Gil Dias sfreccia sulla fascia: è lui favorito su Eysseric (Thereau permettendo)

Le ultime sulla squadra che dovrà affrontare la Spal

di Redazione VN

La Fiorentina torna in campo domenica contro la Spal. Dopo la sosta delle Nazionali, che ha portato all’incredibile risultato dell’Italia che non è riuscita a qualificarsi per i mondiali in Russia, Pioli e la squadra torneranno sul terreno di gioco per riprendere la corsa interrotta contro Crotone e Roma. Per l’occasione è difficile che il mister si sposti dal 4-3-3 che ha, di fatto, trasformato la squadra, almeno nelle prime uscite con questo nuovo modulo.

Uno dei dubbi più forti riguarda l’attacco: chi ci sarà insieme a Simeone e Chiesa a formare il tridente? Se Thereau non avesse problemi fisici il dubbio non si porrebbe nemmeno. Il francese è uno dei punti di riferimento del mister, che non rinuncia mai all’ex Chievo e Udinese quando è in forma. Come vi abbiamo raccontato in mattina (LEGGI QUI), il suo recupero non è scontato. Allora si ripresenta il ballottaggio: Eysseric o Gil Dias? Per adesso il portoghese, di rientro dagli impegni con la nazionale Under 21, è in vantaggio. La sua vivacità e imprevedibilità sulla fascia servono a Pioli più dell’estro e della fantasia di Eysseric, che per adesso non ha mai convinto fino in fondo.

Attenzione però anche a Riccardo Saponara. L’ex Empoli è finalmente tornato a disposizione e potrebbe trovare minuti già a partire da domenica. Forse non dall’inizio, forse nemmeno da esterno d’attacco nel caso in cui Pioli volesse provarlo a centrocampo nel ruolo di mezzala (anche se l’assenza probabile di Badelj consiglierebbe maggiore equilibrio alla mediana). Le alternative non mancano, specialmente se sommiamo i giovani Zekhnini, Hagi e Lo Faso, ma il portoghese è in vantaggio su tutti per riprendersi il posto sulla fascia.

Violanews consiglia

Osservatori della Fiorentina in Belgio: occhi su due attaccanti

Primavera, contro il Napoli vincere per ripartire. Ed evitare la zona calda…

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. muschio23 - 3 anni fa

    Redazione una domanda, anche se c’entra fino ad un certo punto con questo articolo, si sa già con che maglia giocherà la squadra domenica a Ferrara? Grazie in anticipo per la risposta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leonardo Vignozzi - 3 anni fa

      Dal punto di vista cromatico l’ideale sarebbe la divisa rossa

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy