In medio stat virtus: la Fiorentina prepara un colpo a centrocampo

In medio stat virtus: la Fiorentina prepara un colpo a centrocampo

La Fiorentina farà un investimento in mezzo al campo: è caccia ad un centrocampista di qualità e di nome

di Stefano Rossi, @StefanoRossi_

In medio stat virtus. Sì, è proprio vero. Soprattutto nel calcio e nel gioco come lo intende Vincenzo Montella. La Fiorentina è pronta a muoversi con decisione sul fronte mercato. Fino ad oggi sono arrivati Lirola, Boateng e soprattutto Badelj, uno dei perni della nuova squadra. Ma non è certamente finita qui. Tra le righe lo ha confermato lo stesso Pradè, presentando il croato, che ci sarà almeno un’altra operazione in mezzo.

I profili seguiti sono diversi ma, per il momento, la Fiorentina attende. Intanto che chiuda il calciomercato inglese, in modo che si possa giocare al ribasso sui prezzi. Questo non vuol dire che la società non intenda spendere, ma che vuole farlo con razionalità. Se aspettare un paio di settimane equivale a risparmiare qualche milione da investire su altri giocatori, allora è bene saper pazientare.

I profili più interessanti ormai sono noti: Tonali del Brescia sarebbe un vero e proprio colpo, come Berge del Genk. In entrambi i casi però serve un investimento netto. Resiste anche Rongier del Nantes, ma al momento è più defilato. Così come Mandragora, pallino di Pradè ma controllato dalla Juventus (a cui non è stato dato Chiesa). Per adesso c’è Badelj, che oggi si allenerà per la prima volta coi compagni. Poi ne arriverà un altro. Sempre lì, sempre in mezzo. Dove Montella di virtù ne vuole in abbondanza.
****************
CLICCA PER LEGGERE:
– TUTTI I MOVIMENTI DI MERCATO DELLA FIORENTINA

– DATE E RISULTATI DELLE AMICHEVOLI ESTIVE DELLA FIORENTINA

Fiorentina, vado e torno! Badelj è l’ennesimo caso degli ultimi anni. E in passato…

 

Pjaca ancora ai box, la Juventus ne valuta la gestione: può fare come Sturaro

Tonali, pressing di Barone su Cellino. La Fiorentina è pronta per aspettarlo

 

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marco Chianti - 3 mesi fa

    Arriverà Politano, Borja (in una operazione con l’Inter in cui rientrerà Biraghi) e un’altro centrocampista (Tonali, Berge, Demme o qualcun’altro). Si prende anche una punta. Si farà una buona squadra, con sommo dispiacere dei vedovalle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ceruttigino - 3 mesi fa

    allora un centrocampo di possesso a 3 si fa con 2/3 di qualità e 1/3 di quantità. come una torta. se sbagli le dosi fai un disastro. E montella ha già detto il primo giorno che vuole il centrocampo a 3 quindi non vi inventate strane cose e moduli alternativi. per cui qui ne mancano ancora 3-4 pezzi ovvero una mezzala di costruzione (tipo Borja Valero con Castrovilli come alternativa) un centrale di gioco (tipo Berge con Badelj come alternativa) e una mezzala di rottura (tipo Demme con Benassi alternativa ma non è adatto perché corre poco). Fine della diagnosi del centrocampo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Antani - 3 mesi fa

    Per me ne mancano 4 forti se si gioca col 4 3 3 ,un centravanti ,un esterno offensivo e due mezz’ale o un regista (Badelj può fare anche mezz’ala). Se cambiano modulo 4 2 3 1 é già diverso forse ne basta uno di centrocampisti forti. Stiamo a vedere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. claudio.godiol_884 - 3 mesi fa

    Atalanta con Malinovskyi e Muriel, Genoa con Schone e Saponara, Cagliari con Naingolan e Nandez…..se noi non riusciamo a prendere Berg o Tanali che figura ci facciamo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. bobosmdg - 3 mesi fa

    Si può evitare di chiamare “colpo” gente del calibro di boateng e badelj?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Lk - 3 mesi fa

    Ci servono mezz ali, il regista è stato preso ieri e al max può investire su qualche giovane ma nn 25 o 30 mln.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Lallero - 3 mesi fa

    Tonali o Berge più un altro, io sono anni che prewnderei nandez…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Violaviola - 3 mesi fa

    TONALI!!!!!! Lo si compra e si risolve tutti i problemi! Dai dai dai!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lk - 3 mesi fa

      Se va be

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Paob - 3 mesi fa

      Siamo quelli che “Pjaca” e si risolve tutto…che cervelli di legno..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. LupoAlberto - 3 mesi fa

        Dai, siamo onesti: se Pjaca fosse stato il 50% di quello iniziale sarebbe stato un altro campionato… comunque per fortuna non è più un problema nostro.
        SFV

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy