La Fiorentina di Commisso: il sogno è Spalletti, l’amministratore delegato…

L’ex dirigente di Milan e Roma potrebbe occupare un importante ruolo dirigenziale nella Fiorentina di Commisso

di Redazione VN

In riferimento alla possibile cessione della Fiorentina da parte della famiglia Della Valle all’italo-americano Rocco Commisso, si inizia ad ipotizzare il possibile organigramma societario qualora la trattativa andasse a buon fine. Come riportato da Giulia Stronati de La Gazzetta dello Sport, Commisso starebbe pensando a Umberto Gandini, ex Milan e Roma, per il ruolo di amministratore delegato. Come tecnico il sogno è Luciano Spalletti.

Violanews consiglia

Serie A 2019-20 – L’elenco completo delle partecipanti. Poche squadre del centro-sud

Pedullà: “Messaggio maleducato dell’agente di Dragowski. Il comunicato su Chiesa…”

Comunicato ACF: “Chiesa giocherà nella Fiorentina, dovrà essere il simbolo”

 

33 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giannino - 1 anno fa

    ….Chiesa resta, Spalletti arriva, anzi forse perché c’è anche Semplici…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bati - 1 anno fa

    “Vattene mediocre”: tifosi interisti contro Spalletti,” “Inter, rabbia social dei tifosi contro Spalletti: “Dimettiti”, “Fai schifo”, “Inter, le rabbia dei tifosi sui social: “Spalletti come Benitez e Gasperini”. Il problema sono spesso i tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13889043 - 1 anno fa

    Antipatico

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ammazzalavecchiacolgas - 1 anno fa

    Giovane giovane non è…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Pierre - 1 anno fa

    Come allenatore prenderei De Zerbi o Liverani, comunque un giovane emergente. Spalletti mi sembra arrivato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Lollo26 - 1 anno fa

    Magari, per me perfetto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Attila - 1 anno fa

    Mi viene da ridere. Spalletti non è perfetto ma è un allenatore che da anni fa le coppe, ha entusiasmo ed è tifoso della fiorentina. Vogliamo compararlo a Pioli ( inesperto) o Montella ( triste e sempre esonerato con moltissime sconfitte). A cosa aspirano i tifosi viola? Mourino? Abbiamo avuto il Corvo che ha portato decine di brocchi, i Della Valle e Gnini che pensavano solo alle plusvalenze e ci si lamenta ancora. Chi lo fa è ridicolo o Gobbo! Forza Commisso, forza viola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. UNO VIOLA - 1 anno fa

    Si leggono dei nomi allucinanti, dal pessimo Stramaccioni a Gattuso, da Spalletti alla Riconferma di Spalletti il giornalista sportivo così lo so fare anche io… .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. claudio.godiol_884 - 1 anno fa

    Chi più ne ha…. più ne metta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. gonzalo65 - 1 anno fa

    fosse vero…mi garberebbe un monte…toscanaccio e ticcio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Lk - 1 anno fa

    Lo sa che Spalletti prende 4 mln, più lo staff?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lochi1_13936965 - 1 anno fa

      Beh, spero e penso, che non abbiamo più il tettuccio massimo del milione e mezzo all’anno di stipendio.
      Causa principale che porta giocatori a scappare da Firenze, e altri a non venirci

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. giusetex7_9905901 - 1 anno fa

      Considerando che non può sforare del 30% del fatturato della squadra con sua liquidità sarebbe assurdo caricare questa quota su un allenatore pur bravo e sul suo staff. Diciamo che sono i soliti discorsi da fantacalcio prima della verità…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Lk - 1 anno fa

        Esattamente

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Attila - 1 anno fa

        Non è vero. Il bilancio si fa in 1000 modi. Se c’è un debito e viene ripianato, il fair play non è in bilico. Nel senso che se una proprietà acquista per 100 milioni ed il bilancio è in debito, ma poi una parte dei 100 viene ripanata col capitale, il problema non esiste. Possibile che la redazione di violanews non sappia queste cose?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Lk - 1 anno fa

          Il bilancio nn si fa in mille modi, si fa cn entrate ed uscite e basta. Di più, se Commisso acquista con prestito bancario, l anno prossimo va a bilancio negativo (vedi il Milan). Poi che c sono modi per aggiornare il FPF, è un altro discorso (tipo PSG e il City)

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. giusetex7_9905901 - 1 anno fa

          Attila scusa ma stiamo parlando di due cose diverse. Non è un problema di debito he tra l’altro come testimoniato da tutti non esiste ma più semplicemente di nuova liquidità che la nuova gestione può immettere che appunto non può superare il 30% del fatturato della squadra. Sono due cose diverse e sono sicuro che lo sappiano anche a viola news

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Etrusco - 1 anno fa

      Quando nel passato a BigLuciano veniva chiesto della sua possibilità di venire a Firenze, il tecnico rispondeva sempre che non sarebbe di certo stato per colpa dei soldi se non fosse arrivato. Di certo ha un ingaggio importante (l’entourage costoso se lo è portato dietro pure Montella) ma questo non significa che non possa pretendere quel 20-30% in meno a stagione dato che l’Inter comunque sia, dovrà riconoscergli gli oboli per la prossima stagione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Lk - 1 anno fa

        Ma nn c è mai venuto però… Cmq tolti il 30% stai sempre oltre i 3,5 mln. Preferisco un allenatore meno caro, ma i soldi investirli in calciatori e/o un ritocco a Chiesa.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Ammazzalavecchiacolgas - 1 anno fa

          Se davvero sono 4 milioni il 30% è 1,2 milioni, quindi prenderebbe 2,8 milioni a stagione.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Etrusco - 1 anno fa

          Ma senza un’allenatore capace dove vuoi andare? Spalletti non è mai stato voluto dai patron marchigiani in quanto risultava troppo focoso e diretto ma ira che tornano a Casette d’Este tutto (finalmente) è possibile. Si torna a sognare ed era l’ora!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. vecchioviola - 1 anno fa

    Personalmente piacerebbe: Antognoni vicepresidente esecutivo, Baldini Direttore generale, Giovanni Galli direttore sportivo e Luciano Spalletti allenatore, non chiederei altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. iG - 1 anno fa

    COMISSO, BARONE …ci sarei anche io ehhhhhh
    i grande iG! Che mi fate fare?
    Potrei fare benissimo il general manager, speacking english very well

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio62 - 1 anno fa

      Pulizie dei bagni?….no..è un lavoro troppo difficile per te!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ammazzalavecchiacolgas - 1 anno fa

      Se tu lo sappia parlare ‘un lo so, ma scrivere direi di no.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Antani - 1 anno fa

    Terim !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. bati - 1 anno fa

    Quello che per due anni e fino ad una settimana fa ha costituito l’incubo della tifoseria interista, per qualcuno diventa il sogno di Commisso e di quella fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. filippo999 - 1 anno fa

      infatti…2 qualificazioni champions di fila….in un ambiente che è davvero
      infernale , perchè lo spogliatoio dell’Inter è quello che si sa …però , chissà ,
      proviamo a vedere se viene Guardiola , anche se Klopp sarebbe il top…allenatori che
      cmq con i DV avremmo potuto raggiungere facilmente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. il collezionsita - 1 anno fa

    Guardiola …….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Axel - 1 anno fa

    In questi giorni ognuno dice la sua…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Enzo2 - 1 anno fa

    Voglio lo SpecialONE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Enzo2 - 1 anno fa

      José Mourinho… parla anche l’inglese!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. FedeLore - 1 anno fa

    Ma chi glielo ha detto? solo parole trovate nel nulla

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy