L’idea Balotelli divide già i tifosi

L’idea Balotelli divide già i tifosi

Mario Balotelli, nato Mario Barwah. Palermitano di nascita, (il 12 agosto per la precisione), ghanese di origine, bresciano di adozione. Un potenziale incredibile, che però rischia di sciuparsi e dopo …

di Redazione VN

Mario Balotelli, nato Mario Barwah. Palermitano di nascita, (il 12 agosto per la precisione), ghanese di origine, bresciano di adozione. Un potenziale incredibile, che però rischia di sciuparsi e dopo l’ultima, deludente, apparizione con la maglia del Liverpool, è pronto (o costretto?) a cambiare aria per una nuova avventura. I rumors di giugno lo davano ai turchi Trabzonspor, ma, secondo quanto trapelato da Sportmediaset, la redazione sportiva della televisione di Berlusconi, il centravanti è fortemente voluto dai viola. Una scelta quella di Balotelli- che arriverebbe in prestito al posto di Mario Gomez, il quale prenderebbe il posto di Balotelli nello spogliatoio del Liverpool- che divide già i tifosi. Infatti, se per molti è un campione indiscusso e quindi potrebbe utilizzare Firenze come trampolino di (ri)lancio, per altri il carattere di SuperMario non si confà all’indole fiorentina. Inoltre il giocatore viene da qualche stagione non proprio esaltante (l’ultimo exploit di cui si ha memoria sono i primi sei mesi al Milan nella stagione 2012-2013, quando l’attaccante portò a suon di gol i rossoneri al terzo posto, scavalcando proprio la Fiorentina nella lotta per l’accesso ai preliminari di Champions), quindi portarlo a Firenze potrebbe essere un azzardo. Intanto, sia sui social che sul nostro sito, i tifosi fiorentini, si dividono già su una figura, quella di Balotelli, che fa parlare molto di sé. Quindi la domanda risorge: Balotelli in viola, si può fare?

LORENZO AGOSTINI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy