In attesa del capitano, chi al suo posto? Tre soluzioni per l’Aeroplanino

In attesa del capitano, chi al suo posto? Tre soluzioni per l’Aeroplanino

German Pezzella è stato operato e tornerà tra venti giorni, ecco come potrà essere sostituito

di Alessandro Bracali, @alebracali9

Tutto ok per German Pezzella: l’operazione di sintesi e riduzione della frattura è andata bene e tra venti giorni la Fiorentina potrà nuovamente contare sul suo capitano, che rivedremo con la mascherina protettiva come già successo nello scorso campionato. Ed adesso Vincenzo Montella, oltre alle varie grane a cui deve porre rimedio, ha pure quella legata alla sostituzione dell’argentino. Domenica è entrato Federico Ceccherini, che non vedevamo dagli ultimi minuti della partita casalinga contro la Juventus. L’Aeroplanino nel classico ruolo di centrale nella difesa a tre lo preferisce agli altri componenti della retroguardia gigliata, a meno che non decida in vista della delicata sfida contro il Lecce di spostare centralmente Martin Caceres, il difensore viola con maggiore esperienza, dando spazio sul centro-sinistra a Luca Ranieri. Sempre che la Fiorentina mantenga, comunque, la difesa a tre: con il ritorno della linea a quattro, i centrali sarebbero semplicemente l’uruguaiano e Nikola Milenkovic. In questo caso, bisognerebbe capire con quali terzini: ma questo è un altro problema.

 

Pezzella più forte dell’infortunio: “Un altro ostacolo non mi fermerà”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy