Il tifoso Vallesi: “A Firenze aria nuova, giocando così ci toglieremo delle soddisfazioni”

Il tifoso Vallesi: “A Firenze aria nuova, giocando così ci toglieremo delle soddisfazioni”

Le impressioni del noto cantante sulla nuova Fiorentina

di Redazione VN

Il noto cantante e tifoso viola Paolo Vallesi ha raccontato a Radio Sportiva le sue impressioni sull’esordio della Fiorentina nella nuova stagione. Le sue sensazioni sono di un bicchiere mezzo pieno nonostante la sconfitta:

Sono rammaricato per il punteggio ma contento per la prestazione. Pensavo onestamente che i valori in campo fossero diversi: da una parte c’era uno dei migliori attacchi della Serie A e dall’altro una squadra giovane e con lavori in corso. Mi sembra che la Fiorentina abbia subito preso l’impronta del suo proprietario, perché fare tre gol a una squadra così non era semplice. Si è presa qualche rischio ma si poteva preventivare. Forse gli Azzurri erano i più difficili da incontrare al momento perché non hanno cambiato allenatore e hanno tenuto il vecchio gruppo, tendo a pensare e sperare in bene perché giocheremo con squadre sicuramente più abbordabili. In più, i viola sono ancora pienamente in allestimento e manca ancora parecchio sul mercato.
Il rigore? La mia rabbia per la sconfitta è stata mitigata dalla prestazione, ce la siamo giocata e l’entusiasmo era tanto allo stadio con 25.000 abbonati. Finalmente si respira un’aria nuova e ora si può ricominciare a sognare. Spero di vedere qualcosa di diverso, una città che crede in un progetto che può solo andare a migliorare.

Rai Sport – La Fiorentina punta Chiriches, trattativa in corso

Marelli: “Mertens simulazione evidente, il VAR doveva richiamare Massa. E su Ribery…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy