L’apertura di Nardella: “Qualunque sarà la nuova proprietà, siamo pronti a dare una mano”

L’apertura di Nardella: “Qualunque sarà la nuova proprietà, siamo pronti a dare una mano”

Nardella parla del cambio di proprietà della Fiorentina

di Redazione VN

Il Sindaco di Firenze Dario Nardella, a margine della presentazione della nuova giunta, ha parlato del probabile cambio di proprietà alla Fiorentina. Ecco le sue parole a Radio Bruno:

Sono ore decisive per il cambio di società e qualunque sarà la proprietà noi, come ho già detto, siamo disponibili a collaborare e dare una mano. Speriamo di intavolare subito discorsi su infrastrutture come il nuovo stadio e i lavori del Franchi.

Violanews consiglia

Ecco come si tutelano Chiesa e Barella per il calciomercato

Chiesa: “Interesse degli altri club fa piacere. Telefono squilla? Ho messo modalità aereo”

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gianni69 - 6 mesi fa

    occhio nardella…questi hanno il ferro sotto l’ascella.e che te lo dico a fare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. giacomo750_868 - 6 mesi fa

    ….Una cosa è certa…ora non ci saranno più alibi soprattutto per il Comune

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. alessandro.chemeri@gmail.com - 6 mesi fa

    Lo stadio ce lo fa salvini….con lo sblocca cantieri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. alessandro.chemeri@gmail.com - 6 mesi fa

    Lo stadio ce lo facciamo Salvini…..con lo sblocca cantieri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. GIANKI - 6 mesi fa

    Sei la falsità in persona…ora con la nuova proprietà voglio vedere che ti inventi sul nuovo stadio….chiederai anche a loro sti spostare la Mercafir a loro spese?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. fudo77 - 6 mesi fa

    basta … la campagna elettorale é finita !!
    … non devi più andare avanti con la FAVOLETTA, che per lo stadio é tutto pronto …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. giacomo750_868 - 6 mesi fa

    Attento che non te la diano loro una mano………ma nel muso

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy