Le pagelle della stampa, Biraghi premiato: “Come Grosso in Germania”

Se Chiesa si “macchia” di un paio di 6,5, Biraghi non scende sotto il 7 per nessuno: merito del gol che ha salvato l’Italia

di Redazione VN

La gara di Cristiano Biraghi è stata molto diversa rispetto a quella di Chiesa. Ha fatto più fatica del compagno ed è stato meno brillante, ma ha avuto il merito di trovare il gol decisivo dopo che nessuno là davanti era riuscito nell’impresa. Per questo i quotidiani lo celebrano quanto e più degli altri. Di seguito le sue pagelle.

CorSport (7,5) – Ci crede fino in fondo, come tutta la Nazionale. E sull’ultimo pallone buono lascia il segno. […] Gioca allo stesso livello degli altri, portando continui attacchi sulla sinistra, fino a quello decisivo.

Gazzetta (7) – Un gol che vale la prima fascia al sorteggio dell’Euro e che forse cambia la storia dell’Italia. Era il peggiore, poi… un gol che ricorda, in piccolo, Grosso in Germania.

Tuttosport (7) – Qualche approssimazione nei tocchi, ma ci mette parecchio impegno e alla fine viene premiato da un gol pesantissimo.

Repubblica (7) – Alto chilometraggio, il gol emenda qualche errore.

Corriere della Sera (7) – Il problema del gol lo risolve lui in spaccata, da centravanti.

Violanews consiglia

Lente sui violazzurri: Biraghi salvatore della patria, Chiesa incisivo come sempre

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy