Giani: “Tifo per Iachini, ma un ritorno di Prandelli mi emozionerebbe. E Sarri…”

Il Presidente della Regione Toscana: “Cesare è un uomo dalla straordinaria ricchezza umana: lo stimo e lo rispetto”.

di Redazione VN

Di seguito un estratto dell’intervento del neo Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ai microfoni del Pentasport: “Beppe Iachini per la mia generazione di tifoso viola è sempre stato il mediano per eccellenza. Faccio il tifo per lui anche se i risultati purtroppo nel calcio sono sempre qualcosa a cui non ci si può sottrarre. Un ritorno di Prandelli? Per me Cesare è il numero uno, è umanamente di una ricchezza straordinaria. Se le cose dovessero andare male con Iachini mi emozionerei al ritorno di Prandelli, che stimo dal punto di vista della visione del calcio e ripeto anche da quello umano, è un uomo unico, ma mi piacerebbe anche una grande sfida, quella di Sarri. Quando si parla di stipendi mi dico sempre: meglio avere un calciatore di livello in meno e un allenatore di livello in più”.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ginox - 3 settimane fa

    Eugenio grande politico! Come dire: mi garbano le donne e anco gli omini che fanno rinfilino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. damci - 3 settimane fa

    Preferirei che il presidente della regione si interessasse a tempo pieno dei problemi del covid e dei disservizi da risolvere,che si stanno ingigantendo per la pressione dei numeri.Meno discorsi e meno presenzialismo estetico e più interventi e decisioni tmpestive. Badate bene non sono di destra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Staffa - 3 settimane fa

      Poero rinfreschino..o lascialo fare..lè appena arrivato..ha da buttà giu i boccone..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Aliseo - 3 settimane fa

      Non sono toscano ma il Presidente della regione un giudizio lo potrà pure dare, avrà anche la libertà di guardare una partita senza venir meno ai suoi impegni costituzionali.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. user-2073653 - 3 settimane fa

      Neanche io sono di destra e non l’ho neppure votato, Giani. Ma se in una trasmissione che parla di calcio, tra le tante domande che col calcio nulla hanno a che vedere, gli chiedono qualcosa sulla Fiorentina, secondo te gli dovrebbe rispondere “M’importa una s…, c’è la pandemia, vi paiono cose da chiedere?”

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy