Guerini: “Adesso sarà fondamentale la società. Sarebbe bellissimo un chiarimento con il tifo”

Guerini: “Adesso sarà fondamentale la società. Sarebbe bellissimo un chiarimento con il tifo”

” Adesso non invidio Pioli, perché all’interno dello spogliatoio c’è bisogno di grande abilità per gestire la situazione”

di Redazione VN

Vincenzo Guerini, ex calciatore e dirigente viola, è intervenuto a Radio Toscana parlando di Davide Astori:

“I compagni di squadra devono provare a elaborare la sua morte, onorando la maglia che hanno indossato con Davide. In casi simili è impossibile giudicare da fuori, non si può pretendere che si superi una situazione di questo tipo in breve tempo. Sarà fondamentale il ruolo della società. Purtroppo ho conosciuto Davide solo in modo parziale, ma mi ha colpito che parlasse con me nonostante non ci conoscessimo. Reazione dei fiorentini? Non avevo dubbi, sanno riconoscere chi onora la maglia viola. Adesso non invidio Pioli, perché all’interno dello spogliatoio c’è bisogno di grande abilità per gestire la situazione. La morte di Davide è una grande occasione perché Della Valle e Firenze si vengano incontro, sarebbe bellissimo ci fosse un chiarimento”.

Violanews consiglia

Ripartire: dopo Davide, per Davide, con Davide. Badelj e l’ideale passaggio di testimone

Fiorentina-Benevento, Franchi pronto ad omaggiare Astori: la situazione dei biglietti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy