L’intermediario: “Bonaventura rischia di non essere un buon affare… per il Milan”

L’intermediario: “Bonaventura rischia di non essere un buon affare… per il Milan”

L’analisi sul neo-acquisto della Fiorentina

di Redazione VN
Jack Bonaventura

Massimo Brambati, ex procuratore e attuale intermediario, parla così ai microfoni del Pentasport delle manovre in casa Fiorentina:

Credo che il mercato viola passi attraverso Chiesa. Insieme a Zaniolo erano per me gli unici due giocatori pronti per il grande salto. Federico ha dimostrato a Firenze di essere pronto per palcoscenici come la Champions League. Da quello che si vocifera c’era stato un incontro tra Inter e Fiorentina, ma Rocco ha sparato una cifra altissima. Chiesa può anche decidere di andare via, ma se i prezzi continuano ad essere fuori dal piatto, il ragazzo sarà costretto a rimanere. Rinforzi? Dobbiamo capire qual è l’obiettivo della società. Per me la Fiorentina non con la piazza e la proprietà che ha non può puntare all’ottavo-nono posto. Il minimo deve essere arrivare in Europa, e puntare ad arrivare in fondo alla Coppa Italia. Bonaventura è stato un affare, o meglio un non-affare per il Milan, se sta bene fisicamente dà sicuramente qualcosa in più alla squadra da qualsiasi punto di vista. E’ veramente un grandissimo colpo che garantisce numeri importanti anche a livello finalizzativo

->Clicca qui per tutte le notizie di calciomercato della Fiorentina

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy