Guetta: “Della Valle migliore soluzione per la Fiorentina, non voglio ridimensionarmi”

Guetta: “Della Valle migliore soluzione per la Fiorentina, non voglio ridimensionarmi”

Il parere di David Guetta: “Raggiungere l’Europa League attraverso il campionato è difficile, più facile tramite la Coppa Italia”

di Redazione VN

Il giornalista David Guetta è stato il protagonista del filo diretto con gli ascoltatori del Pentasport di Radio Bruno Toscana. Queste le sue parole:

Raggiungere l’Europa League attraverso il campionato è difficile, più facile tramite la Coppa Italia.

Fiorentina sulle gambe? Non mi è parso. Anche a Udine la Fiorentina mi è sembrata all’altezza dal punto di vista atletico. Quest’aspetto mi sembra uno dei problemi migliori.

Pioli è da sei, non ha combinato disastro, ma non ha fatto nemmeno come Prandelli e Montella.

I Della Valle sono la migliore soluzione, non voglio ridimensionarmi, meglio dei Della Valle, al momento, non c’è.

vnconsiglia1-e1510555251366

L. Amoruso: “Europa? Troppe incognite in campionato. Alcuni giocatori non ancora maturi”

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. woyzeck - 8 mesi fa

    Guetta continua a propinarci queste dichiarazioni imbarazzanti come se fossero delle verità assolute. Al momento, CHIUNQUE è meglio dei DV, visto che loro NON METTONO PIÙ UN EURO, NON SANNO FARE CALCIO, NON HANNO MAI VINTO NULLA, SONO TRE ANNI CHE SIAMO FUORI DELL’EUROPA, HANNO VENDUTO OGNI CALCIATORE IMPORTANTE CHE ABBIA MESSO PIEDE A FIRENZE ETC ETC… MA DI QUALE RIDIMENSIONAMENTO PARLI?!!!! Il prossimo anno senza Chiesa, lo vedrai sul serio il RIDIMENSIONAMENTO! Sono quelli come te che impediscono il cambiamento e la rinascita; ma non vi rendete conto che state facendo il male della Fiorentina con queste grottesche dichiarazioni?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. lor29 - 8 mesi fa

    Mi sa che David Guetta non parla seriamente. Il ridimensionamento c’è già stato ed è sotto gli occhi di tutti. L’autofinanziamento rende inutile anche chi sia il Proprietario. Della Valle o il macellaio sotto casa è la stessa cosa. Il problema è che loro con la Fiorentina ci vogliono guadagnare, se non in soldi, in visibilità e ritorno di immagine, voci che non vanno nei Bilanci ufficiali. Essere proprietari di una squadra di calcio di serie A per loro è importante, e pretendono molti (troppi) soldi per vendere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ghibellino viola - 8 mesi fa

    Ma continuiamo a parlare dei della valle? Abbiamo una squadra in semifinale di coppa Italia pezzella infortunato chiesa e altri giovani in rampa di lancio Pjaca da recuperare è uno stadio da costruire. E ci continuiamo a dividere sui della valle. Stiamo diventando sempre più gobbi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Alex - 8 mesi fa

    David, per una volta mi permetta di non essere d’accordo. Lei dice di non voler ridimensionarsi… Cosa ha fatto la società in questi ultimi quattro anni? Nel 2014 eravamo a giocarci la Finale a Roma, tre anni fa, per un breve periodo primi nel girone di andata con Sousa. Con una dirigenza competente e gli introiti televisivi attuali, chiunque, amante dei colori Viola, potrebbe fare il Presidente in autogestione e permettere alla Fiorentina di vivacchiare come sta facendo adesso. Se i DV dovevano essere il valore aggiunto, negli ultimi tempi non lo sono per niente. Detto questo, speriamo che la questione stadio si sblocchi al più presto in un senso o nell’altro così capiremo meglio quale sarà il destino della società. Saluti. Alessandro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. unial5_10119788 - 8 mesi fa

    La Fiorentina è sempre in vendita attendono la proposta che secondo loro è giusta, ma allo stesso tempo sanno che non potranno tirarla troppo per le lunghe, perchè dopo 16 anni iniziano a mancare le scuse. Quindi mi aspetto una vendita entro l’estate. Quindi tifiamo per i prossimi proprietari sperando che arrivino prima di adesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 8 mesi fa

      Tifa, tifa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. glomantic - 8 mesi fa

    Purtroppo ci sono molti personaggi nell ambiente Fiorentina che non parlano spontaneanmente e con il cuore da tifoso , ma le.loro idee sono filtratee da interessi particolari e personali, direi che sono i politici della Fiorentina, vedi Valcareggi , Monti, lo stesso Guetta , son pagati per convincerci che sia giusto così….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Antonio da Papiano - 8 mesi fa

    Ma queste affermazioni su cosa si basano ? I risultati di questi ultimi tre anni sono AVVILENTI E UMILIANTI per una città come Firenze. Basta per favore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. verotifosoviola - 8 mesi fa

    Ha ragione. Gli sceicchi non esistono più e se ci sono non investono in una città che non ha nemmeno l’aeroporto. Corvino sta costruendo una squadra giovane e molto interessante e non credo che venderà Chiesa a meno di 100 milioni. Certamente sacrificherà Mikenkovic e forse Biraghi. Se ci fosse l’opportunità di comprare Tonali anche Simeone se ne potrebbe andare. Un centrocampo con Tonali, Traoré, Veretout, Zurkowsky e Benassi. Con Dabo a fare da riserva non sarebbe male. Davanti spazio a Vlahovic, Muriel, Chiesa. Con un terzino destro buono siamo a posto e avanza anche qualcosa. Quelli che ritirano lo fanno sempre guardandosi indietro invece occorre guardare avanti, sempre. I tifosi fanno così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 8 mesi fa

      Perfetta analisi della situazione attuale ma per i lenzuolai vale più guardarsi indietro che avanti. Sono 16 anni che un si vince niente Buhhaaaa! Buhhaaa!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Unsenepoppiu - 8 mesi fa

    Avete già detto tutto voi, penso anche io che Guetta viva in un Universo parallelo, se questa proprieta’ è la migliore possibile allora vuol dire che il nostro livello è quello di Sampdoria , Sassuolo Torino e inferiore anche all ‘Atalanta.
    La nostra massima aspirazione deve essere quella di fare da vetrina per giovani prospetti e quando sono pronti non poterseli godere neanche un paio d’anni. Perfino L’Atalanta è capace di fare eccezione per qualcuno ritoccandogli l’ingaggio (Papu Gomez) , Da noi invece appena qualcuno merita un ritocco di ingaggio si comincia la campagna di sputt…su qualche giornale prezzolato e via.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Lollo26 - 8 mesi fa

    Comunque più di ridimensionarsi di così c’è solo da lottare per la salvezza, effettivamente è meglio arrivare 8-11 esimi, so soddisfazioni maggiori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. vecchio briga - 8 mesi fa

    Sarei anche d’accordo ma da tre anni a sta parte si scende sempre uno scalino. Non è un’opinione sono i fatti. I DV possono fare molto di più, magari basta cambiare direttore. Corvino sarà un fenomeno come dite sempre, ma con lui in Europa non si va, gli ultimi due anni della precedente esperienza e questi tre lo dimostrano. Siamo decimi. È ovvio che i DV resteranno (fino a che non arriverà l’offerta giusta), possibile che non si possa cambiare nulla a livello dirigenziale per cercare di tornare in Europa?? (se gli interessa eh!!)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Alan1971 - 8 mesi fa

    Se lo dice Guetta allora siamo apposto.
    Che poi siano 3 anni che si è 8°-10° e fuori dalle coppe e senza mai aver vinto neanche la coppa del parastinco, quello non c’entra.
    Importante è che Guetta ne sia convinto.

    Per il resto, ha risposto dettagliatamente Gariboldi qui sotto e dovrei solo ripetere quanto detto da lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Gariboldi - 8 mesi fa

    Siamo decimi, lo scorso anno ottavi, il monte ingaggi si è dimezzato, siamo in autofinanziamento stretto, si vive sulle giovani promesse vendendole appena hanno un buon mercato, il nostro obiettivo dichiarato è il settimo posto e lui dice che i DV sono la migliore soluzione perché non vuole ridimensionarsi? Incommentabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. 1926 - 8 mesi fa

    Credo che Guetta sia un buon imprenditore. Per quanto mi riguarda la sua sfera di capacitá finisce a questo. Negli ultimi 3/4 ho letto quasi tutte le sue dichiarazione e credo che viva su un pianeta diverso dal mio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy