Lettera aperta a Rocco Commisso: “Regalaci il sogno di uno stadio nuovo”

Il creatore della pagina Facebook “Vogliamo lo Stadio Nuovo di Firenze nell’area metropolitana” si rivolge a Commisso spiegando le ragioni per cui chiede uno stadi nuovo.

di Redazione VN

Buongiorno Rocco,
Probabilmente questa lettera non la leggerai mai, ma io provo comunque ad inviartela. Prima di tutto desidero ringraziarti per tutto quello che hai fatto per la nostra Fiorentina. Per lo spettacolare centro sportivo che dal mese prossimo finalmente comincerai a costruire a Bagno a Ripoli. Poi desidero farti conoscere tutto l’appoggio per la realizzazione di un nuovo stadio nell’area metropolitana.

A fine maggio ho creato un gruppo Facebook per dare voce a tutti i tifosi che vogliono la costruzione di un Nuovo Stadio di proprietà per la Fiorentina. Il gruppo l’ho creato per cercare di rappresentare in qualche modo la stragrande maggioranza (silenziosa, perché la maggioranza dei giornali non ne parlano mai, loro parlano esclusivamente del ridicolo restyling) dei tifosi che vogliono un nuovo stadio moderno, che sia vicino alle autostrade, facilmente raggiungibile e con ampi parcheggi. Nell’unica settimana (tra fine maggio e i primi di giugno) in cui ho tenuto aperto il gruppo, partendo da zero, siamo diventati 12.000.
Noi non vogliamo la ristrutturazione del Franchi. E anche la maggioranza dei tifosi viola non la vogliono. Come indicano anche i sondaggi fatti nei mesi scorsi da alcuni siti viola, il 93% dei votanti hanno manifestato la volontà di avere uno stadio nuovo nella città metropolitana.

Infatti anche se il Franchi (o il Ridolfi) fosse abbattuto completamente e poi ricostruito ex-novo, sarebbe comunque difficile da raggiungere dalle autostrade (la maggioranza dei tifosi si sposta in auto e viene da fuori Firenze). Al Campo di Marte non ci sono parcheggi e le poche strade sono inadeguate. La tramvia futura è una finta soluzione ai problemi di traffico perché permetterà di spostare ogni ora solo poche migliaia di persone. Noi desideriamo un nuovo stadio moderno, che sia vicino alle autostrade, facilmente raggiungibile e con ampi parcheggi.

Deve diventare quello che fu, a suo tempo, la cupola del Duomo, un opera d’arte moderna che chiunque passi lungo l’autostrada del Sole ammiri. Per cui deve essere costruito ad esempio nelle aree idonee di Campi Bisenzio, Signa o Scandicci. Quindi al centro di un’area urbana di oltre un milione di persone.
– Uno stadio nell’area metropolitana porterebbe ad un allargamento del bacino d’utenza che potrebbe tranquillamente arrivare a coprire tutta la Toscana (ma anche le regioni limitrofe).
– Uno stadio nuovo porterà, per i tifosi, visioni delle partite degne dei nostri tempi e confort inimmaginabili oggi.
– Facilità di raggiungere il Nuovo Stadio per tutti e facilità di parcheggi.
– Possibilità di creare infrastrutture utili anche per la popolazione (nuova uscita autostradale dedicata, linea ferroviaria che potrebbe congiungere le due stazioni a nord (Pratignone) e a sud (Piagge/San Donnino) dello stadio, probabilmente utile anche a chi lavora nella zona).
– Non ultimo sarà motivo di vanto per tutti noi. Mi immagino l’impatto che potrebbe avere uno stadio ultra moderno lungo l’autostrada del sole.

Ho visto le foto della sede di Mediacom e mi immagino cosa potresti fare con un nuovo stadio, una cosa bellissima! Credo che il terreno opzionato a Campi Bisenzio dalla Fiorentina sarebbe ottimo. Ma andrebbe bene qualunque altro terreno lungo l’Autostrada del Sole. Uno stadio facilmente raggiungibile permetterà anche di accogliere al meglio i tifosi che vengono da fuori città (e sono tanti) oltre che ad essere un punto di riferimento per attirare nuovi tifosi. Deve essere il fiore all’occhiello di Firenze moderna. E sarà visibile ai milioni di auto che passano lungo l’autostrada del sole.

Forza Rocco non ti arrendere! Noi siamo con te! Tu sei la nostra ultima speranza! Regalaci questo sogno che aspettiamo da decine d’anni.
Un grosso abbraccio. E BUON NATALE da tutti noi!

Andrea Mattia (Gruppo Facebook “Vogliamo lo Stadio Nuovo di Firenze nell’area metropolitana”)

48 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Calabriaviola - 4 settimane fa

    Andrea Mattia, ben fatto! Solo una ulteriore considerazione: la politica fiorentina (senza distinzione di colore) e parte della stampa fiorentina sul tema stadio mi hanno profondamente deluso… invece di lavorare e scrivere con spirito costruttivo nell’interesse collettivo, hanno pensato ai propri orticelli… BUON NATALE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alessio Scandicci 74 - 4 settimane fa

    Campi unica soluzione…. lo stadio è un’occasione unica irripetibile…. fondamentale per la fiorentina ma, grazie all’indotto, anche per tutta l’economia locale in un periodo di profonda crisi …. c’è un però…. i fiorentini dovevano dimostrare maggiore lungimiranza alle scorse elezioni… siamo governati da persone che ormai si sentono proprietari dei nostri territori e che difendono gli interessi di pochi contro quelli di un’intera collettività…. bella lettera ma se vogliamo cambiare questo immobilismo politico occorre partire dalla cabina elettorale….. buon natale a tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Andrea - 4 settimane fa

    Ahahahah 12.000 like non sono nulla rispetto al tifo fiorentino. Se si considera inoltre che uno stadio normale ne ospita 46.000 non rappresentano nemmeno 1/3 dei posti possibili disponibili… Altro che zona metropolitana. La strada più giusta serebbe stata quella prospettata dai Della Valle a Novoli ma l’amministrazione italiana è troppo incapace per predisporre il tutto in modo preciso e organzzato. E non venitemi a dire che i 20 milioni o 40 che siano sono troppi per iniziare un progetto del genere. Questa lettera mi sembra l’ennesima strumentalizzazione di una parte interessata…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. A ndrea - 4 settimane fa

      Per fare un paragone dovresti anche citare che gli iscritti al gruppo Facebook per il Rabbercio del Franchi sono 113. Poi ti aggiorno adesso siamo in 13.000.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. dal greto dell'Arno - 4 settimane fa

      non hai capito nulla, non sno 12000 like, ma 12000 iscritti, che è un altra cosa, e secondo te 20-40 milioni solo di terreno quando a campi con la stessa cifra ne prendi il doppio non sono troppi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. enrico.meconcell_9651525 - 4 settimane fa

    Sottoscrivo ogni singola parola! Forza Rocco, noi lo sappiamo che tu sei l’unico che può farcela, nonostante l’intera classe politivo-burocratico-amministrativa ti voglia boicottare per miseri interessi personali

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. roberto - 4 settimane fa

    il nostro presidente vuole fare una cittadella viola,a campo di marte gia ingolfata per conto suo senza parcheggi e irrangiungibile ,dove tutto questo e lo stadio?campi la soluzione migliore,fermiamo il sindaco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giovanni dalle bande solo nere - 4 settimane fa

      oh Roberto il concetto e se’ capito….ma quante volte hai scritto….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bob - 4 settimane fa

        Ah ah ah

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. roberto - 4 settimane fa

    il nostro presidente vuole fare anche una cittadella viola,a campo di marte dove?gia ingolfata per conto suo ,senza parcheggi e irraggiungibile,Campi la soluzione migliore,fermiamo il Sindaco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Mario - 4 settimane fa

    Concordo in pieno. Ha detto tutto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. roberto - 4 settimane fa

    Ilnostro Presidentede della Viola ,vuol fare una cittadella viola ,a campo di marte dove sarebbe situata e gia ingolfata di suo immaginate con lo stadio e la cittadella,sono per campi.fermiamo il Sindaco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. roberto - 4 settimane fa

    dopo la Mercafir il signor Sindaco per lo piu napoletanopoi il Franchi ,vuole dare un bel pacco al Sign.Commisso ,tutta la vita Campi,Roberto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. roberto - 4 settimane fa

    Nardella con la mercafir ed ora il Franchi ,vuole dare un pacco a Commisso,sono per Campi, Roberto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. roberto - 4 settimane fa

    fermiamo Nardella, non ha soldi per ristrutturare il Franchi cerca di fare il pacco a Commisso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. crisbiagi_5647131 - 4 settimane fa

    Io invece scrivo a quel signor coso a capo della regione,al pregiatissimo fenomeno di palazzo vecchio e al suo burattinaio di rignano.Li vuoi i voti la prossima volta? Farai bene a farci fare lo stadio e poi potrete continuare a fare i vostri truschini altrimenti vi si manda a lavorare eh?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. user-14603274 - 4 settimane fa

    Fermiamo Giani

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-14603274 - 4 settimane fa

    Io sto con voi assolutamente! E non ero tra i 12.000 quindi siamo 12.001 Forza Rocco , fermiamo questi politicanti mediocri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. jackfi1 - 4 settimane fa

    https://www.violanews.com/esclusive/nuovo-stadio-o-restlyling-del-franchi-intervista-ai-candidati-presidente-della-regione/
    Prima che qualcuno la butti sull’aspetto politico, leggete pure come il “problema Campi” è un qualcosa che va oltre il colore di partito ma è un qualcosa che tocca interessi economici e se noi tifosi siamo i primi a non capirlo non si otterrà mai nulla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mario - 4 settimane fa

      Gli interessi economici delle clientele dei partiti che amministrano Firenze vengono DOPO gli interessi economici dell’intera comunità. Qui si parla di un privato che ha già dimostrato, investendo 70 milioni nel centro sportivo, che fa sul serio, e vuole investire altri 300 milioni nello stadio. Le clientele i cui interessi economici vengono “toccati” intendono fare investimenti ancora più rilevanti? Non credo. Anzi, ricordo che la nuova pista dell’aeroporto di Firenze, tanto per fare un esempio di privati che “investono” a Firenze, si farà solo perché lo Stato ci mette 50 milioni di euro di soldi pubblici. Rocco invece non chiede nulla a nessuno. A chi vogliamo dare spazio, ai privati che investono con gli aiuti pubblici o ai privati che investono solo con i loro soldi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. jackfi1 - 4 settimane fa

        A parole hai ragione ma vediamo in faccia la realtà. L’idea di rocco é innovativa ma un centro commerciale lì si scontra con i gigli. La regione ha già fatto capire che non pagherà per nessuna variante urbanistica e costruire svincolo e tutto verrà a costare più di 50 mln

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Tato - 4 settimane fa

    I contrari all’area di Campi, potrebbero spiegarci le loro ragioni. Perché date contro ad un ‘opzione pagata da un privato, continuando ad insistere su un bene pubblico, che necessitera’, di una valanga di soldi, che il Comune non ha, e che una volt finito, rischia di non soddisfare le esigenze dell’inquilino che paga l’affitto. Perché senza quest’ultimo il Franchi non serve a ninete, né nuovo, né vecchio. Con il rischio che la UEFA lo bocci e non ti permetta di giocare partite internazionali.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. fabio1926 - 4 settimane fa

    Bellissima lettera che fa voce a migliaia di tifosi presi per troppo tempo in giro con false promesse.
    Sono stra favorevole ad uno stadio nell’area metropolitana.
    Si al nuovo stadio a Campi Bisenzio.
    No al restauro del Franchi.

    Ps mi iscrivo immediatamente al gruppo Facebook

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Enzo2 - 4 settimane fa

    Avanti Rocco! Avanti a Campi ‼️ (Auguri a tutti)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Superviola - 4 settimane fa

    Sarei il primo favorevole, ma fare lo stadio nuovo a Campi costerebbe a Rocco molto di più che fare un buon rifacimento del Franchi.
    A Rocco devono aver già detto dalla Regione o dal Comune di Campi che tutte le opere viarie e di collegamento necessarie in quel caso sarebbero a carico suo e infatti se ci fate caso da un po’ di tempo, nessuno né Barone, né Rocco, né il Sindaco di Campi dice più nulla riguardo a questa ipotesi.
    Allargamento di strade, nuove rotatorie, un nuovo casello autostradale, piazzali per i parcheggi auto, avete idea di quanto potrebbero costare, 50-80 milioni?
    Io tra l’altro ho molto criticato quanto detto dal Presidente di Regione Giani qualche giorno fa, quando lasciava intendere chiaramente che nel caso in cui la Fiorentina volesse andare a Campi la Regione non avrebbe messo 1 euro per le opere di viabilità.
    Questo è un modo di fare politica vecchio e controproducente per tutti.
    Mettere l’imprenditore all’angolo per cercare di ottenere quello che vuole la politica e non quello che vuole l’investitore.
    Invece i vantaggi economici e sociali che scaturirebbero dall’investimento a Campi per tutta quella zona, quindi per la Toscana, da un investimento del genere , si parla di 300 milioni, sarebbero ben maggiori rispetto ad alcune decine di milioni di euro che la Regione dovesse sostenere per la viabilità.
    Teniamo conto inoltre che un miglioramento complessivo della viabilità nella zona di Campi sarebbe a vantaggio non solo di Commisso e dello stadio, ma anche di tutte le persone che li gia’ ci abitano o ci lavorano, delle aziende ecc. Volete dire che già oggi non si creano file o ingorghi?
    Nel caso di Campi poteva essere programmata una unione di intenti tra pubblico e privato per arrivare insieme all’obiettivo, ma questi sono concetti probabilmente troppo evoluti per la nostra classe politica regionale.
    Ma così è, ora c’è lui , i’ Giani, che ho votato anche io e di cui mi sono già pentito.
    Per cui, alla fine, resta il Franchi ma temo che non si farà nulla neanche li’, perche’ la lobby dei radical chic della sinistra toscana , che come avete visto si è messa in moto fortemente nelle ultime settimane , ha molto ascendente sul PD e non consentirà a Commisso ,l’americano, brutto,sporco e cattivo, di fare nulla.
    Sono pessimista purtroppo.
    Ovviamente spero di sbagliare…
    Ci vedremo dunque alle prossime elezioni, io non mi scordo di come sono andati i fatti, e spero che tanti tifosi viola facciano altrettanto…
    Abbiamo un solo modo di protestare democraticamente, quando torneremo a votare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SoloLaViola - 4 settimane fa

      In 20 anni 50 milioni li ripiglia tutti grazie ai parcheggi di proprietà, non solo per 25 partite all’anno (19 di campionato, 4-5 di coppa italia e si spera presto almeno 6-7 di coppa europea), ma anche per tutti gli eventi che verrebbero fatti infrasettimanalmente (grandi convegni, concerti di grandi artisti ecc). E poi considera che è un uomo di una certa età il cui patrimonio personale ultimamente sta crescendo di ogni anno di 500 milioni di euro.. queste spese non graverebbero sul bilancio della società, e per lui 3-400 milioni tra stadio e annessi sono come 20.000€ per me e te.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Horsenoname - 4 settimane fa

      Hai analizzato e ti sei dato la risposta da solo , “Ma così è, ora c’è lui , i’ Giani, che ho votato anche io e di cui mi sono già pentito.” , in tempi antecedenti di poco le elezioni aveva già detto che a Campi non sarebbe stato possibile in quell’area fare il nuovo stadio perchè sarebbe andato in contrasto con l’ampliamento dell’aereoporto , ma la gente figurati se ci ha fatto caso , l’importante era non cambiare direzione , e adesso le sue parole sono chiaramente un ricatto , ha espressamente detto che la Fiorentina dipende da Nardella che è impensabile abbia sede fuori da Firenze (senza ovviamente rispettare la proprietà come se fosse loro e Commisso l’abbia quasi affittata). Io credo che alla fine ristrutturerannop un Franchi ormai obsoleto da almeno 30 anni , non faranno l’ampliamento aereoportuale per non penalizzare lo scalo di Pisa , che crollerebbe se Firenze crescesse e tutti starebbero zitti perchè sono coscientiche eleggendo Giani hanno fermato quello sviluppo che forse poteva dar nuova linfa alla città . Senza contare che spostarsi in zona metropolitana ad esempio Scandicci che ha già un parcheggio scambiatore con relativa uscita autostradale in zona e la fermata capolinea della tranvia , dicevo spostarsi , forse avvicinerebbe anche persone che vivono in regione e con una struttura nuova e adeguata si appassionerebbero al gioco del calcio . Comunque sono concetti troppo difficili per chi è indottrinato .
      Forza Viola Sempre

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. jackfi1 - 4 settimane fa

      Tutto vero ma non la mettiamo in ambito politico. Si tratta del sistema Italia. Non è il PD cattivo che non fa costruire lo stadio. Stanno avendo problemi società che si trovano in regioni governate dalla destra o città governate dai 5S. Se vai a rivedere la propaganda pre elezioni Giani era il più possibilistà sull’area di Campi, e questo la dice tutta. Ci puoi mettere chi vuoi a comandare ma gli interessi sempre quelli rimangono, e il paese sempre questo è.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Superviola - 4 settimane fa

        Che l’Italia sia un paese difficile per fare le cose è noto ma, restando sul nostro caso, ora c’è una legge nuova che consentirebbe effettivamente a Commisso di demolire e rifare gran parte del Franchi.
        Solo che la decisione finale spetta a Franceschini.
        Se lui dice si…è fatta.
        Ma sembra invece che voglia dire di no…anche se la legge gli consentirebbe di dire si.
        Con chi me la dovrei prendere secondo te???

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. jackfi1 - 4 settimane fa

          Franceschini é una cosa, Giani un’altra. Franceschini farà un resoconto e lì valuteremo se veritiero o meno. Ricordiamo che purtroppo siamo in Italia e si fa gli interessi di pochi.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. user-14603274 - 4 settimane fa

      Certo, invece al Franchi arriviamo benissimo! Ci sono le stesse strade del dopoguerra!
      La realtà è che questi comunisti come sempre fanno i finochi con il cu1o degli altri! Cioè vogliono rifare lo stadio con i soldi di Rocco e poi prendersi i meriti, cioè i voti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Tato - 4 settimane fa

      Il Franchi resterà al Comune, lo stadio di proprietà resterà alla Fiorentina. Spendere milioni per far fare i padroni ad altri, chi lo farebbe? Una persona sana di mente, no

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Mediacom Corporation - 4 settimane fa

    Make fiorentina great again. Lo stadio a campi permetterebbe di dedicare il franchi a museo, si potrebbe realizzare un bellissimo cinema all’aperto (tanto siamo abituati a prendere l’acqua) dove trasmettere film porno e darsi ai baccanali durante il soltistizio e l’equinozio, quando le religioni erano pagane e non più attendibili di quelle monoteiste. Oppure trasmettere documentari sulla costruzione del franchi dove le archiatar sono costrette, tipo cura Ludovico, a rivedere le immagine 4 ore al giorno. Le scale elicoidali, la maratona, il cemento degli anni 30. Che poesia, a noi lo stadio nuovo ci piace.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fornamas63 - 4 settimane fa

      La cura Ludovico mi garba dimorto per questi soggetti. Ci metterei anche Giani, viste le sue ultime esternazioni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. marco - 4 settimane fa

    Lo stadio a Campi è la miglior soluzione. Vai Rocco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Paolo - 4 settimane fa

    I miei complimenti per questa lettera aperta a Rocco Commisso, che riflette (secondo me) il punto di vista della stragrande maggioranza dei tifosi viola.

    Vorrei soltanto dire che, siccome i giornali e le TV tendono (almeno nella maggior parte dei casi) a mettere in risalto soltanto un restyling di poco conto del vecchio stadio Artemio Franchi, questo potrebbe in futuro stancare Rocco; quindi, dobbiamo essere noi tifosi a far sentire a Rocco stesso la nostra vicinanza e l’esortazione a non lasciarsi fuorviare dai vari personaggi che tendono a scoraggiarlo nel progetto di un nuovo stadio, che sarebbe importantissimo anche se questo dovesse sorgere al di fuori del comune di Firenze (ma, comunque, sempre nelle immediate vicinanze della città).

    Quindi, anch’io sono totalmente dell’idea che per il futuro della Fiorentina ci vuole uno stadio completamente nuovo e conforme alle attuali normative europee in materia di stadi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. fornamas63 - 4 settimane fa

    Avrei anche aggiunto un vaffa ad archistar, nipotini dell’architetto e politici che hanno fatto di tutto per mettere i bastoni tra le ruote (Mercafir, proposta assurda e irrealizzabile del restyling del Franchi).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. apan - 4 settimane fa

    CONCORDO SU TUTTA LA LINEA LA LETTERA A ROCCO.
    FACCIAMO SENTIRE LA VERA OPINIONE DEI TIFOSI E DEI CITTADINI, PERCHE’ I GIORNALI MI SEMBRA SI MUOVANO PER ALTRI… E RICORDO CON DISPIACERE SOLO L’ULTIMA INTERVISTA DEL RECORDMAN DI PRESENZE A INAGURAZIONI, MANIFESTAZIONI, PARTY ED OGNI OCCASIONE DI VISIBILITA’.
    TUTTI CON ROCCO PER UN “VERO” NUOVO STADIO E CONTRO CHIUNQUE LO OSTACOLI, PER IL BENE DELLA FIORENTINA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Glover - 4 settimane fa

    Stadio nuovo, Campi Bisenzio è un ottima soluzione, tanti ettari, risparmio per le mancate demolizioni e posizione ideale, ai bordi di due Autostrade di grande passaggio. Campi tra 50 anni sarà un nuovo quartiere di Firenze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Hap Collins - 4 settimane fa

    Ragazzi una pensata furba sarebbe fare tradurre la lettera in inglese. Non le legge altrimenti. È figlio di migranti, lo parla molto bene l’italiano ma lo legge con più fatica perché la sua lingua scolastica è comunque l’inglese.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gjsbe - 4 settimane fa

      Anche se non fosse in grado di leggerla da solo sono sicuro che ci sarebbe chi la leggerebbe per lui… Tranquillo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Hap Collins - 4 settimane fa

        Il problema è proprio che è già così è chi lo fa gli racconta quel che gli pare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. dallapadella - 4 settimane fa

    Tutti ragionamenti di buon senso, non ho mai capito perchè Commisso consideri Campi un’opzione B da tirar fuori solo come spauracchio per farlo nell’area Mercafir (prima) o per buttare giù il Franchi (adesso).
    Se vuoi una struttura moderna e funzionale, farlo nella piana è la soluzione più logica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Val - 4 settimane fa

    Basta con questi politici che vogliono mettere il cappello su tutto.
    Super Rocco siamo con te!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Puce - 4 settimane fa

    Io sto con Rocco, si a nuovo stadio fuori Firenze

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Lore97 - 4 settimane fa

    Fossimo un Paese con un minimo di lungimiranza e di visioni futuristiche, non staremmo neanche a parlare di ristrutturare il Franchi. Purtroppo non lo siamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. jackfi1 - 4 settimane fa

    L’unico appunto è. Per favore non fatelo bello come la cupola del Duomo o tra 100 anni siamo nella stessa situazione ahah. Moderno ma che non abbia nessuna cosa innovativa. Scherzi a parte. Come dicevo anche ieri in questa città si vive di contraddizioni e ovunque si proporrà di farlo a qualcuno non andrà mai bene. Pure venisse fatto volante darebbe fastidio al WWF perchè i passeri ci sbattono contro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hap Collins - 4 settimane fa

      Quello mi pare un argomento molto più valido di qualunque motivo estetico.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy