“La Fiorentina non vuole mangiarsi le mani su Vlahovic. Col Milan i prezzi li fa la Viola”

“La Fiorentina non vuole mangiarsi le mani su Vlahovic. Col Milan i prezzi li fa la Viola”

Le opinioni di Giampaolo Marchini

di Redazione VN

Il giornalista de La Nazione Giampaolo Marchini ha parlato ad A pranzo con il Pentasport di Radio Bruno Toscana:

Pezzella? Io darei il giusto peso al suo mercato, come darei il giusto peso all’assenza di Chiesa nel video di presentazione delle maglie. Il mercato è imprevedibile, a volte ci sono degli effetti domino assurdi.

Secondo me la strada migliore per Vlahovic era quella del prestito. Lui nelle corde, in futuro, 20-25 gol a stagione li ha, ma non credo che abbia ancora raggiunto una maturazione tale da permettere giudizi definitivi su di lui. Alla Fiorentina secondo me sono subentrate valutazioni timorose sulla possibilità di veder esplodere Vlahovic in un altro ambiente e mangiarsi le mani anche solo per una sola stagione. Per l’esordio in campionato, il tandem favorito mi sembra Ribery-Kouamé.

Con il Milan si tratta eventualmente in buona parte sullo scambio di giocatori, ed il pezzo pregiato, secondo Pioli, è Milenkovic. Le regole, però, le detta la Fiorentina, perché i giocatori sono suoi. Come fa l’Udinese per De Paul. Alla Fiorentina il baratto interessa poco, perché poi bisogna andare a prendere un sostituto. Commisso è stato sempre molto chiaro. Non c’è necessità di vendere, questo è importante”.

TUTTI I NUMERI DI MAGLIA UFFICIALI DELLA FIORENTINA

-> CALCIOMERCATO: TUTTE LE OPERAZIONI CONCLUSE IN SERIE A
-> Clicca qui per restare aggiornato su tutto il mercato della Fiorentina

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Violaviola - 2 settimane fa

    O marchini vedremo se te tu ci hai ragione…. Io non sarei così perentorio fossi in te, a meno che tu un abbia già un altro lavoro pronto

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy