La rabbia di Mirallas: “Ero sicuro al 1000% di andare in Russia. Martinez mi chiamò…”

“L’ho saputo mentre ero in spiaggia. E’ stato complicato accettare il fatto che non avrei più disputato la Coppa del Mondo nella mia carriera”

di Redazione VN

Nel corso della lunga ed interessante intervista rilasciata a Sport Voetbalmagazine, Kevin Mirallas non ha nascosto tutta la delusione per non avere partecipato agli ultimi Mondiali in Russia: “Ero sicuro al 1000% di essere convocato per via del mio rapporto con il c.t. Roberto Martinez e per i colloqui che avevo avuto con lui. Tre settimane prima dell’annuncio della lista Martinez mi telefonò chiedendomi di seguire un programma per rimanere in forma.

Il giorno delle convocazioni mi trovavo in spiaggia con mia moglie. Nella mia testa ero rilassato perché conoscendo l’allenatore pensavo che se ci fossero stati dei problemi mi avrebbe già chiamato. Poi mi squilla il telefono ed era lui. Mi parlò della mia stagione complicata e che avrebbe dovuto fare a meno di 1-2 attaccanti per chiamare dei difensori in più. Le spiegazioni, però, sono state inutili. E’ stato complicato accettare il fatto che non avrei più disputato la Coppa del Mondo nella mia carriera”. TANTA FIORENTINA, INVECE, NELLA PRIMA PARTE DELL’INTERVISTA

Violanews consiglia

Mirallas e il rapporto con Pioli: “Ci siamo trovati subito, ecco perché”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy