Guetta stupito: “Ma perché mettere in campo Eysseric?”

Il parere nel dopo partita del direttore di Radio Bruno

di Redazione VN

David Guetta risponde al fuoco di fila di domande a Radio Bruno

Penso che a meno di un girone di ritorno  stratosferico Pradè abbia esaurito il suo lavoro a Firenze, Vlahovic è completamente solo ma non riesco a capire perché con tutti i giocatori che ha la Fiorentina debba entrare in campo Eysseric. Per me è stata una partita brutta con due squadre che hanno fatto fatica, la Lazio è la lontana parente di quella dello scorso anno, noi potevamo e dovevamo fare di più. Pezzella? Anche oggi un errorino certamente meno evidente, ma non riesce mai ad impostare, lo vedo in calo e non è neanche vecchio. Commisso? Lui mette i soldi e poi li mette a disposizione di Pradè e Barone, forse ha sbagliato a scegliere gli uomini, ma non possiamo dirgli che non mette denaro. E Prandelli ha almeno un merito ed è quello di aver dato fiducia a Vlahovic. Ribery ha giocato le ultime due partite molto bene ma non possiamo affidarci solo ad un uomo di 38 anni come lui. E poi manca organizzazione di gioco e manca il coraggio.

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-15194401 - 2 settimane fa

    Non credo sia un problema di allenatore. È un problema di giocatori.È evidente che questa squadra è stata costruita con i piedi da un incompetente o da più i competenti. Sicuramente Comisso si è affidato a gente sbagliata e adesso ci ritroviamo in queste condizioni. Stringiamo i denti perché quest’anno sarà dura salvarsi visto come giocano le altre squadre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. claudio.viola - 2 settimane fa

    Ma l’inutile DS, altresì noto come il pallonaro de Roma, invece che assicurarci di non voler comprare Caicedo, perché non viene in TV a fare pubblica ammenda rassegnando contestualmente le dimissioni?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Claudio50 - 2 settimane fa

    Ho il sospetto che le idee di Prandelli non siano vincenti. E’ vero che la rosa ha dei limiti ma mettere Eysseric, che non mi ricordo da quando e’ a Firenze abbia fatto qualche scampolo di partita decente. Tocca qualche volta il pallone e poi sparisce. Nel secondo tempo senza Ribery e con due punte abbiamo giocato meglio nonostante il nulla di Eysseric. poi con questa ostinazione del mister nel non vedere certi Giocatori, mi sembra un modo definibile come rovinapatrimoni della societa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. gianni69 - 2 settimane fa

    sig.guetta le avrebbe risposto così alla sua domanda un certo giovannone (sottocuoco):non ho capito un c…o.bene era quello che volevo sentirmi dire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ViolaBelugi - 2 settimane fa

    Commisso parla a sproposito, sbaglia a scegliere gli uomini e interferisce pesantemente sulle scelte (altrimenti in panchina ci sarebbe Juric). Per il resto è quasi perfetto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. alex9000 - 2 settimane fa

    Si mette Pulgar e Pulgar gioca male; si mette Amrabat e gioca male pure lui; si mettono Lirola, Kuamè e non toccano quasi palla; si mette Bonaventura e il risultato è uguale ……..Morale della favola: chiunque si metta il risultato non cambia, perchè tutti questi componenti della rosa hanno una sola cosa in comune: sono S C A R S I ! Vogliamo parlare di Biraghi ? Anche oggi i due gol sono suoi al 50% …

    Che altro pensare ? Che non vanno d’accordo ? Che gli fa male l’aria di Firenze ? Che c’è un congiunzione astrale negativa ? Che c’è stato il terremoto, l’alluvione, … le cavallette ?

    Si mette pertanto Eysseric perchè non c’è altro ! E se si metteva Duncan era uguale !

    Prima Pradè, Barone e Commisso lo capiscono e meglio è !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Barsineee - 2 settimane fa

    ma di quali soldi stiamo parlando? Se non ci fosse stato il Covid tra il suo mercato e quello di “riparazione” con la vendita di Chiesa e Pezzella avrebbe fatto pari tra tutta la razzumaglia che ha comprato e quello che ha venduto. Chiesa l’anno scorso valeva 80 milioni come minimo e Pezzella una ventina. A questo punto era in attivo di 40 milioni ma di cosa stiamo parlando?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Zosima - 2 settimane fa

    Onestamente non capisco tutto questo accanimento nei confronti di Eysseric, non è un fenomeno ma almeno lui l’impegno ce lo mette, tecnicamente è uno dei più dotati ed è uno dei pochi che gioca gioca la palla di prima.
    Domandiamoci invece che senso hanno giocatori come Callejon e Bonaventura che passeggiano in campo a due milioni e mezzo di ingaggio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. onora salva - 2 settimane fa

      Ma che partita hai visto?? Callejon ha messo l’assist per Vlahovic sul rigore e ha fatto altri 2 o 3 scatti in profondità, è stato uno dei più pericolosi quando l’ha spostato alto a destra. Bonaventura oggi ha sbagliato tanto sicuramente, ma un po’ come tutti davanti.
      Eysseric invece mi sembra abbastanza impresentabile dal punto di vista fisico, in campo cammina e non è accettabile quando entri dalla panchina.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ViolaBelugi - 2 settimane fa

      Impegno Eysseric? Non so, lo vedo fare blando jogging in mezzo la campo, probabilmente più di così non + in grado. Ma se sullo 0-1 batte una punizione sulla tre quarti con un colpo di tacco all’indietro (sbagliato) … il troppo è troppo. I nostri giocatori saranno senz’altro tutti scarsi ma se vanno a giocare in altre squadre sono certo che migliorano immediatamente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy