Iachini: “Vittoria importante, ma sbagliamo ancora troppo. Le voci non ci fanno bene”

Iachini: “Vittoria importante, ma sbagliamo ancora troppo. Le voci non ci fanno bene”

Le parole del tecnico viola dopo il match di Parma

di Redazione VN
Beppe Iachini

Così Beppe Iachini, al termine di Parma-Fiorentina (RIVIVI IL LIVE), ai microfoni di Sky Sport:

Ha chiamato il Presidente per fare i complimenti per la vittoria, che è dedicata a lui. Importante il successo, lo inseguivamo da tanto ed era tanto che non raccoglievamo quanto seminato. Non siamo stati bravi ad indirizzare le partite, commettendo errori che ci possono stare. Oggi la vittoria è arrivata, abbiamo giocato con la mentalità giusta e con le motivazioni giuste per vincere. Io parlo di gruppo, tutti i ragazzi sono importanti; qualcosa dovevo cambiare, per non affaticare troppo alcuni ragazzi e per avere sempre una squadra fresca. Chiesa e Castro fuori? Avevano speso molto, ho preferito tenerli per la ripresa e sfruttare la loro qualità e freschezza. Hanno dato la loro disponibilità. Noi dobbiamo ancora essere più concreti, anche oggi abbiamo sprecato delle occasioni importanti.

Le voci? Il presidente ha detto cose giuste su di me a marzo, non capisco il polverone che si è alzato. Non faceva una grinza. Poi è ripartito il campionato e hanno cominciato a girare voci, questo ovviamente non ci ha fatto bene. Fondamentalmente ci è mancata la fortuna, meritavamo di avere dei punti in più. Le dichiarazioni di ieri della società ci hanno rasserenati, adesso dobbiamo fare più punti possibile. Ribery ha preso una botta, vediamo domani come sta ma i grandi giocatori hanno sempre recuperi eccezionali.

PAGELLE VN – Che sorpresa Venuti! Pulgar glaciale, male Dalbert e Cutrone

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. DeepPurple - 1 mese fa

    Ieri per me il mister a livello di scelte (dopo la botta con Sassuolo) le ha azzecate.
    Sul piano atletico Duncan Venuti e in parte Benassi hanno portato almeno freschezza sulla corsa. Sul gioco siamo stati come al solito poco creativi contro difesa schierato dove il migliore attaccante è stato Venuti… visto che Ribery arretra molto e fa benissimo la cassaforte della palla, ma per il centravanti fa saltare qualche tempo. Palle inattive e contropiede palla al piede sono le ns armi per altro …vedremo in tempi migliori.
    Giochiamo le prossime come se fossimo in trasferta tanto è facile a porte chiuse.
    Pensiamo di essere a Cagliari che con sto caldo è meglio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Up The Violets - 1 mese fa

    Se anche uno solo di questi fastidiosi soloni da Twitter con l’esonero facile fosse un vero uomo, stasera farebbe le proprie scuse al povero Beppe per aver creato un ambiente di m***a, negli ultimi giorni, e si ritirerebbe in buon’ordine e silenzio fino alla fine del campionato. Quando in effetti, a salvezza (si spera) ampiamente raggiunta, bisognerà sostiture quello che è un buon motivatore ma un allenatore mediocre (e questo lo si sapeva già prima di prenderlo) con un tecnico di più alto profilo.

    Oggi Beppe li aveva tutti contro, questi influencer da salotto sportivo che stanno al calcio come la Pausini sta all’Hardcore Punk, eppure ha portato via tre punti da un campo difficile sul quale la Fiorentina non vinceva da più di dieci anni, contro una squadra che è meritatamente in zona Uefa nonostante le ultime sconfitte e che pur senza grandi nomi ha una rosa molto più competitiva e solida rispetto alla nostra.

    E invece già da domani la ricominceranno con De Rossi e lo stadio. Come vedelli.

    Per quello che può servire, bravo Beppe. Tiralo pure, questo sospiro di sollievo. Te lo sei meritato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. BVLGARO - 1 mese fa

    ma va via. che levi l’unico attaccante. hai rischiato di non vincere anche oggi.Voto4 INCUBO

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy