Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

L'analisi

Italiano: “Finalmente una vittoria in trasferta. E ora il salto di qualità”

GERMOGLI PH: 20 NOVEMBRE 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS MILAN NELLA FOTO ITALIANO

L'allenatore della Fiorentina felice del successo a Bologna

Redazione VN

Il tecnico della Fiorentina Vincenzo Italiano analizza la vittoria preziosa ottenuta sul campo del Bologna ai microfoni di DAZN:

Eravamo reduci da una trasferta in cui pensavamo di averla vinta, oggi sul 3-1 l'abbiamo gestita in modo diverso. Abbiamo subito poco e ho visto la concretezza che ultimamente ci mancava lontano dal Franchi. Sentivo i ragazzi parlare di una sindrome da trasferta, ci prepariamo per la prossima e vediamo se possiamo fare questo salto di qualità. C'è un lavoro settimanale che facciamo, coinvolgere tutti non è semplice ma ruotiamo spesso. Tanti ragazzi vengono chiamati in causa come Maleh e Gonzalez che non giocavano da un po' e hanno segnato. Io ci tengo a vedere tutti con entusiasmo, poi se vinciamo una partita così lo alimentiamo. Ci tenevamo molto a vincere lontano dal Franchi. Gonzalez e Sottil? Volevo molta velocità, con Maleh abbiamo più inserimento, riempie sempre l'area bene, la partita era stata preparata così e nei minimi dettagli siamo stati bravi a sfruttarli. Venire a vincere qua è un grande merito per la squadra. Mi auguro che questo alimenti altro entusiasmo e consapevolezza ai ragazzi, abbiamo tanti valori e altri ancora devono venire fuori. Le altre viaggiano fortissimo, la distanza che c'è in classifica dimostra la forza delle squadre, noi siamo lì dietro e una volta che ci siamo arrivati vogliamo mantenerla. Ora facciamo più punti possibili, mancano tre partite per chiudere il girone d'andata e vediamo dove arriviamo. Biraghi ha il piede per far male, in settimana riesce spesso a metterla all'incrocio. Sono contento per lui, sta crescendo anche dal punto di vista caratteriale. Fa il capitano e ha responsabilità maggiori

tutte le notizie di