L’ex arbitro Pieri: “La Fiorentina potrebbe chiedere gli audio tra Pairetto e Var”

L’ex arbitro Pieri: “La Fiorentina potrebbe chiedere gli audio tra Pairetto e Var”

A Toscana Tv interessante il punto di vista dell’ex arbitro Tiziano Pieri, ospite in studio

di Redazione VN

L’ex arbitro Tiziano Pieri ospite di 30′ minuto di Toscana TV parla del comportamento dei giudici di gara ieri sera a Firenze

Pairetto ha deciso di concedere un rigore all’Atalanta e con lo stesso metro di giudizio avrebbe dovuto concedere anche quello subito da Dias. La trattenuta su Astori invece è un rigore chiaro, solare. Le immagini mostrano una tenuta prolungata di Spinazzola con una caduta congrua di Astori. Pairetto aveva la visione sgombra dai calciatori, ma non ha concesso il rigore. In questo caso il Var avrebbe dovuto segnalarlo, ma mi pare strano che Manganiello che è un bravo arbitro non l’abbia segnalato. La Fiorentina a questo punto potrebbe chiedere gli audio intercorsi fra Manganiello e Pairetto per capire cosa sia successo. Potrebbero non essere arrivate le immagini giuste al VAR, ma Manganiello doveva seguire il protocollo che dice che deve intervenire per un evidente errore dell’arbitro. Se non l’ha fatto per un fallo così evidente sarebbe giusto capirne il motivo.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Il Viola di Gallipoli - 3 anni fa

    Sarebbe interessante per comprendere il personaggio Pairetto e per, magari, evitare che continui a far danni e che altri arbitri ne facciano a noi.

    Però, permalosi come sono, se la legherebbero al dito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Barsineee - 3 anni fa

    sarebbe proprio interessante … anzi sarebbe bello che facessero come nel rugby dove i dialoghi tra arbitri sono pubblici! Allora sai che bello il commento “scusa Pairetto ma quello per terra non ha le strisce, non è rigore!”

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy