La Curva Fiesole: “Sciopero del tifo anche stasera. La storia con i Della Valle è finita”

Il comunicato della Curva Fiesole a poche ore da Fiorentina-Sassuolo

di Redazione VN

Come già accaduto in occasione di Fiorentina-Bologna, la Curva Fiesole annuncia un nuovo sciopero del tifo anche per la partita di stasera al Franchi. Ecco il comunicato completo in cui si ribadisce la dura presa di posizione nei confronti della famiglia Della Valle (FOTO: lo striscione contro DDV):

“Dopo aver visto tramontare l’unico sogno stagionale, in larga parte conseguenza della vergognosa gestione di questa società e per dare un seguito alle iniziative già prese fino ad ora, comunichiamo che i gruppi organizzati delle curve diserteranno i gradoni del Franchi per i primi 45 minuti di Fiorentina-Sassuolo, astenendosi dal tifare.
Un sacrificio importante che vuol essere segno di rottura definitiva nei confronti dell’attuale proprietà. Chiunque e in qualsiasi settore dello stadio vorrà fare lo stesso, sarà il benvenuto.
Il bene della nostra Fiorentina non può conciliarsi con queste figure false e bugiarde che oggi la guidano.
Prossimamente discuteremo dell’atteggiamento da tenere da qui alla fine della stagione e di nuove iniziative che prenderemo TUTTI INSIEME.
Questa storia è finita.
Della Valle VATTENE!
.
CURVA FIESOLE

ATF Associazione Tifosi Fiorentini”

59 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ELROND - 2 anni fa

    La Curva Fiesole è ridicola! Se la prendono con ADV e DVD, ma i veri responsabili sono proprio questi tifosi che contestano quando dovrebbero tifare e che tifano quando dovrebbero contestare! UNONOVEDUESEI VERGOGNATEVI!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Massimo - 2 anni fa

    Fanno più danni sti tifosi contestatori che tutto il resto. Ah, per me le cazzate le dicono quelli del tifo organizzato. E tante ne dicono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Il Generale - 2 anni fa

    Io penso che la protesta sia giusta e messa in atto anche in maniera civile. Però penso che si debba provare, sforzandoci tutti, ad analizzare la situazione in maniera più oggettiva possibile: è innegabile il ridimensionamento voluto dalla società in queste ultime 3 stagioni, come è altrettanto innegabile che “calcio vero” a Firenze, anche senza un trofeo, lo abbiamo visto anche con i DV. Tutti si auspicano la vendita della società, ma un compratore non si è MAI fatto avanti. Anche io di impulso lo vorrei, ma esiste davvero qualcuno che in questo calcio voglia investire fortemente in una squadra come la Fiorentina? Che sia disposto ad andare “in perdita” costantemente pur di raggiungere obiettivi sportivi di livello? Al momento mi pare proprio di no. E allora che fare? Al netto di tutti gli errori, in primis il demerito di non aver mai realmente legato con la nostra città, io mi auspico che a Firenze i DV tornino a fare calcio come hanno dimostrato di sapere fare fino anche fino a 4 anni fa. In primis mandare via il vero responsabile di questo declino: Corvino, un signore che nelle ultime sue 6 gestioni ha portato la Fiorentina sempre fuori dall’Europa , fino addirittura a lottare per la salvezza. Se è vero che con l’auto finanziamento sarà impossibile tornare al monte ingaggi degli anni che furono, è altrettanto vero che la prima Fiorentina targata Pradè-Montella aveva un monte ingaggi molto simile a quello attuale (lo lessi in un articolo proprio su questo sito), a dimostrazione che anche con risorse ridotte, se hai uomini capaci, i risultati si ottengono. A Firenze questo manca, uomini capaci, uomini di calcio. La proprietà deve tornare ad occuparsi di Fiorentina, fare pizza pulita dell’attuale comparto dirigenziale e scegliere gli uomini giusti per ricostruire. Atalanta, Torino e Sampdoria, storicamente difficilmente nostre dirette rivali, ne sono una dimostrazione. Esempio ancora più calzante la Lazio del tanto odiato Lotito. Se poi qualcuno pensa, come chi fischiava in semifinale di Europa League col Siviglia (si perché Firenze è anche questo) che ci si debba raffrontare con piazze superiori, penso che si debba svegliare e guardare in faccia la realtà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bati - 2 anni fa

      Generale, ti vedrei bene come ideologo della curva Fiesole. Le cose andrebbero sicuramente meglio; la curva farebbe un passo verso la proprietà ( il cui operato resta decisivo) e probabilmente la proprietà ne sarebbe contenta e ricambierebbe ( e così anche la curva divenrterebbe decisiva una volta tanto).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Gasgas - 2 anni fa

    Ma come si fa a non aver fiducia nella società degli arcobaleni viola…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. andrea333 - 2 anni fa

    Sono d’accordo che la storia dei Della Valle a firenze è finita e secondo me sono i principali responsabili di questa situazione. Trovo però inutile protestare e chiedere di cedere la Fiorentina quando non c’è nessuno disposto a comprarla . Lo dico senza polemica perché capisco la frustrazione della curva e di tutti tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TriozziViola - 2 anni fa

      caro Andrea

      intanto ti faccio i complimenti per aver espresso il tuo parere in tono del tutto normale.
      cosa difficile oggi da leggere da entrambi gli schieramenti; chi come me “contesta” perchè non crede piu in questa società (ho una flebile speranza su ADV perchè penso che ci tenga, ma di fatto ha le mani legate) e chi invece sostiene la fiorentina a prescindere da chi la “governa”.

      a mio giudizio, chi vuole contestare ha 2 modi di farlo.
      non andare piu allo stadio e castrarsi come sto facendo io da un anno abbondante ormai, o andare allo stadio ed esprimere il proprio disappunto con iniziative come quella sopra che ricordo, non riguarda solo 1926 o la fiesole, ma tutti i club atf e tutti i tifosi che vogliono partecipare.

      alla fine guardate che tipo di contestazioni fanno squadre molto piu su di noi in classifica.
      mi pare che siamo sempre su piani decisi ma civili.

      il discorso del comprarla per me è semplice.
      i DV non ci capiscono niente forse di calcio nonostante questi 15 anni. ma come imprenditori non sono di sicuro scarsi.
      se volessero vendere davvero, il compratore se lo trovano.
      ma su questo ne son sicuro.

      diciamo che chi non ne può piu di vedere la nostra squadra andare avanti boccheggiando, con le parole, cerca di dargli una spintina a farlo.

      poi si starà a vedere.

      fintanto che ognuno può dire la sua civilmente (e non intendo senza parolacce che vengono usate da tutti nella quotidianità), da una parte e dall’altra, non vedo niente di scandaloso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 2 anni fa

        Posso sbagliare ma qualcuno che metta 250 milioni per comprare la Fiorentina non mi sembra tanto facile come dici tu. A me può anche andare bene che vendano ma non a chi capita, come tanti vorrebbero. Credo che i Della Valle non venderanno ad un Preziosi o ad un Ferrero ma trovare qualche persona seria che voglia comprare la Fiorentina non mi sembra facile.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Xela - 2 anni fa

        dai, hai scritto tanto, due righe in più per spiegarci come tu faccia ad essere sicuro che se volessero potrebbero trovare un compratore tu ce lo potresti spiegare. quindi la logica di quelli come te è che i DV amano stare in un posto a farsi insultare? Loro fanno impresa e quando hanno potuto l’hanno fatto con passione. Poi purtroppo abbiamo una tifoseria indecente che ha rotto il giocattolo (contestava quando si andava in champions eh… chiedeva lo scudetto!) ed ora ci troviamo in una situazione ignobile. Ricucire sarebbe la cosa più facile se ci fossero dei veri uomini, purtroppo abbiamo solo un gruppo di viziati ragazzini

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. bati - 2 anni fa

          bravo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Lo scatizzolagobbi - 2 anni fa

    Sono pienamente d’accordo con te e aggiungo: con questo clima di eterna scontentezza e critica i fantomatici compratori che ci dovrebbero liberare dalla tirannia dei DDV col caxxo che vengono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Marsal - 2 anni fa

    Non capisco questo modo d’agire di un’associazione di tifosi nei confronti di una squadra di calcio, che dicono di “amare”. La proprietà attuale della Fiorentina si è sempre dichiarata disponibile a passare la mano. Anche io spero se ne vadano, ma vogliamo distruggere o costruire? L’ATF vuole entrare nelle dinamiche societarie? Vuole entrare nel CDA viola? Vogliono fare una sottoscrizione? Oppure pensano che per gestire una squadra di serie A basta “amore e onestà?”. I risultati di quest’anno sono soprattutto la conseguenza di errori dell’area tecnica, dal direttore generale all’allenatore. È stata costruita una squadra con tante lacune, soprattutto a centrocampo, con moduli di gioco non adatti alle qualità della ns. rosa. Questa forma di protesta rischia di peggiorare la situazione, creando confusione tra i tifosi, e disagio fra i giocatori (si rischia di perdere anche quei talenti che abbiamo), con la conseguenza di deprimere tutto l’ambiente viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. carlo - 2 anni fa

    Tutti insieme trovate un compratore altrimenti bla bla.bla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. fudo77 - 2 anni fa

    quindi in campo contro l’Atalanta, non ci sono andati gli stessi che erano arrivati in semifinale, ma bensì i Della Valle e la totalità della dirigenza !? … il sogno é tramontato, perché i 22 in campo e Mr. Bagolone, hanno staccato la spina da gennaio in poi, quindi l’ultimo e unico obbiettivo stagionale, lo hanno fatto svanire gli stessi che venivano esaltati per il passaggio del turno dopo il 7-1 alla Roma …
    quindi possono protestare, disertare lo stadio, insultare quelli che per almeno una decina d’anni li hanno fatti divertire mettendoci del loro, ma non usare la scusate della partita con l’Atalanta, perché non ne esistono i presupposti !!!
    … poi visto che Ferrero ormai è “libero”, possono andare a chiedere a lui se compra la Società ( eventualmente in coabitazione con Botox-Cavalli ).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. giusetex7_9905901 - 2 anni fa

    Oggi questo comunicato che tra l’altro è l’ultimo di una lunga serie, ieri i tifosi del Napoli che non prendono la maglia di un giocatore e contestano nonostante siano secondi,a Roma hanno contestato quest’anno nonostante la semi di Champions l’anno prima,a Genova si devono riunire contro preziosi. Basta entrare nei siti di Milan ed Inter per leggere malumori continui. Addirittura alla Juve non vanno neanche più in piazza a festeggiare lo scudetto e contestano perché non vincono la Champions. Cairo fino al girone di andata passava da una contestazione ad un’altra. Penso che il problema sia tutto qui, tutti i tifosi contestano ormai a prescindere anche quando raggiungono risultati importanti. Le società sono diventate ormai ostaggio delle curve e soprattutto si vive con troppa velocità. Bruciamo giocatori e progetti per la velocità. La curva dovrebbe spiegare perché fischiava Ilicic, Alonso, Neto, Rebic, il primo Badelj…ma il tifoso non è mai responsabile di niente e può fischiare perché paga il biglietto. Sacrosanto. E la società può sbagliare perché ci rimette soldi propri e non della comunità. Non si accetta il fallimento e non si gioisce mai delle vittorie perché si vuole sempre di più. E poi mi hanno insegnato che quando si pone un problema si deve arrivare con la soluzione. Queste tifosi e non tutti contestano e chiudono con la società e cosa propongono? A dire non siete capaci siamo bravi tutti vedo,ma quale alternativa viene proposta? Fino ad allora, in mancanza di una risposta, eviterei certi comunicati perché i giocatori giocano male e il mister fa il doppio della fatica e chi tiene alla squadra dovrebbe evitare tutto ciò, specie un tifoso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. 29agosto1926 - 2 anni fa

    Ognuno fa come vuole e deve accettare critiche e elogi. Ma ultimatum di questo genere dicendo di rappresentare tutta la tifoseria fiorentina mi sembra esagerato. Molti la pensano come loro e altrettanti non sono d’accordo. Comunque né gli uni né gli altri influiranno su quelle che saranno le decisioni della proprietà che agirà, come sempre, per ragioni economiche.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Antonio da Papiano - 2 anni fa

    Hanno ragione e se non vendono il prossimo anno ZERO ABBONAMENTI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. L'Omino di Ferro - 2 anni fa

      Guarda che ZERO ABBONAMENTI (come questi “scioperi” del tifo) sono cose assurde che fanno solo male alla squadra e non risolvono niente di niente. La Fiorentina su 100 milioni di fatturato raccoglie appena 7 milioni dai ricavi di stadio … Il 7% … Se qualcuno con questa iniziativa pensa di colpire il portafoglio dei Della Valle sbaglia di grosso. Colpisce solo la piazza di Firenze che diventa meno appetibile sia dai giocatori (che cercano spesso ambienti tranquilli) che da eventuali compratori (che amerebbero poter lavorare senza la pistola puntata alla tempia).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. TriozziViola - 2 anni fa

        è vero omino di ferro.

        ma che figura ci farebbero a livello mediatico ad avere lo stadio vuoto?
        gli tocca mettere i seggiolini colorati per simulare che ci siano persone a sedere come a udine….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. L'Omino di Ferro - 2 anni fa

          Io penso invece che la figura peggiore di uno stadio vuoto ce la facciano la città ed i tifosi. Il calcio inglese insegna. Squadre di ogni livello hanno sempre stadi pieni (e costano molto più che qui i biglietti !). Io non so che faccia abbiano i presidenti dei club inglesi (l’unico forse è Abramovic) … mentre conosco bene le città e i loro tifosi. La squadra si sostiene sempre, soprattutto nei momenti difficili. Come con i figli.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. bati - 2 anni fa

    Purtroppo in curva non ci sono più guide ragionevoli e furbe ma solo gente che pretende di fare prove di forza partendo da una posizione di debolezza. Classico modo per ottenere effetti boomerang. Se c’era una proprietà con la quale tentare una via diplomatica era proprio questa e non certo Cecco G che sfuggiva al controllo di qualsiasi congiunto o collaboratore. Personalmente credo che DV, in virtù di una logica imprenditoriale, non cederà mai il pacchetto azionario privo dei permessi di realizzazione dello stadio e annessi. Magari mi sbaglio ma è difficile. Alla luce di questo, e visto che hanno ripreso Montella io terrei un atteggiamento più furbo e intelligente, perchè mettersi in un angolo da soli non è proprio geniale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 2 anni fa

      In realtà hanno chiesto incontri per anni. E comunque se i DV non vengono a Firenze, non parlano mai se non per interposta persona, come fai a dialogare? Lascerei stare il discorso tifosi di una volta, perché evidentemente o non vi ricordate o non ne sapete molto. Una volta scoppiavano le “guerre”. Mi ricordo l’anno della B con CG che per essere eliminati dalla Coppa Italia mezza curva Fiesole si fiondò in tribuna a “ragionare con Vittorio”. Ne potrei citare decine di episodi. Lasciamo stare dai retta. Però sono d’accordo sul fatto che Montella sia un segnale positivo, ma qui i segnali non bastano più, occorrono fatti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bati - 2 anni fa

        Una volta si protestava anche con ironia e l’ho riscritto ieri relativamente a Corvino. Un ironia propria dei fiorentini che però sembra non esistere più e ricordavo quello che tutta la città fece alla famiglia Pontello per più di un anno. Quella fu una protesta tanto intelligente e ironica quanto efficace perchè i Pontello, per loro ammissione, la soffrirono molto. Per quanto riguarda DV è la persona sbagliata da prendere di punta e questo successe già tanti anni fa quando le cose andavano bene (dal mio punto di vista). Poi ci rendiamo conto anche guardando a Napoli, che all’interno delle tifoserie ci sono segmenti che sfuggono ad ogni tipo di ragionamento logico e che possono essere fonte di strappi e lacerazioni. Non ci lamentiamo che non ci sia la coda per acquistare la Fiorentina.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. robin.b_737 - 2 anni fa

    Mai commettere l’errore di porsi in termini definitivi: di solito lo fanno gli immaturi, mentre chi ha vissuto le storie passate usa maggiore cautela. Pongo una domanda: ma se i DV non dovessero vendere voi, cari ragazzi, cosa fareste, uno sciopero simile per l’intero prossimo campionato? O uno sciopero a singhiozzo? O disertereste completamente lo stadio uccidendo la vostra passione per la Fiorentina? Rischiamo tutti di non avere alcuna via di uscita e di vivere una delusione infinita. SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. I'Piani - 2 anni fa

    L’ennesimo capitolo di quella che ormai tifoseria non è più. Lo zimbello d’italia, amici di mafiosi, e quanto di peggio si possa dire e pensare.

    Ma state fuori e basta, almeno si respira.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. filippo999 - 2 anni fa

    è pacifico che difendere questa gestione societaria sconfina nel
    delirio psichiatrico …per fortuna , la verità si sta imponendo , per cui
    abbaiano alla luna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. vecchio briga - 2 anni fa

    La protesta è sacrosanta, ma la parola “fine” va usata con cautela secondo me. L’arrivo di Montella può essere un buon segnale. Certo se parlassero sarebbe più semplice..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. STEFANO - 2 anni fa

    Io proporrei a DV di fare entrare come soci sostenitori i CURVAIOLI in modo che possono così prendere parte delle decisioni societarie economiche e tecniche. Così avremo finalmente dei tifosi cone dirigenti ……..che bello!!! Ahahahah!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fantero - 2 anni fa

      Questo è un paradosso…. sono stati i DV a voler che i tifosi diventassero ragionieri e contabili, sono stati loro a parlare di progetti, pareggi di bilancio e fatturazioni sono stati loro a definirli “clienti” ora dovrebbero diventare anche soci… semmai vorrai dire che i tifosi devono tornare a fare i tifosi ma questo è quello a cui tutti auspicano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Matt - 2 anni fa

    Per me potete stare anche tutti e 90 minuti fuori. Non mi mancherete. Tanto l’apporto con i cori non è più quello di una volta. La bolgia contro gli avversari non esiste più. C’avete poco da dire pure voi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. carlo - 2 anni fa

    Vai a filare porti il cinese se lo trovi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. 29agosto1926 - 2 anni fa

    “diserteranno i gradoni del Franchi per i primi 45 minuti di Fiorentina-Sassuolo, astenendosi dal tifare.”

    Difficile disertare lo stadio e tifare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. user-2073653 - 2 anni fa

    Nessuno tocchi Corvino….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. IBBRA - 2 anni fa

    diciamo la verità, oramai allo stadio ci vanno solo i pensionati che la domenica non hanno da badare i nipoti……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. bianco - 2 anni fa

    portate un cinese un russo un arabo un indiano un inglese un francese un americano un canadese un maltese un ucraino o al limite il vostro amato e rappresentante uomo d’affari Cavalli ah ah ah ah ah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 2 anni fa

      Vai a fare le trasferte.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Violino - 2 anni fa

      Ha ha ha….e te porta la tu sorella….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bianco - 2 anni fa

        te violino sei ignorante e volgare praticamente rappresenti i lenzuolai

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. giusetex7_9905901 - 2 anni fa

          Una domanda a chi gestisce il sito, ma i moderatori che turni fanno, così per sapere. Oggi si fa passare “porta la tu sorella” che di simpatico non ha niente. A me ieri un utente mi ha detto “fai pena” dicendo tra l’altro che non è un’offesa. Col tempo questa gestione porterà chi la pensa diversamente dalla solita e annosa contestazione a non scrivere più sul vostro sito dando voce solo ad una parte. Questa è la vostra linea editoriale? Così date pluralità di voci? E preciso che vi seguo da parecchio quindi non sono i due episodi citati a farmi scandalizzare, anche perché ce ne va, ma il modus operandi che viene attuato.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Saverio Pestuggia - 2 anni fa

            I moderatori iniziano alle 7 e terminano con il turno di redazione alle 24 tutti i giorni. Non è facile accontentare tutti e neanche mettere un limite a quello che sono le offese o meno. Gli episodi che lei riferisce sono a mio avviso al limite non essendo né particolarmente violenti (verbalmente) e neanche offese dirette. Mi permetta di dire che a volte “fai pena” lo hanno scritto anche a noi e lo abbiamo passato. dipende dalla sensibilità di chi scrive e chi poi risponde. Non sono d’accordo sul fatto che gli attacchi vengano solo dai tifosi contrari ai della Valle, ci sono molti fedelissimi che rispondono per le rime, ovviamente non a lei che la pensa allo stesso modo. Ci scusiamo se si è sentito offeso e se il redattore ha ritenuto il termine usato entro il limite del consentito in una accesa disputa fra tifosi. Buona giornata

            Mi piace Non mi piace
          2. giusetex7_9905901 - 2 anni fa

            Mi premeva segnalare la cosa perché secondo me a volte si trascende dalla normale dialettica. Ho avuto modo di scrivere e lo faccio sempre in modo educato,ovviamente i garanti di tale rispetto reciproco potete essere solo voi. Che poi voi prendiate insulti anche peggiori me ne sono accorto e non giustifica niente anzi, peggiora solo le cose. Non era tanto una polemica ma più disappunto.

            Mi piace Non mi piace
          3. Saverio Pestuggia - 2 anni fa

            Ha fatto bene a segnalare la cosa e non ho ravvisato una vena polemica. Grazie per la sua presenza sul nostro sito e sul nostro forum

            Mi piace Non mi piace
          4. Violino - 2 anni fa

            Porta la tua anche te…. invece di fare tante polemiche

            Mi piace Non mi piace
          5. giusetex7_9905901 - 2 anni fa

            Bravo violino, continua che il mondo è tuo. Sei un grande

            Mi piace Non mi piace
  25. Fantero - 2 anni fa

    É possibile per una volta contestare anche il Dg oppure no? Alla fine 200mln in due anni per giocare con Lafont e Simeone li ha spesi lui, anche la società ha innumerevoli colpe ma è la stessa di 5 anni fa, come mai all’ epoca (era pur sempre criticabile) le cose andavano decisamente meglio ed adesso siamo a questo punto di non ritorno?… con questo non voglio difendere la società ma cominciamo a togliere di mezzo i personaggi dal più responsabile in poi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 2 anni fa

      Quello non lo tocca nessuno…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. gianni69 - 2 anni fa

      Ora si

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Berta - 2 anni fa

    Riecco questi 10 sfigati e frustrati delle curve…
    È proprio vero, basso prezzo = ignoranza
    Diego siamo in casa tua, da quando mondo è mondo il padrone di casa decide chi ospitare.
    Chiudi le curve, circondati di gente sana che ti vuole bene.

    Forza Viola Della Valle Alè Alè

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user - 2 anni fa

      Vai a filare,che il calcio non ti appartiene…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bianco - 2 anni fa

        User per me te sei gobbo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Xela - 2 anni fa

    I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia. I peggiori tifosi d’Italia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. vb - 2 anni fa

    Comportamento ineccepibile, anche se arriva con almeno 5 anni di ritardo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. 1926 - 2 anni fa

    Forza Fiorentina e avanti Fiesole TUTTI INSIEME, TUTTI UNITI!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Tagliagobbi - 2 anni fa

    Bla bla bla… ma il Centro di Coordinamento che dice? Io sono tifoso ma questa ATF non mi rappresenta. Attenzione, non sto difendendo nessuno ma questi comunicati modello Trono di Spade non mi piacciono né mi rappresentano, appunto, come tifoso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni69 - 2 anni fa

      Bla Bla Bla invece la società che dice? I dG vari e i patronni? Bocche cucite. Hai mai visto un rappresentante della ns società commentare il fallimento di questa stagione? Io mai no per difendere nessuno ma questa storia è ormai ai titoli di coda

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Tagliagobbi - 2 anni fa

        Per ora hanno preso un ottimo allenatore, poi il resto si vedrà da giugno in in avanti. Io preferisco risposte con i fatti piuttosto delle chiacchiere.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. gianni69 - 2 anni fa

          Questi le chiacchiere non le fanno siamo d’accordo. Bocche cucite. C’è chi dopo un uscita dalle coppe va in TV a spiegare il perché e il percome. Qui si querela. O mi sbaglio?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Tagliagobbi - 2 anni fa

            Se uno scrive che vorrebbe “pisciare sulla tua tomba” te non lo quereleresti? Spiegami te…

            Mi piace Non mi piace
        2. gianni69 - 2 anni fa

          mah,sulla mia tomba credo non voglia urinarci sopra nessuno.brutte parole sono d’accordo con te,bisogna anche vedere da che pulpito provengono.diciamo allora che a questi interessa di più quello che viene scritto sul web che arrivare ad un trofeo o un buon traguardo sportivo,che è alla base di una società con un minimo di ambizione calcistica.che va bene così?????

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy