato l’invito di Mr.Commisso al cocktail party dove si festeggerà la sua acquisizione della Fiorentina.A te,invece,l’hanno rinnovato l’invito a passare le ferie al bagno del dopolavoro Tod’s a Porto S.Elpidio ?Attento perchè quest’anno,sembra,che ci siano più bagnanti perciò dovrai piantare più ombrelloni e rumare più caffè!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 1 anno fa

        Sai che ti vedo proprio ferrato sulle marche. Io ci sono stato di passaggio un paio di volte per fare dei lavori tu invece sai anche gli stabilimenti balneari pensa un po’. Pensa che continueró a rompere le palle ai contenitori inutili come voi perché mi diverto. Dico benvenuto al presidente nuovo ma ai tifosi veri continuerò a spernacchiarvi ogni volta. Ciao 1926 crociato ci vediamo quando arrivano forze nuove eh? Ah io ad un party a Firenze non vengo, sono già stato al gala a New York … Sai quella città con La statua su un isolotto e un ponte famoso per le gomme da masticare. Tu manco sai dove stare a Manhattan che te lo dico a fare. Pensa a sant Elpidio che manco so dove sta … Io penso a Coney Island! Ah il 1 di luglio torna il minkielli sai quanto c’è da ridere quest’anno

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Masai - 1 anno fa

    Per concludere stanno aspettando bucchioni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lk - 1 anno fa

      Sai quanti curriculum manderà a Commisso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Barsineee - 1 anno fa

    Valdemaro mi è arrivata adesso la notifica da Zio Commy che il mio status di troll certificato è stato tacitamente rinnovato. Pare che nel closing entrino anche tutti i tifosi che tifano per la Fiorentina. A te è arrivata la notifica? Guarda sulla mail dovresti averla ricevuta … Ma da domani quando ci sarà da offendere direte “vai a tifare per i Cosmos?” … per altro giocano in uno stadio che Firenze se lo sogna … Che storia Pelè e Chinaglia come bandiere! Mica pizza e fichi … btw Fly Emirates come sponsor, questo è il primo compito di Commisso. Portare sponsor alla Fiorentina e aumentare il maniera imbarazzante il fatturato presunto o reale della società. Poi il resto verrà da solo. #welcomecommy #loziodamerica #godblessamerica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Roberto Messora - 1 anno fa

      eccoli, ma non erano i leccavalle quelli che si non erano tifosi ma ragionieri? che il fatturato aveva tolto la passione?
      Commisso non ha ancora firmato ufficialmente e già gli abbiamo dato le direttive per farsi volere bene dalla tifoseria: aumentare il fatturato e portare gli sponsor.
      la passione andava bene solo per essere usata come argomento di polemica.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Dejan - 1 anno fa

        Hai ancora il coraggio di scrivere? Fossi in te mi vergognerei…
        via tu e i tuoi della valle

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Roberto Messora - 1 anno fa

          me te chi sei?
          uno della fronda che ci vuole passione?
          ma ti levi dai tre passi vai

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Dejan - 1 anno fa

            nasconditi

            Mi piace Non mi piace
  40. folder - 1 anno fa

    In attesa del comunicato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. lochi1_13936965 - 1 anno fa

    Gnamo Rocchino dal notaio firma per beninoooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Valdemaro - 1 anno fa

    È sortito il Bellini ma è rientrato subito dopo con una bottiglia ghiacciata di Amaro del Capo e 5 bicchierini.
    Conclusione vicina.
    Che la Ferramenta Bellini diventi il main sponsor??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Etrusco - 1 anno fa

      Dopo il folletto la ferramenta ci sta tutta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. mertolabalatr_10244567 - 1 anno fa

    Rocco….e tocca la nonna….senti la pelle, una pesca!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni69 - 1 anno fa

      bella questa complimenti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. bitterbirds - 1 anno fa

    pare che per fare la cresta sul prezzo abbiano anche portato il modellino in plexiglass dello stadio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Lk - 1 anno fa

    Gli farò un’offerta che non potrà rifiutare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. giacomo750_868 - 1 anno fa

    …..Genialoidi Barone è uscito perchè stava arrivando Commisso che se ci fate caso era appena passato……..la macchina è in fondo al viale, poi gli ritelefona per sapere dove era finito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. bitterbirds - 1 anno fa

    poero joe, stava solo cercando la toilette e così se l’è dovuta tenere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. user-14288092 - 1 anno fa

    ogni tanto una persona ragionevole con una buona memoria,non voglio nemmeno pensare se la Fiorentina fosse andata in mano alla cordata a che livellu saremo ora

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. VV - 1 anno fa

    X me tengono la fiorentina e gli propinano la Tod’s

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Valdemaro - 1 anno fa

    Ragazzi è arrivato adesso anche Riccardo Bellini proprietario della nota Ferramenta con i panini alla porchetta, salsiccia e würstel. Che sia anche lui dentro la cordata di Commisso??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. TonyManero - 1 anno fa

    Rocco Commisso, Joe Barone, sembra di stare in un remake dei Soprano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dejan - 1 anno fa

      Hai ancora il coraggio di scrivere? Fossi in te mi nasconderei…
      Via tu e i Della Valle: non ci avrebbe preso nessuno!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. bitterbirds - 1 anno fa

    ma si sa niente di elton john ? e lo sceicco del qatar ?
    forza reporters d’assalto dateci sotto che sono ore decisive, forse giorni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. bitterbirds - 1 anno fa

    in arrivo anche pete clemenza e luca brasi con la testa di cavallo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 1 anno fa

      No:la testa del cavallo è già nel letto del procuratore di Veretout!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. thedoctor1974 - 1 anno fa

    Calde maro, non stanno mica vendendo la brioche, un po’ di pazienza dai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. forzaviola2018 - 1 anno fa

    GRAZIE ALLA FAMIGLIA DELLA VALLE PER AVERCI SALVATO PRIMA E TENUTO AD OTTIMI LIVELLI PER MOLTE STAGIONI (NON LE ULTIME).COMUNQUE GRAZIE E UN BENVENUTO AI NUOVI PROPRIETARI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. MATTEO1926 - 1 anno fa

    Vai Rocco compraci!!!!….vedere l’americano di persona a Milano è già tanta roba…uno con un patrimonio di 4,9 miliardi che si presenta per fare un un’operazione da 200milioni sta’ a dimostrare che ha la passione dentro!!!!….questo fa’ per noi…FORZA VIOLA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. seunsonviolaunsivogliono - 1 anno fa

      Il patrimonio non è di 4,9 miliardi…quella é la ricchezza senza tenere conto dei debiti…c é un po di differenza…e cmq il fatto é un altro…quanti ce ne metti di questi soldi? Ci mette dei suoi o se li fa imprestare dalle banche?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. ottone - 1 anno fa

    Caro Roberto Messora, le frecciate ai DV in quanto “tifosi dell’Inter” (Diego aveva avuto cariche in società se non sbaglio) gli venivano addosso perché alla base ci stavano “zero tituli” e, peggio, una sistematica presa in giro della tifoseria e della città negli ultimi 4-5 anni. Se si fossero comportati diversamente nessuno avrebbe obbiettato. Idem per questo Comisso. Se “tifa” Juve (in Italia anche i gatti tifano Juve, bisogna vedere cosa realmente significa) ma si dimostra un buon presidente Viola, e ci riporta ai vertici …ma chissenefr…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Roberto Messora - 1 anno fa

      ma infatti, voi fate la tara solo e soltanto sui trofei
      senza un minimo di obiettività su quanto sia stato comunque costruito e raggiunto in termini di risultati
      vi attaccate solo e soltanto alle stagioni di merda come questa e ai tanti errori commessi, ma vi dimenticate completamente di quanto di buono è stato fatto.
      2 partecipazioni alla CL di cui una rubata in maniera vergogonsa
      2 semifinali di EL, una persa malamente e l’altra ai rigori
      una serie di quarti posti che se fossero stati fatti in questi ultimi anni avrebbero voluto dire preliminari di CL
      una finale di coppa italia persa, ma condizionata pesantemente
      un tentativo importante di andare oltre le nostre capacità finanziarie nell’anno di Rossi e Gomez, vanificato dai loro infortuni dopo solo 3 mesi
      io capisco tutto, ma vi voglio altrettanto con la bava alla boca se nei prossimi 15 anni non arriviamo a pareggiare come minimo questi risultati.
      certo è che se voi misurate una proprietà, anche quella che verrà (e che so già dovrò attrezzarmi a difendere dalle vostre paturnie), solo e soltanto dai trofei in bacheca, davvero dovreste cambiare squadra per cui tifate.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Burlamacchi - 1 anno fa

        Roberto Roberto…. SE la mi nonna aveva le ruote…

        Via, per piacere, non cominciamo con i SE e con i MA che il calcio non è fatto di ipotesi che POTEVANO avverarsi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Ad maiora semper - 1 anno fa

        Bravo Roberto, cominciamo a ringraziare i DV di averci preso a 7.500€ (settemila cinquecento) dopo aver aspettato il fallimento pilotato, perché anche le pietre sanno cosa è successo con il signor pubblico ministero Puliga….
        In secondo luogo ringraziamoli per tutti gli interessi che si sono ripresi a fronte dei prestiti fatti dalla loro finanziaria all AC Fiorentina negli anni.
        In terzo luogo ringraziamoli per la fama che che si sono fatti nel mondo grazie al Giglio al ponte vecchio ed al duomo che tanto vengono ricordati nei loro negozi sparsi per le più disparate città del globo terraqueo.
        Ringraziamoli anche per aver venduto ad un prezzo equo considerando che nel 2002 li conosceva un italiano su 1 milione mentre adesso hanno raggiunto una certa notorietà, guarda caso il santissimo Diego da Ebe voleva sfruttarla anche facendo un partito politico….
        Ringraziamoli per tutte le occasione perse in questi anni nei quali molte big hanno attraversato anni pessimi lasciando la possibilità di andare nelle coppe europee a squadre di secondo o terzo livello come Atalanta, Lazio e non solo….
        Ringraziamoli per la bella figura che ci hanno fatto fare in Calciopoli per la quale vicenda anche stamattina, a distanza di oltre 10 anni il Signor Gazzoni Frascara sventola una mega richiesta danni su tutti i giornali…
        Poi come giustamente hai detto tu, se tra 15 anni Commisso avrà vinto solo uno scudetto femminile e 2 coppe Italia primavera, allora inizieremo a criticarlo, ma fino a quel momento vorrò vedere in faccia il primo leccavalle che si azzarderà criticarlo….
        Fate festa, datemi retta….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Roberto Messora - 1 anno fa

          ricordami un po’ che adesso mi sfugge: quanti altri imprenditori si erano presentati prima del fallimento a rilevare la ACF in quel’estate del 2002?
          ricordamelo tu perchè io sinceramente ho un vuoto di memoria.
          e non vorrei che il vuoto di memoria sia dovuto al fatto che non si presentò proprio NESSUNO a rilevarla.
          partiamo da qui, poi magari possiamo ragionare dei Della Valle, che fra le altre cose qualche mese dopo tirarono fuori di tasca loro 5 mln di euro per riacquistare il titolo sportivo.
          ovviamente non ti sfiora nemmeno l’idea che il fallimento sia stata anche una tappa necessaria al fine di permettere alla nuova proprietà (qualunque essa fosse stata) di evitare di trovarsi immischiata negli strascichi legali del buco nero lasciato da VCG.
          e poi la BUFALA dei Della Valle che si sono fatti conoscere con la Fiorentina, dimostra la vostra totale ed inconmensurabile ignoranza del mondo della moda.
          ed infine, no cari miei, troppo facile dire “fra 15 anni”, col cazzo. cominceremo a criticarlo se dopo 6 anni non avrà almeno raggiunto una semifinale di EL, esattamente come avete fatto voi.
          ma sapete invece come andrà a finire? andrà a finire che sarete voi, come al solito a cominciare a criticare la nuova proprietà ben prima, e noi passeremo come i soliti lecchini aziendalisti servi di Commisso semplicemente perchè faremo un bilancio ragaionato, invece di sparare sesquipedali minchiate come fate voi. Lo avete fatto con i Della Valle e lo farete anche con Commisso. e con quello dopo e quello dopo ancora.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. seunsonviolaunsivogliono - 1 anno fa

            Ciao Roberto hai pienamente ragione, condivido a pienp ciò che scrivi ma se posso ti do un consiglio…lasciali stare…saranno gli stessi che fra poco diranno a commisso che non é degno di firenze…

            Mi piace Non mi piace
        2. silvettiumbert_27 - 1 anno fa

          Guarda che i DV erano conosciuti nel mondo prima che rilevasse la Viola quindi non dire castronerie ,comprata per €7500 con frescara sei in buona compagnia io come leccavalle non ho criticato mai i presidenti della viola ne tantomeno criticherò il futuro o i futuri datti na calmata con un pò di valium e dire cose che non sei all’altezza di conoscere

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. LupoAlberto - 1 anno fa

        Non dobbiamo dimenticare il buono, ma nemmeno possiamo non vedere dove la conduzione dei DV degli ultimi anni ci stava portando. Siamo in A per puro caso, abbiamo espresso spesso un gioco inguardabile e soprattutto siamo stati trattati con sufficienza da un “padrone” che neanche ha capito con chi aveva a che fare. Gli zero tituli sono solo una faccia della medaglia, ed alla fine, come succede nei grandi amori, il bilancio è largamente negativo, non perché non ci siano stati momenti buoni, ma per quanto sono stati brutti quelli cattivi. E per noi la Fiorentina è un grande amore, quindi chi ci ha fatto soffrire tanto da allontanarci dal nostro amore (chi di noi non ha avuto la voglia di non guardare più le partite per non vedere la Fiorentina come si era ridotta?) non può essere perdonato. Qualunque cosa abbia fatto prima.
        Il prossimo sarà migliore? Non possiamo saperlo, ma almeno abbiamo una speranza che con i DV avevamo completamente perso, e non è poco.
        SFV

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. Crjstiano72 - 1 anno fa

    Slitta l’appuntameto? In 17 anni con i DV ho visto slittare più cose che…..Babbo Natale scansati!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. Valdemaro - 1 anno fa

    Anche oggi si chiude domani!
    Quanto si diverte diegone nostro….uuuh se si diverte, come il gatto con il topo per la gioia dei leccavalliani che godono nel vedere soffrire i tifosi Viola.
    Troll avvoltoi tanto il vostro contratto è in scadenza il 30/6!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. forzaviola2018 - 1 anno fa

      te non stai bene..se ne riparla..molto presto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Parpol - 1 anno fa

      Valdemaro sei simpatico quanto la ruggine sul perno dei 10 mm di metallo che reggono la carrucola di una seggiovia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. gio viola - 1 anno fa

      Oddio io questo caldemaro un lo sopporto più .fatelo chetare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. user-13936965 - 1 anno fa

    Ma ci importa una s**a delle loro aziende mettete una firma gnamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. Slipperman1967 - 1 anno fa

    Ma sinceramente tutti questi post che pontificano ,tipo, ora voglio vedere…..oppure,quelli che prima osannavano e ora offendano…. ma non vi hanno un po’ disintegrato i cosiddetti?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. Roberto Messora - 1 anno fa

    calabrese tifoso della Juventus
    ora voglio stare davvero a sentire cosa si inventeranno quelli che da anni insultavano i Della Valle perchè marchigiani e tifosi dell’Inter
    voglio davvero leggere le inevitabili arrampicate sugli specchi, si prospettano settimane leggendarie di voltafaccia e puerili argomentazioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Attila - 1 anno fa

      Italiano, calabrese, meglio dei marchigiani braccini corti che hanno ridotto la fiorentina a una squadra senza cuore nè anima. Neppure con 1 Euro abbiamo riempito lo stadio. Quando ero ragazzino c’erano anche 57.000 persone al Franchi, oggi anche pagando un euro non più di 35.000…. I Della Valle hanno allontanato migliaia di persone, hanno preso la fiorentina a zero euro ( regalo del sindaco), probabilmente si ristornano con artifizi contabili parte delle commissioni degli agenti e delle plusvalenze. Io non voglio un presidente che mi dica che vince lo scudetto, ma desidero un presidente che sia sincero, che venga a Firenze, che si esalti e che si arrabbi con la squadra e l’allenatore e non che permetta a tutti di fare le 5, di fumare in pubblico e tanto se vincono o perdono è uguale perchè contano soltanto le plusvalenze…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. silvettiumbert_27 - 1 anno fa

        la viola in che stadio giocava ? e tanto pubblico dove lo raccattava?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. folder - 1 anno fa

      Ma stai zitto che appena firmano ti ricoverano in terapia intensiva sotto tenda a ossigeno all’ospedale di Porto S.Elpidio!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. TriozziViola - 1 anno fa

      se tu pensi che gli “insulti” ai della valle nascono dal fatto che loro son delle marche e tifavano inter, mi chiedo dove hai vissuto gli ultimi anni.
      io, che li contesto, ti dico che andrea della valle ci tiene di brutto alla fiorentina.
      e non me ne frega niente se l’inter è la sua squadra del cuore.
      ma di certo non è una questione razziale verso da dove provengono o la squadra a cui tengono che li ha fatti contestare.

      stai tranquillo che se questo commisso ripercorre la strada loro e non fa un cacchio verrà contestato anche per essere calabrese o gobbo. ma sarà solo un appiglio.
      son finiti i tempi in cui si guarda anche i calciatori da che squadra provengono quando alla fine indossano la maglia viola.
      figurati i presidenti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. vecchio briga - 1 anno fa

      Ti stai arrampicano te sugli specchi. Penoso. Se le cose andranno bene non ci saranno problemi, come è stato per i DV fino a 3 anni fa. Se non ti piace guardati la puntata di Report di ieri sera sulle tifoserie di Juventus e Milan e poi vergognati. Te e chi sparla a cazzo di cane sulla tifoseria Viola.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Roberto Messora - 1 anno fa

        fino a 3 anni fa????
        R-O-T-F-L
        ragazzi siete spassosissimi
        lo dico davvero

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Burlamacchi - 1 anno fa

      Francamente l’impressione è che tu stia cercando appositamente qualcosa da contestare a Commisso.

      Avevi scritto che quella di Commisso era solo una notizia inventata. Ora che sono uscite della conferme sembra tu sia passato a screditarlo sulla base di vere e proprie forzature:
      “Calabrese” quando ci ha vissuto 12 anni e quasi 60 negli stati uniti. Che poi dov’è il problema se è di origini calabresi?
      “Juventino” quando semplicemente è un emigrato all’estero e, come molti, tifa la squadra di cui arrivano più notizie all’estero.

      Ma poi non capisco che discorso sarebbe il tuo. La principale critica ai Della Valle non è MAI stata sul fatto che fossero marchigiani o interisti. La stai buttando su un piano che non è mai esistito.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. Roberto Messora - 1 anno fa

      avete già cominciato con i distinguo sulle motivazioni delle critiche ai Della Valle
      e ci avete messo pochi minuti
      esattamente come immaginavo
      siete dei fenomeni, lo dico davvero

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Burlamacchi - 1 anno fa

        Nessun distinguo. Piuttosto spiegaci te il tuo commento e rispondi alle domande.

        Un tempo scrivevi commenti molto più posati, interessanti e condivisibili. Qua vedo solo livore insensato. Una specie di ripicca (su cose totalmente inventate) infantile, senza alcuno scopo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Roberto Messora - 1 anno fa

          non è una ripicca, tant’è che so già che da qui a 3/4 anni passerò per un lecchino servo di Commisso, per il semplice motivo che quando andremo a discutere della vicende della ACF io ci metterò del ragionamento, la maggioranza della tifoseria faraà come ha fatto in questi 17 anni: berciate a pene di segugio.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. folder - 1 anno fa

            Ma sei in ansia perchè hai riscosso l’ultimo assegno dai DV?Tranquillo:se ti trasferisci nelle Marche e fai il tifo per l’Ascoli continuano a pagarti!

            Mi piace Non mi piace
          2. Burlamacchi - 1 anno fa

            No guarda, è proprio una ripicca la tua e pure molto infantile.
            Sarà il caldo, sarà la rabbia per la cessione, ma non sei lucido.

            A berciare in modo sguaiato qua sei te. Inventandoti di sana pianta cose mai avvenute e deridendo chi te lo fa notare.

            Ti stai inventando di sana pianta che i tifosi ce l’hanno coi Della Valle perchè marchigiani ed interisti. Dunque i casi son due: o non sai di cosa parli (e tendo ad escluderlo perchè in passato hai spesso scritto con cognizione di causa) oppure non sei lucido ed in malafede.

            Gli argomenti delle contestazioni sono ben altri e lo sai benissimo, ma la butti in cagnara per intorbidire le acque.

            Da persona posata ed intelligente ti stai trasformando in un fanboy che guarda il dito e non la luna.

            Mi piace Non mi piace
  63. batigol222 - 1 anno fa

    Secondo me il comunicato su chiesa ha un motivo di tipo commerciale: chiesa presente o no in rosa è una variabile economico fondamentale nel pacchetto fioretina, ballano dai 50 ai 100 milioni.
    Al momento dell’accordo devono decidere se della vendita di chiesa beneficierà DV oppure Commisso, e secondo me hanno optato per la seconda anche per semplicità: Commisso compra la fiorentina con chiesa dentro, poi magari lo vende lui ma il costo della società è più alto e DDV è contento. Per questo un comunicato volto a fortificare il valore di chiesa, annunciando una possibile sottrazione dal mercato per tenere alte le offerte che altrimenti, visto il momento di sbando dirigenziale, scenderebbero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. folder - 1 anno fa

    “E’ arrivato anche il presidente esecutivo Mario Cognigni, come potete vedere dalla nostra foto”.

    Vi prego : un ce lo fate più vedè!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. ItZ_Imset - 1 anno fa

    Era necessaria la foto di gnigni?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. Contro UE - 1 anno fa

    Il 25 aprile si avvicina…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. batigol222 - 1 anno fa

    Una cosa è certa, non è stato un anno magro per i siti di informazione… non c’è stato penso più di una settimana senza che ci fosse qualche notizia bomba o aggiornamento importante da dare. Che annata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. Cosimo de' Medici - 1 anno fa

    Della Valle non piangere perché, le ciabatte il prossim’anno le compriamo qui da te!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. Miky Rocker - 1 anno fa

    Finalmente ci siamo,i tifosi che hanno prima osannato e poi offeso la società e i Della Valle in maniera incivile saranno super felice di questo cambio di gestione.Vero che l’Era Della Valle non ha portato titoli che spesso meritavamo ma piazzamenti di prestigio,alcuni giocatori di qualità ed anche emozioni da ricordare in partite che resteranno nella memoria di ognuno di noi.Vero anche che sono stati commessi degli errori che umanamente sono accettabili dove l’equilibrio di gestione aziendale rende necessario il sacrificio anche di vendere i giocatori migliori o prendere giocatori non sempre all’altezza della situazione.Come nell’Amore spesso ci scordiamo dell'”Ardore” dei bei momenti che furono ma ringrazio cmq i Della Valle per questi 17 anni di “Gioie e Dolori”.Spero che quella che sarà la nuova Proprietà Gigliata possa far meglio ma in primis che non sia un fuoco di paglia…Auguri e Forza Viola!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. FILTRA OTTIMISMO (figlio di Tesoretto, fratello di Plusvalenza) - 1 anno fa

    Mio zio è il notaio, appuntamento alle 12.15
    Per le 15 la Fiorentina avrà un nuovo proprietario.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CippoViola - 1 anno fa

      Nipote mio!! Finalmente ti ho ritrovato!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BVLGARO - 1 anno fa

      Stavolta i miei complimenti per il vostro lavoro. Notizie vere. A volte il vostro problema è riportare notizie “fake” da siti di parte come gazzetta e tuttosport. Ieri sera molti giornali riportavano notizie false sulla vendita della fiorentina all’Emiro del Qatar. Voi di Violanews siete invece l’esempio di informazione corretta. Meno notizie dagli altri pseudo giornali e diventerete il portale online più amato con filo diretto con la Fiorentina. BRAVI 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Saverio Pestuggia - 1 anno fa

        Grazie Bulgaro, ma è giusto riportare più notizie possibile che siano SOLO da portali attendibili. I quotidiani fino a prova contraria li consideriamo abbastanza attendibili. Poi sta al lettore fare la cernita giusta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. FILTRA OTTIMISMO - 1 anno fa

        Grazie per i complimenti… C’è un piccolo ma particolare problema, Commisso non vorrebbe firmare il contratto di martedì.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. LupoAlberto - 1 anno fa

    Non so chi vi ha passato la notizia, ma se fosse vero dell’appuntamento alle 11 dal notaio siete dei grandi! Noi aspettiamo e seguiamo fiduciosi.
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Stefano Rossi - 1 anno fa

      Se così non fosse, non lo avremmo scritto 😉 Un saluto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Saverio Pestuggia - 1 anno fa

      Abbiamo da ieri un inviato sul posto. A qualcosa serve avere sempre una persona in loco 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy