I convocati per la Germania: c’è Kalinic, out Vecino e Saponara

I convocati per la Germania: c’è Kalinic, out Vecino e Saponara

La lista stilata da mister Stefano Pioli dopo l’allenamento fiorentino di stamattina

di Redazione VN

La Fiorentina ha diramato i convocati che partiranno alla volta di Braunschweig per il ritiro in Germania (volo fissato per le 15:30). C’è Nikola Kalinic, mentre non faranno parte della spedizione Vecino, ad un passo dall’Inter, e Saponara, che si tratterrà a Firenze per le terapie di recupero specifiche. Questa la lista completa:

Astori, Babacar, Badelj, Chiesa, Cristoforo, Dragowski, Fernandez, Gaspar, Gori, Hagi, Hugo, Illanes, Kalinic, Meli, Milenkovic, Olivera, Ranieri, Rebic, Sanchez, Satalino, Sottil, Sportiello, Tomovic, Veretout, Zekhnini.

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. GianBurrasca - 2 anni fa

    Saponara è un’altra perla di Corvino in riferimento a quanto verrà pagato (visto che c’è l’obbligo di riscatto).
    Si capisce perchè era sottoprezzo (ma oggi varrebbe 9 mn o meno???) visto che è arrivato 6 mesi fa con problemi di salute e ad oggi ha saltato completamente la preparazione atletica, a Moena era in stampelle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leonardo da Vinci - 2 anni fa

      Lo scorso campionato ha giocato diverse partite ed era sano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. GianBurrasca - 2 anni fa

        credo proprio che ti stai sbagliando.. ha giocato poco e male proprio perchè arrivato in pessime condizioni

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Etrusco - 2 anni fa

    Più che altro mi domando: ma i calciatori italiani che dovevano arrivare, lo faranno dopo ferragosto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 2 anni fa

      Costano troppo gli italiani, anche dopo ferrargosto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. filippo999 - 2 anni fa

        altro luogo comune….il Torino è pieno di italiani , e dico Torino ,
        mica Real Madrid…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Leonardo da Vinci - 2 anni fa

          Infatti gli italiani del Torino arrivano sempre 10 punti dietro di noi.

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy