Graziani: “Balotelli? Neanche con una pistola alla tempia. A Pioli rimprovero una cosa…”

Il pensiero di Ciccio Graziani che “assolve” Simeone

di Redazione VN

Questi alcuni dei pensieri di Ciccio Graziani espressi ai microfoni di Radio Bruno Toscana:

Gli errori di Pioli? Fare l’allenatore non è così semplice. E comunque un tecnico incide al massimo al 30% nel rendimento di una squadra. L’unico appunto che faccio a Pioli è di aver accettato alcune scelte di mercato, in primis quella di non avere in rosa una vera alternativa a Simeone. Balotelli? Fossi la Fiorentina non lo prenderei neanche con una pistola alla tempia. Riconosco che ha qualità tecniche importanti ma non mi piace per i suoi comportamenti, è un talento sprecato. L’esultanza di Simeone? Ha sbagliato, ma ha chiesto subito scusa e per me è finita lì. MA AMORUSO LA PENSA DIVERSAMENTE

vnconsiglia1-e1510555251366

Nazione: Balotelli-Fiorentina, l’ingaggio blocca tutto. Affare quasi impossibile

Il blog di Guetta: “Sì, no e il lieto fine”

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bati - 2 anni fa

    Credo proprio che Pioli la valida alternativa a Simeone l’avrebbe voluta eccome. E’ Corvino che non la vuole. Corvino vuole fare giocare tranquillo la sua scommessa persa e gli evita tutti i tipi di concorrenza possibile. Alla faccia degli interessi della Fiorentina e dei suoi tifosi. Baba fu fatto fuori e fu preso uno di cui ora non ricordo neanche il nome. Quest’anno addirittura un ragazzino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy