Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Italiano (s. stampa): “Ikoné non aveva spazio. Grande fiducia se giochiamo così”

Italiano (s. stampa): “Ikoné non aveva spazio. Grande fiducia se giochiamo così”

Le parole del tecnico dalla pancia dello stadio Meazza

Federico Targetti

Ecco le considerazioni del tecnico viola Vincenzo Italiano nella sala stampa di San Siro dopo la gara con l'Inter:

Soddisfazione? "Io sono felicissimo perché quello che abbiamo preparato lo abbiamo messo in campo. Avevo chiesto questo e la squadra l'ha riproposto. Abbiamo creato presupposti per fare gol, abbiamo rischiato qualcosa, non me la sento di parlare di rimpianti. Complimenti ai ragazzi, non è facile venire qui e fare questa prestazione".

Obiettivi? "Dobbiamo affrontare tutte le più forti a partire da oggi, se le prestazioni sono queste possiamo avere grande fiducia. Continuando così le soddisfazioni arrivano, quella di oggi ce la prendiamo".

Fase difensiva? "Bisogna anche sapere che avversario affronti, il gol lo abbiamo preso con un cross quinto-quinto, noi abbiamo cercato di rimanere alti e lo abbiamo fatto bene creando ripartenze. Penso che il punto sia meritato. Difesa ricorda Zeman? Zeman è un maestro, è stato un maestro per tutti, rimarrà tale".

Ikoné? "Io penso che non gli manchi nulla. Negli ultimi anni ha giocato in una squadra di alto livello. Pensavo che ci potesse regalare la vittoria, gli ho chiesto se poteva dribblare Handanovic ma non c'era spazio. Mi auguro che lui e i suoi compagni di reparto diventino più concreti".

Centrocampo? "Grande partita. Sono contento per Duncan che si è fatto trovare pronto, e tutti e tre hanno giocato benissimo. Aver affrontato così Barella, Calhanoglu e Vidal ci fa uscire davvero a testa alta".

Inter? "Rispetto alla gara di andata abbiamo imparato la lezione, oggi abbiamo cercato di non commettere quegli errori. I complimenti significano che siamo stati superlativi. Rimangono favoriti per lo scudetto".

Fiorentina nelle grandi? "Dobbiamo fare questi due mesi in apnea e mettere le basi per il futuro. Abbiamo margini di miglioramento, il pubblico e la storia della Fiorentina meritano i palcoscenici più importanti e la società ha i mezzi per far felici i nostri tifosi".

 MILAN, ITALY - MARCH 19: Vincenzo Italiano speaks to Lorenzo Venuti of Fiorentina during the Serie A match between FC Internazionale and ACF Fiorentina at Stadio Giuseppe Meazza on March 19, 2022 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
tutte le notizie di