Le pagelle del giorno dopo: 10 a Monti, tutto rosso per Iachini

Il giudizio a mente serena di Luca Calamai per la partita di Coppa Italia in esclusiva per Violanews.com

di Luca Calamai
luca-calamai

10 a Gianfranco Monti che ieri David Guetta ha ricordato nella sua radiocronaca su Radio Bruno. Gianfranco sta lottando contro il Covid. Ce la farà. Lui è un guerriero vero. Restando in tema calcistico è un Amrabat. Forza Gianfranco.

9 a Terracciano che ha salvato il risultato a pochi secondi dalla fine con una parata miracolosa. Se la Fiorentina avesse due attaccanti bravi come i due portieri sarebbe in zona Champions

8 a Venuti di cui parla solo il collega Giannattasio ma che è una perfetta riserva. E con un allenatore più coraggioso anche un possibile titolare

7 a Saponara. Hanno cercato di convincerlo in ogni modo ad andarsene. Vuoi vedere che alla fine diventerà un titolare? Per il momento mi è sembrato meglio di molti intoccabili.

6 a Germano. Direte, che c’entra visto che gioca nel Padova? E’ che il ricordo di Guetta del Germano milanista che a suo tempo ebbe una storia d’amore con una nobildonna milanese è stato uno dei momenti più piacevoli del secondo tempo della partita

5 a Iachini per le barricate proposte dalla Fiorentina nel secondo tempo

4 a Iachini per questa Fiorentina senza un’idea di gioco

3 a Iachini perchè stiamo peggiorando di partita in partita. E quel che è peggio anche quando vinciamo

2 a Iachini per aver riproposto Callejon seconda punta

1 al vice di Iachini che ha detto che la Fiorentina ha giocato bene

0 a Iachini che continua a ruotare gli attaccanti senza dar fiducia a nessuno.
——————-
COPPA ITALIA:
–> CLICCA PER LEGGERE I RISULTATI DEL 3° TURNO
–> CLICCA PER LEGGERE LA GRIGLIA DEL 4° TURNO
–> CLICCA PER LEGGERE IL TABELLONE AGGIORNATO

 

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Vixmax - 1 mese fa

    ma parlavi del vaccino ????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Etrusco - 1 mese fa

    Lo 0 a Iachini è pure troppo generoso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bottegaio - 1 mese fa

    A proposito di Monti e i tanti come lui un grandissimo non mollare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. VIKINGO - 1 mese fa

    credo che un centro campo co pulgar centrale e ambarabat e castro mezzali potrebbe migliorare la situazione.
    trovo devastante dai commenti delgli opinionisti la campagna acquisti di Prade .
    se il tuo allenatore gioca il 352 e vuole un regista , che cosa serve comprare Buonaventura b. valero e callejon?
    A creato solo confusione .
    Ah.. per chi ha visto la partita tra kuoame , ribery e callejon .. nessuno ritorna in difesa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gerber - 1 mese fa

      L’italiano, questo sconosciuto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. gianni drudi - 1 mese fa

    Complimenti a Calamai che dopo aver passato un’ estate a sostenere che se si doveva prendere Juric o de Zerbi ( avesse voluto il cielo ) tanto valeva rimanere con Iachini adesso è il più feroce detrattore.Forse è l’ ora della pensione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MAXgobbomai - 1 mese fa

      Credo gli si possa concedere di cambiare opinione alla luce dei risultati che sta avendo Iachini.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. LoreBBB - 1 mese fa

    grande cala che ha letto i commenti dei tifosi sulle varie testate e ci fa contenti! questa settimana Beppe ha già preso 5 voti, ora è apposto per tutto il quadrimestre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. fabio49 - 1 mese fa

    Cosa non direbbe Calamai per avere consenso!! Anche lui nel partito degli Anti-Iachini. Complimenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Eziogòl - 1 mese fa

    Molto è mutato nel calcio di questi anni. Modo di giocare, testa, carattere delle compagini in campo. Allenatori ritenuti forti fino a 7/8 anni fa (Mazzarri/Prandelli) adesso sembrano superati. Purtroppo anche nella geografia antropica è accaduto: i cambiamenti socio-economici hanno totalmente cambiato i modi di vita tradizionali. L’inurbamento e il conseguente spopolamento delle campagne, la difficoltà di mantenere in vita usanze non più indispensabili alla vita sociale dei piccoli nuclei, l’innegabile fascino del nuovo che va a soppiantare un vecchio che portava con sé ricordi e richiami ad una vita povera e difficile, hanno notevolmente ridotto molte aree omogenee, molte tradizioni. Oggi anche giocare in stadi vuoti (e chissà per quanto tempo ancora sarà così) riduce la concentrazione. Speriamo che un allenatore nuovo, a giugno 2021, non credo prima, produca gli effetti sperati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alexfi80 - 1 mese fa

      volevo solo capire il nesso tra la geografia antropica,Mazzarri e Prandelli e le pagelle di Calamai

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. TintaUnita - 1 mese fa

      Come mai oggi sei così analitico e rilassato? Non ti si riconosce.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Vixmax - 1 mese fa

      ma parlavi del vaccino ????

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Valdemaro - 1 mese fa

    Redazione ma è lo stesso Calamai che lunedì ha dato 1 a chi osava criticare Iachini???
    Coerenza questa sconosciuta soprattutto tra i giornalisti….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alexfi80 - 1 mese fa

      Se Callojon fa gol giocando da seconda punta è capace di dare 10 a Iachini per aver proposto Callejon seconda punta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. TintaUnita - 1 mese fa

      Come si usa dire: solo gli stolti non cambiano mai idea.
      E poi ci sono quelli che seguono il vento che tira.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy