Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Italiano/2: “Vogliamo restare in alto. Vlahovic…”

GERMOGLI PH: 11DICEMBRE 2021    FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI CAMPIONATO SERIE A TIM FIORENTINA VS SALERNITANA NELLA FOTO ITALIANO

L’allenatore spiega il successo in conferenza

Redazione VN

Il tecnico della Fiorentina Vincenzo Italiano analizza in conferenza il successo contro la Salernitana:

“All’inizio non eravamo riusciti a partire come volevamo ma voglio dare grande merito alla Salernitana, ma noi abbiamo trovato quella concretezza che prima ci mancava. Siamo stati bravi a vincerla: sono contento anche perché abbiamo trovato un gol da fuori area, una rete con una situazione sul  primo palo. Per cui molto bene. Adesso dobbiamo chiudere bene l’anno e non possiamo staccare la spina. Crescita? Non muovevamo la palla velocissimi, ma la Salernitana è stata molto attenta. Abbiamo quella voglia di riuscire di essere una squadra come Dio comanda. Con la Samp abbiamo recuperato uno svantaggio, a Bologna siamo riusciti a vincere in trasferta di nuovo e oggi abbiamo raddrizzato una gara dove non eravamo partiti bene. Vlahovic? C’è stato un momento del campionato in cui non riuscivamo ad arrivare bene ai nostri attaccanti, adesso riusciamo a servirli bene: avere una punta a quota 15 gol per noi è una soddisfazione enorme. Ora Dusan ha una concretezza decisiva, oggi però sono contento anche per Maleh e per Sottil che ha fatto l’assist: questo è lo spirito di una squadra che vuol fare le cose per bene. Milenkovic? L’ho tolto perché ammonito: quando siamo rimasti in 10 abbiamo sempre perso. Il timore era quello di una strattonata, di un duello perso o di un fallo era alto e non volevo dare vantaggio agli altri. Coppa Italia? Kokorin è da una settimana in gruppo, è passato un lungo periodo in cui è stato male: vedremo chi giocherà in Coppa ma ci sarà spazio per tutti. Mercoledì vogliamo onorare la competizione e passare il turno”.

tutte le notizie di