L’ex dg della FIGC: “Prandelli un maestro, la sua Fiorentina può ambire alla EL”

Così Valentino Antonelli: “L’ho conosciuto negli anni della Nazionale e in quel periodo il nostro rapporto di lavoro è stato molto intenso”

di Redazione VN

L’ex direttore generale della FIGC Antonello Valentini è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno per parlare di Cesare Prandelli alla vigilia del suo ritorno sulla panchina viola al Franchi: “Ritengo un privilegio essere amico di Cesare, ne sono molto orgoglioso. L’ho conosciuto negli anni della Nazionale e in quel periodo il nostro rapporto di lavoro è stato molto intenso. Ho avuto modo di apprezzare non soltanto le qualità tecniche di allenatore, che sono fuori discussione, ma anche una persona di grande spessore umano e di grandi principi etici. Cesare è uno di quegli allenatori che ha poca affinità con il mondo dei procuratori sportivi, per questo in passato è rimasto fuori dal giro per un po’. Gli obiettivi della Fiorentina? A Cesare dovrà essere dato il tempo di inserirsi e di trasmettere le sue conoscenze di calcio, ma mi auguro che la Fiorentina possa puntare ad una posizione europea“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy