Lezzerini: “Grato a Sousa, non mi pento delle mie scelte. Berna e Chiesa talenti”

Lezzerini: “Grato a Sousa, non mi pento delle mie scelte. Berna e Chiesa talenti”

“Sportiello? L’ho visto in allenamento un paio di giorni, è un ottimo portiere. Futuro in viola? Penso solo all’Avellino…”

di Redazione VN

Luca Lezzerini, portiere della Fiorentina in prestito all’Avellino, ha parlato in esclusiva al Pentasport di Radio Bruno: “Avellino? Città passionale cercherò di fare il meglio possibile e di mettermi in mostra. Questa è una piazza importante, la squadra si risolleverà. Prestito? Non guardo al passato, sono felice di questi mesi alla Fiorentina ma adesso ho fatto un’altra scelta. Sousa? Abbiamo parlato, mi ha augurato di fare bene e mi ha confermato di credere in me. C’è un bel rapporto, lo ringrazio per i miei momenti. Ho ottimi ricordi in viola, sia quando sono stato in campo che quando ero in panchina. Critiche dopo il Paok? Il calcio è questo, ci sta si sbagliare ma sono rimasto sereno. Bernardeschi e Chiesa? Berna sta diventando sempre più un top player, sta facendo anche i gol adesso. Può diventare un fuoriclasse. Chiesa sta stupendo, lo supporto sempre perché ha qualità. Sportiello? L’ho visto in allenamento un paio di giorni, è un ottimo portiere. Futuro? Adesso penso di fare al meglio all’Avellino, poi vedremo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy