Jimenez ricorda: “Lasciare la Fiorentina è stato un errore”

“Nel 2006 Prandelli mi ha fortemente voluto a Firenze e con lui avevo un grande rapporto, credo che sia uno dei migliori tecnici che io abbia mai avuto”

di Redazione VN

Nel corso dell’intervista rilasciata a Calcio2000, Luis Jimenez ha ripercorso sua esperienza alla Fiorentina:

“Se potessi tornare indietro probabilmente non lascerei la Fiorentina. Nel 2006 Prandelli mi ha fortemente voluto a Firenze e con lui avevo un grande rapporto, credo che sia uno dei migliori tecnici che io abbia mai avuto, a fine anno sarei dovuto rimanere, invece ho deciso di cambiare aria. Col senno di poi è stato un errore”.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. kiton - 4 anni fa

    Ma è ancora della Ternana?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ELROND - 4 anni fa

    Il Jimenez era il mio pupillo, infatti lo seguo anche ora che gioca nell’Al Arabi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Samuele - 4 anni fa

    Ci hai lasciati per.. ..una carriera da Fenomeno!! Mi ero anche scordato della tua esistenza, come quasi tutti gli italiani.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy